Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta abc della lettrice

Esiste davvero il Signor Darcy?

Direttamente dalla scrivania di Sarah Matilde.



Cara Ross e amiche del Blog,
vi scrivo in una magica serata in cui basta poco ad una donna per essere felice: un paio d’ore di libertà assoluta! Riposti carta e penna, non mi resta che guardare per l’infinitesima volta Orgoglio e Pregiudizio di Joe Wright. Mi unisco a tutte le amanti del romance, inteso come genere che fa sognare e mi domando: Perché sono così pazzamente innamorata del Signor Darcy? Dovevo forse nascere nel XVIII secolo, quando gli uomini non solo salutavano, ma si inchinavano a riverirti? Quando invece di proporti una cena fuori (al ritorno dovrai metterti al volante della loro auto per non fargli rischiare le patente) ti invitavano in una romantica passeggiata in carrozza, magari al chiaro di luna?
Non togliamo niente ai nostri meravigliosi uomini se vi chiedo di risolvermi questo dilemma: esiste veramente il Signor Darcy? Ne avete mai incontrato uno di tali doti, in suprema bellezza, fascino, mistero, educ…