Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta case editrici

Le agenzie letterarie: quali sono i vantaggi del farsi rappresentare?

Sottotitolo: Gli agenti letterari sono dei talent scout, dei rappresentanti o dei banditori? Sanno essere davvero d’aiuto agli scrittori? O bisogna starne alla larga?
Direttamente dalla scrivania di Libera Questo articolo e' stato pubblicato nella rubrica di Libera della Romance Magazine  Ogni autore, fiero del proprio manoscritto, è intimorito dal punto finale. La scelta dell’editore giusto, del modo migliore in cui presentare il proprio lavoro, atterrisce anche i migliori. Qualcuna delle autrici che ho intervistato, mi aveva parlato delle agenzie letterarie e allora ho cercato di informarmi meglio. Volevo capire se fossero persone che approfittavano dell’ingenuità, o della poca esperienza, degli scrittori, o se invece, come mi auguravo, potessero essere una possibilità di aiuto. Ne ho contattate tantissime, come inviata speciale della Romance Magazine, ma debbo avere meno fascino delle iene, perché mi hanno risposto in due. Allora ho cambiato tattica, fingendomi (ma non troppo) un’aut…