Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Interviste

Roma 40 D.C. Destino d' Amore

Ci sono certi romanzi che le lettrici portano nel cuore per tanto tempo. Ci sono certi personaggi che le lettrici proprio non vogliono lasciare andare! Ritorniamo a parlare di "Roma d.c." il romanzo di Adele Vieri Castellano, ma questa volta entriamo nella storia con una malelingua molto speciale! Intervistata da Telenad, Livia la protagonista del romanzo, vi fara' entrare nel mondo delle donne romane.


Intervista ad Angela White

Piccole Rose Nostre crescono

Direttamente dalla scrivania di Lullibi 

Eccome se è cresciuta, anzi è stata grande da subito. L'esordio, l'anno scorso, con Il castello dei sogni ("Un debutto più che promettente" citava la copertina) è stato favoloso. La storia di  Hayden e Lianne mi aveva catturato il cuore e lasciato un segno nei ricordi (la nostra recensione LINK)e aspettavo con trepidazione il seguito. 


Ed  Angela White è tornata, con Di ghiaccio e d'oro (la nostra recensione : LINK) ha confermato di essere, ormai, una "Rosa nostra" a tutti gli effetti, Angela non ha deluso le mie aspettative (avevo un po' paura che scendesse di livello, ovvìa!) e ci ha regalato un seguito con la stessa poesia e musicalità del primo. La stessa intensità caratterizza la storia e i protagonisti, Bryan e Arabelle, che hanno conquistato il loro posticino nel mio cuore accanto ai protagonisti del primo libro.
Il Castello dei sogni, resta però il mio preferito, fors…

A tu per tu con Tiziana Merani.

Care amiche,
e' con immenso piacere che vado ad introdurvi colei che e' considerata la risposta italiana ai romanzi di Sophia Kinsella: Tiziana Merani.
Tiziana, che era stata gia' nostra ospite(LINK), torna a trovarci in questa settimana "speciale" per parlarci un po' di lei, ma anche per rispondere ad alcune domande inerenti al genere per cui scrive.
Per chi avesse gia' letto uno dei libri di Tiziana, colga l'occasione per salutare la scrittrice , altrimenti ecco l'occasione giusta per leggere qualcosa di suo; infatti, fra tutte coloro che lasceranno un commento, verranno sorteggiati due libri autografati ( Devo compare un mastino, Amori a progetto).
Sabato 12 giugno 2010 saranno estratte le due fortunate lettrici.

Ah, dimenticavo! Se leggerete attentamente il post, Tiziana ha lasciato una domanda rivolta a tutte noi lettrici. Cosa aggiungere ancora?
A te la parola Tiziana, e benvenuta nel Blog Juneross!

Ciao a tutte, carissime amiche di Junero…

A tu per tu con Jaclyn Reding

Vi avevamo gia' accennato che questa settimana sarebbe stata speciale per tutte noi? Stiamo concentrando tutti i nostri sforzi per farvi sentire parte di questo Blog, e non solo delle "utenti", ma d'altronde essendo anche noi delle semplici lettrici, non potrebbe essere diversamente.
Virtualmente, abbiamo esteso il nostro "benvenuto" anche ad alcune scrittrici, ed oggi e' il turno di JACLYN REDING.
Invece della solita intervista domanda-risposta, abbiamo chiesto a Jaclyn di parlarci di lei a ruota libera e lei non si e' fatta pregare due volte, anche perche' come leggerete, adora l' Italia e sta imparando la nostra lingua. Leggete il post con attenzione, perche` troverete delle piccole anticipazioni.
Adesso pero`, care le nostre donne, chiediamo a voi di "colloquiare" con Jaclyn e per ben due motivi:
il primo, il piu` importante, e` perche` siamo conosciuti come un popolo ospitale e generoso;
il secondo motivo e` perche` t…

"Mezzo pieno" di Raffaella Santulli

Ciao belle donne!
Come sapete, io sono una ragazza molto socievole (Ross muta!!!) quindi mi capita spesso di fare tanti incontri…
Proprio quando tornavo da La vie en rose, ho avuto modo di scoprire un nuovo talento!!!
Dove?! Sul treno!!! Ihihihihihih! (Ross!!!!!!!!!!!!!!! Io sono socievole e parlo…!)
Quindi, vi dicevo che ho avuto modo di accostarmi a questa autrice esordiente che ha già pubblicato un libro e ha anche vinto un premio…
Insomma, una ragazza in gamba.
Il suo libro si chiama “Mezzo pieno” e io ovviamente l’ho letto!
Non vi dirò granché della trama perché non voglio influenzarvi, ma posso solo dirvi che in questo libro, secondo il mio modesto parere, c’è un pizzico di ironia, comune…
Sentite qui:
“A volte penso proprio che sia questo il vero motivo per cui si faccia così tanto rumore quando ci si sposa, coinvolgendo tante persone, facendo tante spese e rendendo il tutto così pubblico. Perché se ormai lo sanno tutti come fai a tirarti indietro?”
Carino, no?!
Ma comunque, ad…

Lettrici sotto torchio...

Ormai sarete abituate alle nostre nuove idee e ai nostri giochetti.
Questa volta però, questo post nasce dall'esigenza di dare una "risposta" a chi ci definisce lettrici di "serie b". Questo perchè, anzichè leggere tomi di storia (che per inciso, molte di noi leggono!), leggiamo romanzi che parlano d'amore, di buoni sentimenti, di forti emozioni.
Io credo che quando si parla di cultura, non ci sono limiti logici.
C'è chi ha una cultura storica, chi ha una cultura cinematografica...beh!
Io (e credo che voi tutte siate d'accordo) penso che NOI abbiamo una cultura "romantica"...
E' ovvio che c'è chi ne ha più d'altre e c'è chi ne ha meno...
C'è chi si avvicina al genere in tarda età, c'è chi lo fa in gioventù.
Fatto sta che noi tutte possiamo discorrere di romanzi senza perplessità nè tantomeno incertezze...se gli addetti ai lavori contassero su di noi (come dvo dire stanno cominciando a fare!) sono certa che il me…

Intervista a Miriam Formenti.

Miriam Formenti, e' una riscoperta, un incontro avvenuto per caso, cosi come vi abbiamo raccontato qualche post fa.(LINK) Eppure, credetemi, e' come ritrovare una vecchia amica con la quale riprendi subito confidenza. Non ci credete?
Leggete l'intervista e mi saprete dire.

1 – COME E’ CAMBIATA MIRIAM FORMENTI DURANTE TUTTI QUESTI ANNI, A COMINCIARE DAL SUO STILE DI SCRITTRICE E DAL SUO MODO DI ESPRIMERSI IN NARRATIVA?


Sono passati quasi trent’anni dalle mie prime pubblicazioni e ammetto che forse i miei primi due romanzi, di tipo moderno sentimentale, erano un po’ ingenui. Se dovessi riscriverli ora, sicuramente darei un’impronta diversa ai personaggi, soprattutto quelli femminili. Decisamente li creerei più maturi nel carattere se non nell’età, poiché anche ora, che scrivo moltissimi racconti e romanzi brevi, la fascia d’età che preferisco resta quella fra i ventotto e i quaranta.
Il mio modo di scrivere è stato e resta un po’ maniacale. Perdo molto tempo a leg…

Intervista a Elizabeth Hoyt

Benvenuta ad Elizabeth Hoyt! Siamo molto felici di averla nostra ospite, nei mesi scorsi abbiamo discusso molto dei suoi romanzi.
Quindi la ringraziamo per il tempo che ci dedica e per questo "contatto" se pur virtuale che ha voluto avere con le sue lettrici italiane.


Thank you for having me! ;-)

D - Iniziamo subito con le nostre "curiosita'.
Da dove viene l'idea di usare degli animali magici come personaggi nelle sue storie? A quale leggenda si e' ispirata per sviluppare i "principi" dei suoi romanzi?


R - Mi è sempre piaciuta l'idea della trasformazione, sia nel senso letterale - una persona che si trasforma in un animale e - sia in senso figurato - una persona che cresce e cambia per amore, per esempio. Le fiabe che hanno un personaggio che è stato trasformato in un animale non umano, sono metafore carine per le storie principali.

La fiaba presente in The Raven Prince è influenzata dal mito greco di Amore e Psiche e "The princess golden-h…

Alessandra Bazardi ( seconda parte)

Concludiamo con la seconda parte dell'intervista al Direttore Editoriale Harmony : Alessandra Bazardi. ( Qui la prima parte :Link)
Abbiamo cercato di fare delle domande che rappresentassero le lettrici, ma naturalmente sentitevi libere di farne altre nei commenti, come avete visto la signora Bazardi e' molto disponibile a rispondere.
"Spulciate" bene nell'intervista perche' ci sono tante novita' di cui la signora Bazardi ci da un' anteprima!!!



Juneross Blog Intervista Alessandra Bazardi

D- Domanda d'obbligo: in che misura siete legati alla Harlequin canadese per la pubblicazione dei romanzi?
Come nascono le idee nella vostra redazione che portano in seguito alla realizzazione di nuove collane? Chi le propone è conscio di cio' che piace ad una lettrice del genere rosa?


In Canada c'è un grande gruppo editoriale che lavora per delineare una strategia per lo più globalizzata, cioè che accontenti il pubblico americano ma che sia declinabile anche …

Alessandra Bazardi.

Pensate che solo le lettrici di Romanzi Rosa si battano arduamente per essere considerate un tantino? Assolutamente no! In primis sono le scrittrici di Romance stesse che vanno in battaglia! Seguono a ruota gli editori , che il piu' delle volte(meno male), sono disposti a dialogare e dove possibile trovare una soluzione!

Ecco cosa vi propone oggi il Blog: un'intervista particolare.
Il giornalista di eccezione e' una scrittrice di Romance : Mariangela Camocardi.
L'intervistata e' : Alessandra Bazardi Direttrice Editoriale Harmony.
Due donne appartenenti allo stesso mondo, il Romance, le due facce della stessa medaglia, oserei dire.

Ma non finisce qui!
Domani verra' postato il resto dell'intervista, ma saranno le lettrici stesse ad intervistare la signora Bazardi. Care lettrici , pronte quindi con i vostri commenti perche' non e' da tutti i giorni ospitare il Direttore Editoriale Harmony!!


Mariangela Camocardi intervista Alessandra Bazardi



D- Signora Bazar…

Eloisa James.

Diamo il benevenuto ad una scrittrice che negli ultimi anni si e' fatta conoscere ed apprezzare dalle lettrici italiane: Eloisa James!
Eloisa parla bene l' italiano, quindi se avete domande o volete mandarle i vostri saluti, lasciate pure un commento in questo post.

Andiamo ad iniziare con le nostre domande curiose...anzi le curiosita' sono di "Silvia B." che ama particolarmente questa scrittrice.

Welcome in Italy, Eloisa!

1- An element that distinguishes you, Eloisa, is certainly the fact that you insert everyday life scenes in your romances that often make a particular character more real, and give us the ability to identify ourselves with him/her. So what are, for you, the key elements that must be in every book in order to make them a success? What's the "formula" to a good novel?

I’m sure you won’t be surprised to hear me say that there’s no “formula” I can give you! People always seem to think that the winning formula could be found somewhere, …