Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Ogni donna ha un piano B

Direttamente dalla scrivania di Patrizia F.


Care amiche,  vi piace il romance contemporaneo?  Mi considero una vera appassionata di romanzi storici, ma ultimamente vado alla scoperta di libri ambientati ai giorni nostri, non senza qualche soddisfazione, ed è per parlarvi degli aspetti interessanti  non rari da trovare, secondo me, fra queste pagine, che entro in punta di piedi nel salotto rosa e frizzantino del blog. I miei più recenti acquisiti felici, nel settore contemporaneo, sono “Semplice Amore” di Jill Shalvis e “Ogni donna ha un piano B” di Sherryl Woods. Ambientati ai due capi degli States, ovvero, rispettivamente, nello stato di Washington e a Charleston, hanno in comune il tema, legato a un cammino di ricostruzione che giovani donne devono compiere per ritrovare se stesse e aprirsi all’amore, e personaggi maschili…ehm…notevoli sul piano fisico, ma anche sensibili, intelligenti, interessanti… (non si sente il sospiro sul video, vero?) Non farò spoiler, verrò invece…

Il Blog va in vacanza

Eh si, care amiche, per qualche giorno il Blog se ne va in vacanza!
Ci rileggiamo mercoledi 30 maggio quando ricominceremo  a pieno ritmo le nostre attivita'.
Fateci una bella sorpresa al nostro ritorno: sommergete la casella mail con i  vostri racconti, non vediamo l'ora di scoprire una nuova penna.


P.s. cosa preferireste come souvenir ?









Nuove penne....cercasi!

Scrittrici cercasi: Una nuova sfida!

Premesso che qui non siamo ad un Centro per l’impiego e che questa non è un’offerta di lavoro, vi spiego che cosa sta succedendo.  Insomma io e la cara Boss Ross ci siamo messe al tavolino per discutere del problema di questi romanzi che ultimamente ci annoiano e ci lasciano perplesse, dei gusti che cambiano e di noi lettrici che diventiamo sempre più esigenti.
Per farla breve, ci siamo dette: perché non ci mettiamo alla prova noi lettrici??? Proprio noi che siamo esperte di romance, che sappiamo esattamente che cosa esigiamo da un libro; quale ambientazione, che tipi di personaggi, quali dinamiche, perché non proviamo a scrivere ciò che vorremmo leggere? Vi sarà sicuramente capitato di dire: io questa frase l’avrei scritta diversamente, questo concetto l’avrei espresso in un altro modo. Difficilmente troviamo un autore perfettamente in linea con le nostre idee. Quindi è arrivato il vostro momento!! (ok, forse anche il mio..;) JuneRoss vi o…

La vie en Rose - Il libro -

Ricordate? Qualche tempo fa, vi avevamo proposto il questionario del Romance. LINK
Vi avevamo anche accennato a fatto che le vostre risposte sarebbero stati utili a Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti, per avere un'idea sulle nuove lettrici e sulle loro preferenze in fatto di romance. Tutto questo perche', Elisabetta e Gabriella, erano in fase di traduzione di  un saggio che negli States e' ancora considerato  un cult " Reading the Romance" di J.A.Radway.

 La traduzione italiana che troverete a partire dal 31 maggio, si intitolera': LA VIE EN ROSE- Letteratura Rosa e Bisogni Femminili, Dino Audino Editore. LINK
Le traduttrici che presenteranno il ibro anche a Uno Mattina,in una bella introduzione al saggio, riportano i dati itialiani riguardanti le case editrici e naturalmente non tralasciano i commenti delle lettrici. E se eravamo certe che i gusti delle lettrici sono  mutati  nel corso degli anni, Elisabetta e Gabriella ce lo confermano con i dati da …

Occhio alle saghe ( giugno 2012)

Pronte a mettere mano al portafogli? Eh gia', le uscite di giugno sono molto interessanti, ormai dobbiamo iniziare a fare le scorte in vista delle vacanze. Come qualcuna ha commentato qualche tempo fa, complice il fatto che i bimbi non andranno a scuola, si puo' fare piu' tardi la sera per leggere. Ed e' vero! Per non parlare poi del lettino ed ombrellone e noi distese in un dolce far niente, accarezzate dal sole ed immerse in un mondo rosa....
Sono andata troppo in la',vero? Ancora poco, donne, non buttiamo la spugna ora! Beh, spugna ci sta' bene in questo contesto, non siamo forse anche casalinghe?





Ed ora le uscite del mese, che come sapete, noi riduciamo alle sole segnalazione delle saghe, o di titoli a nostro parere interessati.
 Il resto fatelo voi, segnalate, consigliate,sconsigliate, aiutateci a risparmiare soldini, o magari a scoprire una nuova autrice.
Grazie a tutte per la collaborazione!

Per leggere le uscite, cliccate su continua a leggere




Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…

Judith McNAUGHT - Sarà per sempre

Ero qui ad impazzirmi a trovare i collegamenti delle varie saghe collegate alle uscite di giugno (2012), quando il mouse si ferma per volonta' propria sugli  Emozioni Mondadori: Judith McNAUGHT - Sarà per sempre.
Aspetta un attimo, mi sono detta, non era quel famoso Once and alway di cui era stata orgogliosamente dichiarata la pubblicazione dalla casa editrice. Ummmm...facciamo qualche ricerca.
URKA!!!!!!!!!!!!! 1987???? Il romanzo e' stato scritto nel 1987???   Eh si, c'e' da essere veramente orgogliosi per aver pubblicato un antico reperto storico del secolo scorso!
Quante di voi gia' leggevano nel 1987? Se qualcuna osa dirmi che ancora non era nata....beh, facciamo i conti dopo!
Insomma, eravamo ancora ai romanzetti, o forse conoscevamo gia' la McNaught, che tra l'altro ancora non aveva scritto Paradise, che per chi non lo sapesse, e' un romanzo che sul mercato dell'usato ha sempre raggiunto cifre astronomiche!

Che dire, grazie Mondadori, finalmen…

Bang Bang tutta colpa di un gatto rosso di Viviana Giorgi

Torna a trovarci il gatto roscio!


Direttamente dalla scrivania di Noco

BANG BANG : TUTTA COLPA DI UN GATTO ROSSO
Di Viviana Giorgi
Emma Books / febbraio 2012
Introduzione:Ma quanto mi piace il mio nuovo e-reader.  Posso portarmelo ovunque perché è piccolo e con la custodia rigida non si rovina. Posso infilarlo in borsa senza sgualcirlo, e senza slogarmi le spalle per il peso dei volumi: in memoria ho decine di libri, ma non è il numero a determinarne il peso. E poi che dire del vantaggio di scoppiare a ridere senza che il movimento inconsulto faccia chiudere il libro? O dell’aiuto che mi fornisce nell’evitare  che un figlio “premuroso” mi arrivi con segnalibro in mano, che casualmente “si è sfilato”? tutto ciò veramente non ha prezzo!
E poi avere la possibilità di leggere libri di case editrici esclusivamente “digitali” è un vero ampliamento di orizzonti da non sottovalutare, per varietà d’offerta di titoli e convenienza di prezzo.  Certo si possono leggere anche su pc, ma…

Cuore Selvaggio di Elizabeth Hoyt

Cuore Selvaggio di Elizabeth Hoyt

Trama
 Dato per morto in una battaglia contro i pellerossa, dopo sette anni di prigionia il capitano Reynaud St Aubyn fa ritorno in Inghilterra e reclama il titolo di conte che gli spetta. Delirante per la febbre e colmo di rabbia verso chi ha tradito il suo reggimento, non sembra affatto chi pretende di essere. Beatrice Corning, nipote dell’attuale conte, è sempre stata affascinata dal ritratto del giovane, e quando se lo trova davanti in carne e ossa riesce a vedere oltre le apparenze. Nonostante i modi rozzi e le parole taglienti di quell’uomo, cerca infatti di riportare alla luce la nobiltà d’animo che sente nel suo cuore e la passione più autentica…

“Sensuale e profondamente commovente, con le nuance di una fiaba.”
Romantic Times Book Reviews


 Direttamente dalla scrivania di Simonetta:


Carissima Juneross e staff,
mi chiamo Simonetta, sono una di quelle che vi leggono sempre ma scrivono raramente (e meno male direte voi!). Per farlo devo esse…

Period Drama: Marco Visconti

Direttamente dalla scrivania di Lucilla.




Riscopriamo insieme un' altra perla della filmografia Rai degli anni '70: Marco Visconti.
 La storia si basa sul romanzo omonimo di Tommaso Grossi ed è ambientata nella Milano del '300, sotto la signoria dei Visconti.
Mentre infuriano le battaglie tra Marco Visconti, signore di Milano e i suoi nemici per il governo della città, Ottorino, nipote di Marco, conosce una giovane e bellissima castellana, Bice del Balzo; tra i due nasce l'amore, delicato e bellissimo come il madrigale di un trovatore. Ottorino promette a Bice di tornare da lei a prenderla per condurla a Milano come sua sposa, anche se la famiglia di lei non è molto propensa all'unione; si reca quindi a Milano per ottenere l'approvazione del potente zio.
Ma quando Marco vede Bice per la prima volta, ne rimane sconvolto: la fanciulla, infatti, è la figlia della donna che ha amato in gioventù, Ermelinda, da cui la vita lo divise. Complice la perfetta somi…

Ritorno alle origini!

Leggiamo insieme ( Maggio 2012)

 Sapete cosa? L'idea di leggere insieme un titolo dei Collezione Harmony mi piace sempre di piu'! E a voi? Ora non vedo l'ora di fiondarmi in edicola per comprare i libri e cominciare la lettura.
Grazie al vostro aiuto ed alle Harmonyne di Facebook, abbiamo selezionato due titoli:

Seduzione nel Deserto e' il primo titolo che  Silvia( UD) ci ha caldamente consigliato e  a dire il vero, la trama e' davvero stuzzicante:
Isabella, la moglie che lo sceicco Adan ibn Najib Al Dhakir credeva morta, è appena rientrata nella sua vita proprio alla vigilia del suo matrimonio con un'altra donna. Così stando le cose, Isabella non può che riprendere il proprio posto al suo fianco, ma dell'innocente e rispettosa ragazza che lui conosceva non c'è più alcuna traccia. Al suo posto, ora, c'è una donna provocante e passionale, che fa ribollire il sangue di Adan al solo vederla.
Per quanto riguarda la scelta in base all' autore, i…

Amore per un archeologo di Serena Bertoli

Da Lullibi a SereJane 

Nel Blog Rosa una Bimba s'incamminava,
con occhioni grandi e stupiti
tante perfide recensioni leggeva.

“Mmmm, mi piace questo blog del colore dell'amore,
anche se queste strane amiche non molto buono hanno il cuore”

La BimbaSere, così si nomava,
in quella pazza congrega di streghe
timidamente capolino faceva.

Con recensioni buone la Bimba iniziava,
ma, l'incanto malefico della  Boss,
a poco a poco, la sopraffaceva
e, infine, alle Malelingue approdava.

E con spirito critico a più non  posso
alla Rice ha tagliato i panni addosso!
O BimbaSere, ex ingenua esordiente,
non ti è mai passato per la mente,
che nel  Blog (ingannevolmente) Rosa
la Nemesi della Malelingua mai riposa?


Da Juneross a SereJane

E che cos’e’ questa sviolinata? Mi aspetto solo di veder volare i cuoricini e palloncini e il quadro smielato e’ perfetto! Ecco lo sapevo, sono arrivati i palloncini e i cuori, bah!




Insomma, la Bimba Serena, ha avuto l’ardire di scrivere un racconto? Ed ora si becca la Male…

Amanti Pericolosi di Lisa Marie Rice

Trama:
Questa notte non voglio dormire sola... Caroline Lake non avrebbe mai immaginato di sussurrare queste parole a uno sconosciuto. Eppure Jack ha un effetto impronunciabile su di lei, è come se fosse al suo fianco da sempre. Cosa la rende così vulnerabile appena lui la sfiora? È un uomo dall’aspetto pericoloso, ma quegli occhi parlano chiaro; di lui ci si può fidare. Fino a che punto è disposta a correre il rischio? Caroline non sa che Jack è tornato per riprendersela, e che darebbe tutto per averla,anche la sua vita. Ed è questa che metterà in pericolo per difenderla, e per concedere a entrambi un futuro insieme.

 Per leggere la nostra recensione, cliccate su continua a leggere.

Leggiamo Insieme? (Maggio 2012)

Ritorno alle origini.




Siamo a maggio, care amiche, ed e'  gia' tempo di decidere il romanzo che vogliamo leggere insieme per questo mese.
Volete sapere una cosa strana? Piu' penso a quello che ci siamo dette nei giorni scorsi( LINK) e piu' mi dico: forse abbiamo bisogno di fare un passo indietro. Ed allora, perche' almeno per questo mese, non torniamo alle origini?
Mi spiego meglio: quante di noi hanno iniziato le letture con i trasgressivi e discutibili Harmony? La mamma li nascondeva, ma noi riuscivamo sempre a trovarli, proprio come la Nutella. Bei tempi quelli!
 Detto fatto, sono andata a sbirciare sul sito Harlequin, ed accidenti! La scelta e' piu' ardua di quello che pensavo, ma quante collane pubblica ora Harlequin? Una marea!
Per facilitare la scelta, forse e' meglio se  scegliamo solo tra i libri Collezione-LINK- o anche i Destiny, che mi piacciono molto (LINK) (anche se questi sono usciti gia' il mese scorso e non penso li troveremo  facil…

Scandalo e Passione di Brenda Joyce

Il nostro Boss Ross ha introdotto un discorso molto interessante a proposito del mutare dei gusti delle fruitrici del genere rosa(LINK), e  guarda caso, il romanzo che ho appena terminato è un perfetto esempio di evoluzione del gusto, nonchè malalingua.

Mi spiego: trattasi di "Scandalo e passione" di Brenda Joyce, romanzo che una volta mi sarebbe piaciuto alla follia.
Gli ingredienti: una giovane donna di buona famiglia, un padre ubriacone, due sorelle da tirar su e... un adorabile mascalzone. Bello, eh? Solo all'apparenza.  Cominciamo dall'inizio: nell'Inghilterra vittoriana, Alexandra giura alla madre sul letto di morte di occuparsi del padre e delle due sorelle minori; a tal scopo, lascia il fidanzato di cui è innamoratissima  per dedicarsi alla famiglia.


Per leggere la nostra recensione, cliccate su continua a leggere.


Come leggere Romance e...sopravvivere!

Parto dal post di riflessione della nostra Juneross (LINK), che ha raggiunto il suo scopo e mi ha costretta a riflettere: il mio palato di lettrice si è evoluto?
Come molte di voi leggo da sempre. Sono approdata al romance 3/4 anni fa, non credo che questo tempo faccia di me una veterana del genere. L’ho conosciuto attraverso il sottogenere medioevale che, con i suoi valorosi cavalieri dall’armatura scintillante, damigelle (più o meno intraprendenti) in “pericolo”, castelli antichi tutti pietre, arazzi, focolari ed umidità, è molto “favola”. Alla lunga  else e spade (e rispettivi foderi)  han cominciato ad infastidirmi e a rovinarmi il gusto della lettura. Sono quindi passata al regency… meraviglia!!! Balli, saloni, vestiti favolosi, passeggiate al parco, corteggiamenti da sogno. Ma dove le mettiamo le convenzioni soffocanti da rispettare ad ogni costo? Purtroppo la veridicità storica, d’obbligo per un Romance storico di livello, spesso “cozza” contro la fantasia di un’a…

Il Mondo Rosa!

E' da un po' che questa idea mi frulla per la testa, e poi proprio grazie ai commenti che avete lasciato nel post della lettura collettiva, ha preso forma. Mi ha colpito in particolare il commento di una nostra amica, Lucy-One, che ci chiedeva come mai fossimo cosi severe nelle critiche di quel partcolare romanzo.LINK
In effetti, a ben pensarci, le nostre sono chiamate letture di intrattenimento, quindi non ci sarebbe molto da dire, recensire, criticare ed anche angosciarsi per aver speso dei soldi inutilmente. Niente da fare, dopo anni di lettura, per noi il romance non e' un genere di intrattenimento!
Eppure, malgrado tutto, il rapporto della lettrice con il romance e' cambiato....forse perche' ormai siamo delle veterane?
O forse perche' siamo piu' emarginate, istruite, abbiamo una marcia in piu' rispetto alle lettrici del secolo scorso?
Cosa cerchiamo dunque in un romanzo? Non pensate anche voi che ormai i nostri canoni siano cambiati, e che il metro di …