Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2008

La Duchessa...

... di Jude Deveraux

Direttamente dalla scrivania di Angy:


Attenzione : Spoilers!

Era da un pezzo che gironzolavo intorno a questo romanzo, lo guardavo, lo prendevo, lo soppesavo e pensavo “nahh, la trama non mi ispira…”, e lo posavo.
Ma diamine la copertina mi piaceva…ed anche il colore …insomma era graficamente allettante!
E fu così che parecchio tempo dopo mi ritrovai in crisi d’astinenza da libri, sapete no? Quei periodi in cui ti compreresti pure i manuali di giardinaggio purchè si abbia qualcosa da leggere.
Così entrai in libreria, intercettai nuovamente la copertina e non lessi neanche la trama…mi bastò leggere sul retro solo sei parole:

“Un castello nel cuore della Scozia”

…Et voilà que le jeux son fait…
Lo abbrancai possessiva e mi fiondai a casa per leggere, tutta entusiasta di avere finalmente della carta tra le mani, tante belle parole che mi aspettavano, qualche aitante scozzese in kilt che sussurrava in gaelico…quindi potrete immaginare l’estremo fastidio, nooo l’estrema smania…

Uscite Mondadori Agosto 2008

Per il materiale postato si ringrazia la Mondadori


- 41 MYSTERE -
Celeste Bradley - Il giocatore


Ethan Damont, forse il più famoso e famigerato baro di Londra, è riuscito ad aprirsi la strada fino ai salotti migliori e ai tavoli verdi più esclusivi. Ed è proprio la sua astuzia con le carte a spalancargli anche le porte del Club delle Menzogne, un gruppo di ladri e spie al servizio della Corona. Ma, proprio alla sua prima missione, lo attende un incontro fatale: lady Jane Pennington. Ma chi è in realtà Jane? Una ingenua quanto irresistibile fanciulla oppure una scaltra spia al soldo di Napoleone? Pur di scoprirlo, Ethan non esita a mettere in gioco se stesso.
Attenzione :
E' il quinto della saga " Il club delle menzogne"

- 42 MYSTERE -
Ronda Thompson - Abbraccio Oscuro


Jackson Wulf è deciso a spezzare l’ancestrale maledizione che grava su di lui e sui suoi fratelli: a ogni luna piena i Wulf di sesso maschile si trasformano in lupi mannari. Solo la morte violenta di una strega po…

Jennifer Donnelly

E sempre continuando a parlare del PrestaLibro, ecco una piccola sorpresa per coloro che hanno letto il libro: I GIORNI DEL TE` E DELLE ROSE.
Queste domande sono state formulate da Silvia, che oltre averci prestato il romanzo( praticamente introvabile nelle librerie),lo ha veramente apprezzato.

Purtroppo, Jennifer Donnelly, e' super impegnata in questo periodo e quindi non ci ha concesso un' intera intervista.
Apprezziamo comunque moltissimo il tempo che ci ha dedicato!

Benvenuta Jennifer Donnelly nel blog Juneross!

Hi Rosaria,

Thanks so much for your lovely email, and for the invite to talk with your group. I'm currently working on two new books at once, so I'm a bit under it at present, but I can certainly answer four or five questions.
Ciao Rosaria,
grazie mille per la tua deliziosa email, e per l'invito a parlare al tuo gruppo. Attualmente sto lavorando a due nuovi libri allo stesso momento, e sono un pochino sotto pressione al momento, ma posso sicuramente rispondere …

Il PrestaLibro...

Credevate forse che avevamo scordato il PrestaLibro??
Giammai!!!

I GIORNI DEL TE' E DELLE ROSE, di J. Donelly, ha fatto un bel viaggetto per l'Italia.
Ecco i commenti a caldo di alcune lettrici:






Meraviglioso, stupendo, emozionante…
Con questo potrei finire il mio “commento” perché è un romanzo che non si può raccontare, ma che si deve “vivere”.
Scritto in maniera magistrale, riesce a farti “entrare” nella storia: ti catapulta tra vie e vicoli dove regna la miseria, la paura della presenza di Jack lo squartatore sempre in agguato, e tra queste numerose famiglie…
Ti porta anche nel sogno di due ragazzi che fanno progetti e che si amano profondamente, nonostante l’età e lo squallore che li circonda. Un amore che si sente, si avverte subito e ti entra dentro, dandoti gioia, sofferenza e tanta tenerezza…
Non voglio anticipare a nessuno la trama anche perché sarebbe troppo riduttivo…
Posso solo dire che non è solo una storia d’amore, ma è anche una storia di crescita, di conquista.
Persona…

Margaret Moore

Pe le amanti della Moore, in edicola ad agosto uscira' nei "GRANDI ROMANZI STORICI":
La dama e il cavaliere .


ATTENZIONE :
E' INEDITO!!!
Titolo originale
My Lord's Desire e il copyright è del 2007

GRS 647 - MARGARET MOORE - La dama e il cavaliere


Inghilterra, 1204

Dopo aver trascorso lunghi mesi nelle segrete di un castello in Normandia, Lord Armand de Boisbaston ritorna in Inghilterra, dove spera di potersi procurare il denaro necessario a pagare il riscatto del fratello Bayard, ancora ostaggio dei francesi. E quando tutti i suoi tentativi falliscono, pur detestando la condotta indegna di Re Giovanni Armand si presenta a corte, sperando di trovare una moglie la cui ricca dote gli garantisca la possibilità di liberare il fratello. Il destino vuole che la prima donna su cui posa gli occhi sia Lady Adelaide d'Averette, una fanciulla tanto irresistibile quanto indipendente, che però ha fatto voto di non sposarsi mai. Ma Armand non ha intenzione di arrendersi tanto fa…

L' isola della passione

Sottotilo: Chi semina raccoglie!

E’ con mia grande, incommensurabile gioia che mi accingo a dire male, anzi malissimo di un libro che ribattezzerei senza alcun rimorso “Inseminator”.
Siete pronte?Siete calde?
E allora ANDIAMO!

Lui, Diego,nobile spagnolo, bonissimo, biondissimo, dotatissimo ma, ebbene il ma doveva esserci per forza, anche religiosissimo, non nel senso di praticante, bensì di PRETE.
Sì, perché lui, in seguito alla morte della fidanzata, ha votato la sua anima al Signore e ha deciso di rimanere CASTO e PURO fino alla morte.

Lei, Celeste, nobile inglese, bonissima, dolcissima e fragilissima ANIMA INGENUA incontra lui e da quel momento, scatta il chiodo fisso: “ME LO VOGLIO FARE ma non so come”.

E tra tira e molla, lui vorrebbe ma non può, lei vorrebbe e basta, arrivano i pirati, loro rischiano di lasciarci la pelle ma riescono lo stesso ad arrivare in Spagna.

Dove finalmente LUI JE LA FA’! Ebbene sì, riversa il tanto sospirato seme nel ventre di Celeste, ma solo durante la prim…

Chiusura indovinello

Ciao ragazze!
Tempo fa vi abbiamo proposto una nuova trovata: il romance-quiz!
(qui trovate l'indovinello)
Diciamo che questo primo esperimento non ha riscosso tanti consensi…
Effettivamente, non eravamo ben organizzate; ma come vi dicevo era un progetto embrionale che io ho proposto e Ross ha accolto senza porci particolari problemi… peccato siano nati dopo!
Ma bando alle ciance!
Mi auguro per la prossima volta di risolvere il tutto e soprattutto che voi siate più “temerarie”!
Il secondo e il terzo titolo lo avete indovinato…
Per il secondo, il riferimento era troppo esplicito per non capirlo (ovviamente per chi ha letto il romanzo!) e per il terzo, come ha giustamente osservato Alessandra, nessuno riesce a dire certe cose come Zack!
E il primo…e pensare credevo fosse il più facile…
Ma ragazze è SIGNORA DEL SUO CUORE di Mary Balogh!
Non ditemi che non ricordate la scena in cui l’arrogante Duca di Tresham mette al bando il suo orgoglio e “implora” un cenno positivo dell’amata?!
Ma pazienza!
M…

L' eroe che vorrei...

Come rispondereste alla domanda:

C'è un particolare tipo di eroe che la lettrice italiana preferisce leggere?

Non vi nascondo che quando la scrittrice Rona Sharon, ci ha rivolto questa domanda, sono andata in brodo di giuggiole....
Perche'?
Ma perche' molti romanzi che leggiamo sono scritti per soddisfare le lettrici d' Oltremare, mica le Italiane, nevvero? Quindi sapere che un'autice si interessa anche ai nostri gusti, mi ha fatto molto piacere!

Rona Sharon ci ha proposto di scegliere tra gli eroi di due suoi romanzi( tra l'altro molto apprezzati negli States e tradotti in varie lingue, eccetto l'Italiano):





The Viper - Eros Il pirata



Sguardo assassino e coraggio da vendere: a voi, Eros the Viper, il principe pirata.

Un uomo che ha fatto del pericolo la sua vita, che ama con la stessa intensità con cui odia, l'amante appassionato e audace dal sangue italiano che ogni donna vorrebbe avere nel proprio letto.











The Rake - Il Conte di Ashby

Magnifico e perfetto come u…

Saga Becket di Kasey Michaels

Direttamente dalla scrivania di Lety:

Finalmente la saga dei Becket di Kasey Michaels è arrivata a conclusione!
E' iniziata nel 2007 e con questo mese(Luglio 2008) si arriva all'epilogo finale!
Personalmente non ho amato tutti i libri della saga allo stesso modo, ma posso sicuramente dire che la trama "generale" dei libri è veramente ben congeniata, ci sono colpi di scena, segreti che vengono via via svelati, crescita interiore da parte dei personaggi che si portano dietro "traumi" dell'infanzia, passione e avventura! Complimenti a Kasey Michaels!
Che ne dite diamo un ordine a questa lunga storia?? Ecco l'ordine di lettura con le relative trame:

RITORNO A BECKET HALL
(A Gentleman by Any Other Name)
Inghilterra, 1811
Change Becket - Julia Carruthers







UNA DEBUTTANTE PERICOLOSA
(The Dangerous Debutante)
Inghilterra, 1812
Morgan Becket - Ethan Tanner, Conte di Aylesford








IL SEGRETO DI ELEANOR
(Beware of Virtuous Women)
Inghilterra, 1813
Eleanor Becket - Jack East…

Mondadori Risponde.

Care amiche, un grazie particolare per aver risposto in tante al problema copertine che avevamo esposto in questa "lettera aperta".

Vi fara' sicuramente piacere sapere che la Mondadori ha risposto subito alle nostre lamentele.
Vi riporto per intero la risposta. Se vi fa piacere, lasciate un commento alla risposta del Signor Altieri.



Gentile Rosaria:

Molte grazie del suo messaggio e dell'attenzione che dedica a "I Romanzi". In nessun modo, lei e le sue lettrici sentiatevi "abbandonate". "I Romanzi" sono una parte cruciale dell'editoria Mondadori Category e non intendiamo in alcun modo trascurare nè il nostro pubblico nè le sue opinioni.

Ho letto con attenzione la lettera aperta della sua lettrice, piu' il suo personale intervento quale web mistress, piu' il resto del dibattito. Sulla base anche di altre opinioni che abbiamo ricevuto in redazione, il "problema copertine" dei "Passione" sembra configurarsi come …

“Un’ottima annata” di Peter Mayle

Bene, eccomi qui a commentare anche io in questa simpatica sezione dedicata a smembrare e a distruggere i romanzi che non ci sono piaciuti.
Penso che nella mia vita e fra tutti i libri che ho letto, questo sia il più brutto!!! Nove euro che secondo me dovete assolutamente risparmiare, nove euro buttati... dalla finestra, per non dire un altro luogo!
Ma partiamo dall’inizio e voi ragazze sedetevi perché il discorso è lungo, come potete vedere ^_^.
Dunque, ero all’ipercoop con il mio compagno e premetto che era già qualche mese che facevo la corte a questo libro. Vuoi perché c’era in copertina Russel (anche se io lo preferisco nelle vesti di Massimo Decimo Meridio), vuoi perché immaginavo una grande storia d’amore... insomma, fatto sta, che volevo leggere questo romanzo. Mi aggiro quindi, con il carrello, tra gli scaffali di libri e lo vedo... Russel sorride (anche se, purtroppo, nella copertina sorride ad una graziosa fanciulla non di certo a me) e finalmente decido: lo prendo e lo schia…

Lettera aperta

Alla gentile attenzione di:
ART DIRECTOR
IMAGE DIRECTOR
e di chiunque alla MONDADORI abbia buona volonta' di risolvere il problema COPERTINE.

Oggetto:
Copertine I ROMANZI PASSIONE MONDADORI.

Gentili signori,

le scelte editoriali di questi ultimi tempi sono sempre piu' apprezzate da noi lettrici, abbiamo infatti avuto modo di leggere romanzi di cui "speravamo" la traduzione. Vi ringraziamo infinitamente per questo.

Abbiamo accolto con molto piacere la nuova serie PASSIONE, ma....e mi rincresce dirlo, le copertine che ogni volta ci proponete sono INGUARDABILI.
Non voglio assolutamente mettere in discussione la creativita' e il lavoro dello studio grafico, piuttosto metto in discussione l'immagine che date di "me" come lettrice.
Io, mamma di 3 figli, io, considerata nel mio paesello come una persona per bene, io, che per acquistare una copia dei romanzi PASSIONE, devo appostarmi fuori dall' edicola ed aspettare che non ci sia nessuno in giro.
Perche' ?

8 l…

Sylvia Z.Summers

Sappiamo ancora poco di lei...

Giovane scrittrice londinese di origini italiane, ha riscosso con questo suo primo romanzo di ambientazione storica un sorprendente successo di critica e di pubblico.

Sappiamo che ci sara' un suo romanzo in uscita ad agosto nei Grandi Romanzi Storici Harlequin :





Londra, 1896


Se non è facile adattarsi alle usanze di un paese straniero, lo è ancor meno quando si è dovuto rinunciare a una promettente carriera artistica. È ciò che succede a Odyle Chagny, costretta a lasciare la Francia e ad accontentarsi di fare l'istitutrice delle due figlie di Lord Moran. Dalla sua posizione ai margini del bel mondo, la giovane si rende conto ben presto che in quell'ambiente dove tutto sembra perfetto, in realtà molti nascondono oscuri segreti. Che dire, per esempio, di Lord Tristan Brisbane, l’attraente e un po' impacciato gentiluomo la cui timida insicurezza mal si accorda con le voci inquietanti che circolano sul suo conto? O dell'avvenente Lady Moran, …

Con i complimenti di Anne Gracie!

Con mio sommo piacere mi trovo ad essere latrice di buone notizie!
Ancora una volta, un’altra autrice ha messo in palio un suo libro con tanto di autografo a seguito di un’intervista…
L’autrice è Anne Gracie che per noi è ancora una “novella” ma che promette bene!
Col metodo ormai assodato abbiamo fatto riferimento all’estrazione del lotto di sabato 5 Luglio.
Come sempre, anche questa volta i commenti sono stati numerosissimi (26), ma è successo un fatto strano...
Non ricordo chi aveva evidenziato che i primi commenti in genere sono, secondo il calcolo delle probabilità, quelli che hanno meno possibilità di essere sorteggiati.
Così la dea bendata ci ha messo il “doppio zampino” (forse chissà per smentire queste credenze!) e il primo numero sulla ruota Nazionale è stato il numero…………1!!!!
E quindi la fortunata vincitrice è………..SARA!!!!!
Così Saretta auguro a te una buona lettura e lascio a voi tutte un mio pensiero:

“ la vita è una sorpresa continua che sfugge a schemi e regole… quindi sogna…

Per Amore di Melissa

Direttamente dalla scrivania di Concy:


Simpatica davvero l'idea di una rubrica dove poter esprimere
liberamente i nostri giudizi su quei romanzi che avremmo volentieri
fatto volare dalla finestra...

Tempo fa, dopo aver letto "L'uomo del mio desiderio" e "Amore per sempre"
di Johanna Lindsey decisi di leggere "Per amore di Melissa" il terzo e ultimo
romanzo della trilogia SHERRING CROSS.

"Per amore di Melissa" è ambientato nella Scozia di fine '800

Lincoln Ross ha alle sue spalle un'infanzia infelice: a soli dieci anni, subito dopo
la morte del padre, è stato abbandonato dalla madre e mandato a vivere dagli zii.
Una ferita che brucia e che lo tiene lontano dal suo paese natale, la Scozia.
Dopo molti anni di assenza, ormai uomo fatto, vi ritorna e si innamora di un'affascinante
giovane donna conosciuta in riva a un laghetto.
Allorquando si rende conto che si tratta di Melissa McGregor( figlia di Lachlan e Kimberley,
i protagonisti di AMORE P…

"Trilogia della Collana"

...di Kat Martin.

Sottotitolo:

“A.A.A. Fosforo cercasi per autrici o traduttori smemorati”

Direttamente dalla scrivania di Nervasin.

Carissime signore, lettrici "rosa",
si mi rivolgo proprio a voi!
Voi assidue frequentatrici di librerie,edicole,mercatini,bancarelle.
Voi che rivoltate il web alla ricerca di nuove notizie sull’autrice preferita, nemmeno fossimo durante le pulizie di primavera.
Voi che, per avere il libro di quella saga che tanto vi ha appassionate, sareste disposte a firmare un contrattino col signore Mefistofele.

Si, mi rivolgo proprio a voi, per condividere queste mie domande e magari per trovare ,se non una risposta, almeno un conforto mentale, o ,perfino di scoprire che non sono l’unica che non riposa bene a causa di quella domanda insistente che frulla nella mente:
Ma perché,perché da un libro all’altro di questa saga stupenda la tipa(autrice)mi cambia le cose?Perchè?

Un animo sensibile come il mio si agita fortemente di fronte alle incongruenze, e se le noto io, le…

Chi ha diritto al..Titolo?

Direttamente dalla scrivania di Lety:

Ciao ragazze,

E' sempre la Lety, che oggi ha un quesito fondamentale da rivolgere alle amiche del romance storico!

A volte nelle letture soprattutto dei Regency, non vi capita di sentirvi soffocare dalla quantità di titoli nobiliari?
Quando, per esempio, ci sono queste mega cene con tante di "teste coronate", dove vigono certe regole di etichetta: il più importante ha il posto migliore e via via fino al meno blasonato... che confusione!
Ma non potrebbero mettere anche un librettino di istruzioni nelle prime pagine?

A questo punto, credo che sia importante chiarire un ordine di importanza, che molte di noi (tutte?) forse sanno già, ma perchè non metterlo nero su bianco (o meglio nero su rosa, visto il colore dello sfondo del blog )?

Ecco la classifica dei "Sangue blue" in ordine di tono di blu crescente, il vademecum per le nostre eroine in età da marito!

- Baronetto (sir) -
Il baronetto è colui che viene nominato dal re, e tale…