Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2013

Women Fiction Festival 2013

Da pochi giorni si e' conclusa la decima edizione del Festival Lucano dedicato alla letteratura femminile: Women's Fiction Festival. Tra i tanti ospiti che hanno dato il loro contributo per la riuscita della manifestazione, era presente anche Emiliana De vico, la vincitrice della terza edizione del Premio Letterario La vie en Rose. Il premio, consisteva, tra le altre cose, anche la partecipazione ai workshop offerti dal Festival, e dunque, ecco le impressioni riportate dalla nostra vincitrice. Direttamente dalla scrivania di Emiliana De Vico.   È rosa il filo che conduce da “La vie en rose” al Women’s Fiction Festival di Matera. Una esperienza indimenticabile che tutti gli scrittori in erba dovrebbero fare.  Ho trovato una organizzazione eccellente e relatori competenti pronti a soddisfare ogni curiosità, ogni incertezza. Nomi noti dell’editoria italiana (Marsilio, Giunti, Sperling & Kupfer) mescolati a quelli più seriosi dell’Europa (Bragelonne, Ullstein e

La resa di Piers di Eloisa James

Direttamente dalla scrivania di Patrizia F.   Immagino che porre nelle prime righe di una recensione un parallelismo tra romance e profumo di gran classe renda palese come mi stia apprestando a una sdolcinata bocca di rosa , quindi lo ammetto subito: La resa di Piers, di Eloisa James, è in assoluto uno dei romance storici che più ho adorato negli ultimi tempi.  Perché il paragone con l’eau de parfum? Semplice: in qualsiasi buona profumeria vi spiegheranno come, passando dalla boccetta alla pelle, la fragranza sprigiona note di testa, immediate da percepire, note di cuore, successive, e infine le persistenti note di fondo. Ebbene, questo romanzo ha le note perfette, almeno per avvincere completamente la sottoscritta. Unica avvertenza: è un libro per certi aspetti poco convenzionale, lato positivo ai miei occhi, ma che potrebbe invece non incontrare il gradimento di altre lettrici. La scrittrice dichiara nero su bianco che le fonti d’ispirazione sono due: la fiaba de