Passa ai contenuti principali

Come lo vorremmo!!

Tirando le fila del sondaggio sull’eroe su misura.

by LLucya73

Benvenute a tutte all’appuntamento che sta diventando, sempre grazie alla gentilezza di Rosaria, ormai abituale.

Tiriamo le fila dell’ultimo sondaggio… a cui avete partecipato in tantissime e per cui vi ringraziamo!!!

“Come lo vorremmo” si intitolava, e la domanda non riguardava “l’uomo ideale”… bensì “il principe azzurro ideale”… come immaginiamo debba essere l’eroe delle fantasie, quello che ci porta in braccio verso il tramonto.

Il sondaggio ha avuto risultati sorprendenti: per la prima settimana, vinceva il tipo “notturno” al 100%...

Poi qualcuna di noi ha espresso idee diverse, ma il risultato è cambiato di poco.

E allora immaginiamo insieme la scena!

Si piazza sul podio, con tutta l’autorevolezza dei suoi occhi scuri e dei modi dominatori, l’eroe notturno, cupo e tenebroso, con il 75% dei voti!!! Dal piedistallo della vittoria guarda lontano con occhi penetranti.





Dopo di lui, prende posto sul gradino del secondo posto l’eroe raffinato, con i suoi occhi chiari, i modi indolenti e il sorrisetto beffardo, ringrazia ironicamente le sue fan (il 10% delle votanti) e sorride spostandosi una ciocca dalla fronte.

Sale sull’ultimo gradino quell’eroe insolito che ha colpito il 9% delle votanti.

Il suo fisico imponente, gli occhi chiari e i lunghi capelli rossi lo mettono in evidenza, ma il nostro appare molto riservato e quasi a disagio.

Il quarto, l’escluso, il principe “biondo occhi azzurri” della situazione, ha fatto sapere in via riservata che si candiderà per un analogo concorso in Inghilterra o nei paesi nordici, dove pare che i biondi incontrino molto di più!!

Ma lasciamo i tre belloni al loro destino, alla prossima damigella da conquistare e al prossimo tramonto da incontrare … e chiediamoci “perché”..

Perché la vittoria schiacciante è andata a quel cupo esemplare di macho alfa virile, tenebroso, taciturno e impenetrabile?

Un’ideuccia ce l’avrei.

Qui non si trattava di scegliere il tipo di partner che ci piace nella realtà (moltissime di noi hanno compagni giocherelloni, allegri, che aiutano a riordinare la casa e sanno persino caricare la lavatrice e li amano perdutamente..)

No, qui si trattava di scegliere il tipo di eroe che ci fa sognare, che ci fa - per usare una espressione cara al romanticismo più stretto - “tremare le vene dei polsi”…

E allora confermo quello che avevo accennato al termine dello scorso sondaggio: anche se moderne ed emancipate, noi ragazze siamo in fondo in fondo delle incredibili romantiche…

E il macho impenetrabile, dominatore, tenebroso che abbiamo scelto così in tante ha due caratteristiche che non possono passare inosservate:

è molto virile – senza alcun angolo femminile nel proprio carattere – ed è capace di far sentire qualsiasi esperta contabile, o ingegnera elettrotecnica, la più femminile e fragile delle principesse!

Credo che abbiamo scelto l’eroe mascolino per eccellenza, come “principe verso il tramonto”, perché nella tasca del più moderno tailleur gessato che portano alcune di noi, o nella borsa che ci pende dalla spalla mentre portiamo i figli a scuola/danza/nuoto/karate o in fondo alla 24ore portata con fierezza, c’è - per ognuna di noi - una piccola coroncina da principessa delle fiabe, che brilla segretamente nei nostri sogni, romantici, segreti e perfetti.

Al prossimo sondaggio.

LLucya73.



E che dire di piu'???
Io ho gia'dato una sbirciata al prossimo sondaggio,e non vedo l'ora di postarlo!

Grazie Llucya73!!

Commenti

  1. Sempre divertenti questi sondaggi e commento intrigante e divertente!
    Brava Llucya!

    RispondiElimina
  2. Hai perfettamente ragione! Sono romantica (con tutto che dico che un uomo non è necessario ad una donna)! Avere un uomo così, tenebroso, che mi protegga e che mi faccia sentire una donna è quello che vorrei!
    Complimenti per il resoconto, è divertente e carino!
    Aspetto il prossimo! Sara

    RispondiElimina
  3. Llucya, ma non sarai per caso anche psicologa? Hai sempre ragione!!!!! Credo che tutte, o almeno tutte le fan del n.2, possano rispecchiarsi nella tua analisi!

    Non vedo l'ora di vedere il prossimo sondaggio!


    Laura


    P.S.
    W il n.2!!!

    RispondiElimina
  4. quando ho votato pensavo a Cherif Fortin..

    cbarbara60

    RispondiElimina
  5. grazie ragazze, siete veramente gentili... spero solo che il prossimo sondaggio sia all'altezza delle vostre aspettative!!
    llucya73

    RispondiElimina
  6. Mia lucy sei incredibile ^__* e ora che ti ho visto di persona ti vedo con quel mezzo sorriso a preparare il prossimo sondaggio...

    sei bravissima!!!! e viva il bel tenebroso... nei romanzi logico ^__*

    RispondiElimina
  7. un abbraccio alla moni/jem (per chi ancora non lo sapesse, mega organizzatrice del raduno nazionale testè svoltosi!)per la quale ho un debole, dichiarato e palese (platonico, eh? ) ^____*
    sei troooppo forte, moni!!
    lucya73

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…