Passa ai contenuti principali

Twilight...

...di Stephenie Meyer.


Benche' vampiri e company non siano ancora entrati nelle mie grazie,molte di voi apprezzano questo tipo di romanzi.
Ed allora,facciamo spazio anche a loro!




Twilight
Trama:
Bella si è appena trasferita a Forks, la città più piovosa d'America. E' il primo giorno nella nuova scuola e, quando incontra Edward Cullen, la sua vita prende una piega inaspettata e pericolosa. Con la pelle diafana, i capelli di bronzo, i denti luccicanti, gli occhi color oro, Edward è algido e impenetrabile, talmente bello da sembrare irreale. Tra i due nasce un'amicizia d'apprima sospettosa, poi più intima, che presto si trasforma in un'attrazione travolgente. Finora Edward è riuscito a tener nascosto il suo segreto, ma Bella è intenzionata a svelarlo. Quello che ancora non sa è che più gli si avvicina e maggiori sono i rischi per lei e per chi le sta accanto...
Mentre nella vicina riserva indiana riprendono a circolare inquietanti leggende, un dubbio si fa strada nella mente di Bella. Il sogno romantico che sta vivendo potrebbe essere in realtà l'incubo che popola le sue notti. Sensazionale esordio di Stephenie Meyer, Twilight è una storia che si legge tutta d'un fiato è trascina il lettore in un vortice sensuale e avventuroso di un amore proibito.


Piccola recensione a cura di:Lucia.

La particolarità della trama, accende anche la curiosità del più classico lettore di romance.
Fin dalle prime pagine l'autrice conduce il lettore in un mondo ai limiti dell'irreale, dove i temutissimi vampiri convivono pacificamente con gli uomini.
La sua è una visione originale del vampiro, che mi piace definirlo vampiro gentiluomo.
L'autrice abbandona lo stereotipo dell'essere tenebroso e sanguinario e lo innalza come modello di angelica bellezza: ammaliante ed ipnotico.
L'amore che riempe la pagine di questo libro, nella sinossi viene definito proibito, io direi che il termine difficile sia più appropriato. Un'amore bello da leggere, dove entrambi i protagonisti spiccano per carattere e per la forza del loro sentimento.
Edward e Belle rapiscono il lettore al punto, da costringerlo a cercare disperatamente il lieto fine.



Questa invece e' una piccola recensione di Sara

A 17 anni Bella, trasferitasi a Forks per dare l’opportunità alla madre di vivere il suo secondo matrimonio, cerca di sopravvivere in una nuova città, in una nuova scuola.
Ed è proprio qui che conosce Edward, misterioso, bello e irraggiungibile.
Nasce subito un’attrazione…fatale!
E si proprio così!
Perché Edward è un vampiro!!
Bella non può far altro che sentirsi attratta dall’alone di mistero che lo circonda. Da parte sua Edward, nonostante si sia imposto di non indirizzare i suoi istinti primordiali contro gli umani, si trova inesorabilmente attratto dalla dolcezza e dalla bellezza di Bella, nonché dal suo odore.
Per sottrarsi alla rete che il destino ha intrecciato col solo scopo di fargli perdere il suo autocontrollo, Edward fugge.
E Bella si trova ad essere affascinata e confusa dal comportamento di Edward, fino a che, dopo un breve esilio, questo ritorna.
Tra incomprensioni, segreti e lezioni di biologia nasce un grande amore!
Un amore fatto, non solo di attrazione, ma di dolcezza, di passione, di generosità (Bella pur di amare Edward rinuncia alla sua vita normale), di protezione (Edward protegge Bella da tutti i pericoli demoniaci e non), di infelicità, di insicurezza sul futuro.
Un amore che, però, viene descritto con semplicità e in modo imperfetto.
La narrazione in prima persona non permette spesso al lettore di avere una chiara e completa visione di quelli che sono i sentimenti, le opinioni, i comportamenti dei personaggi.
Una storia, questa tra Edward e Bella, che pur non essendo originale poteva essere raccontata dall’autrice in modo più vibrante, più completo, più esaustivo.
Si nota che questo romanzo è la prima opera di Stephenie Meyer.
IL mio voto a questo libro e' un bel 7!


Grazie ragazze!!

Commenti

  1. questo libro mi è piaciuto veramente tanto!!!
    mi è paiciuta la storia d'amore che mi ha travolto completamente!!!!!

    RispondiElimina
  2. è veramente bello...l'ho letto perchè me l'aveva consigliato una mia amica..e non sono rimasta delusa..anzi mi ha conquistato la storia..e mi è piaciuta la trama e la storia d'amore..
    Lo consiglio a tutti coloro che amano le storie d'amore!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ho letto twilight in due giorni.... mi è piaciuto MOLTISSIMO. Mi sono assolutamente e inevitabilmente innamorata di Edward...
    Di solito non amo molto i romanzi scritti in prima xsona, ma stephenie meyer è stata bravissima xchè è riuscita a coinvolgermi tantissimo. Non leggo mai i romanzi scritti in prima xsona soprattutto xchè non mi piace leggere il punto di vista di una sola xsona...La meyer è stata bravissima x questo: mi ha fatto comunque capire i pensieri di Edward attraverso Bella. ASSOLUTAMENTE BELLISSIMO.Ciao, Lidiag.

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…