Passa ai contenuti principali

The Wallflowers

...di Lisa Kleypas

Questo post,mi ha lasciato un po' con l'amaro in bocca!
Mi e' venuta una voglia di tuffarmi in questo mondo delle Wallflowers...
ma dovro' aspettare....
Questi romanzi sono inediti in Italia! :(


Nella Londra del 1840, per una qualsiasi ragazza, la “season” poteva significare balli, doni e corteggiamenti, ma non solo…
Vi erano ragazze - magari belle e intelligenti - ma per qualche motivo non “di prima scelta” che venivano ignorate dai bellimbusti del ton, diamanti grezzi che non brillavano al centro dei saloni scintillanti di luci colori e musica, ma facevano discretamente da tappezzeria… piccoli fiori un poco appassiti… attaccati mestamente alle pareti… che un giorno decisero di prendere in mano la loro vita per trasformarla in qualcosa di meraviglioso,intenso e vibrante…
…questa è la storia delle wallflowers!



Secret of a summer night:
Annabelle Peyton una vera, perfetta England Rose, bionda con occhi azzurri, è tanto povera quanto bella. La sua disperazione e la sua fretta di sposarsi per sfuggire alla fame e migliorare le condizioni di madre e fratellino fa letteralmente scappare di paura i nobili del suo tempo… dato che, come spiega acutamente l’Autrice, un ricco nobile cercava di sposarsi con una ricca, nobile o no, per mantenere i propri vasti possedimenti.



It Happened One Autumn :
Lillian Bowman,colei che riunisce tutte le wallflowers, è una bellezza americana, figlia della libertà e del benessere. È una bella ragazza formosa, scura, appassionata, vibrante e impetuosa, indipendente e dispotica, egocentrica e sagace: fa paura a chi vede in una moglie unicamente il mezzo per perpetuare la dinastia e una accomodante figura di sottofondo, perché lei è una cattiva ragazza, che sa quello che vuole e non si arrende mai a nessuno. Anche tra i nobili più spocchiosi, si vanta senza vergogna di saper imprecare come la nonna, una lavandaia del porto di New York.





Devil in winter:
Evangeline Jenner è fine, graziosa ed elegante. Proviene da una famiglia ricca ed è essa stessa un’ereditiera. Amabile e beneducata, è un’ottima ascoltatrice e forse la più emarginata tra i 4 “fiorellini da tappezzeria”. Perché Evie – pacata ed intelligente - è più che timida… una balbuzie incontenibile le impedisce qualsiasi conversazione con gli sconosciuti. E nessun rigido pari d’Inghilterra vorrebbe mai correre il rischio di trasmettere agli eredi tale poco invidiabile difetto.



Scandal in Spring:
Daisy Bowman,è la più piccola del gruppo, in ogni senso: la più giovane e la più bassa, superando di poco il metro cinquanta. Con il suo aspetto snello ed etereo, a più riprese descritto come “elfico”, la bella sorella minore della trasgressiva Lillian, è una sognatrice che ama le giornate di pioggia, quando si possono leggere storie d’amore davanti al camino, e quelle di sole, perché si può immergersi in un romanzo all’ombra di un albero frondoso.
Daisy è sentimentale, indecisa e si incanta per le leggende o osservando gli animaletti del bosco. Adora la sorella maggiore Lillian, alla cui ombra vive tranquilla e immersa nei sogni.

I nostri quattro “fiorellini da parete”, iniziando a parlare tra loro senza essere mai state presentate, sfidano le convenzioni e scelgono di combattere insieme, per il bene comune e per fare trovare la strada che – ammettono candidamente, è l’unica possibile per una ragazza della loro età: il matrimonio.
Ognuna di loro, per validissimi motivi, sa che deve assolutamente sposarsi. Ma le nostre quattro vogliono scegliere il futuro con la propria testa. Così uniranno le proprie forze, i sentimenti e gli animi, per lo sport più in voga dell’epoca.
La caccia… al marito!
(segue, se vi interesserà, per saperne di più sui mariti…)

La saga Wallflower di Lisa Kleypas si compone di:
1) Secret of a summer night (Annabelle)
2) It happened one autumn (Lillian)
3) Devil in Winter (Evangeline)
4) Scandal in spring (Daisy)

Llucya73



Commenti

  1. ecco! e ora io starò a rosicare per questi "fiori da parete"...
    Io adoro Lisa Kleypas e questi romanzi mi intrigano parecchio: ma quando usciranno?!
    Mi tormenterò nell'attesa!!!

    P.S.
    Bello il tuo primo video:complimenti!!! Azzeccate le protagoniste che hai scelto...
    Leggendo le descrizioni ho pensato esatamente le stesse attrici!

    RispondiElimina
  2. Voglio tutti e quattro i romanzi!
    Non vedo l'ora di leggerli...

    Concetta

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il tuo primo video!

    Concetta

    RispondiElimina
  4. Bellissimi!!! Li voglio anch'io! Peccato che con l'inglese litigo ^__^

    Complimenti per il video!! Brava!!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie per i complimenti per il video, l'unico pregio, povera stella mia, è che è il "primo" e questo gli fa perdonare molte mancanze.
    Per i libri, credo che almeno il primo si trovi anche in spagnolo.
    Questo è consolante: per molte di lo spagnolo è di più facile comprensione, e poi, se è stato tradotto in spagnolo, magari lo sarà anche in italiano.. spero presto, perchè, vi assicuro, sono molto molto belli ed originali, sebbene lunghissimi (tuuti circa 400 pagine l'uno!
    bacio da lucettavostra
    llucya73

    RispondiElimina
  6. L'ho già detto che questi libri mi intrigano tantissimo!!!!

    RispondiElimina
  7. LLucya ma questo post lo hai fatto apposta per farci rosicare???
    Devono proprio essere bellissimiii!!!
    ma per chi come che ho impiegato due giorni per tradurre un capitolo di Harry Potter a mia nipote sono proibitivi!
    Appena sai di un'uscita in italiano facce sapé!!
    Brava come sempre...anche per il video!
    Saluti
    Barbara (Grosseto)

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…