Passa ai contenuti principali

BILL FREDA






1) COM'E' INIZIATA LA TUA CARRIERA DI MODELLO?
How did you get your big break in modeling?

Well there really was no "big break" unfortunately. I worked all the way up from bottom of the model chain. I had two helpful breaks in the industry. My first shoot was in college for a local fitness agency right by Rutgers University. The agency took my images to some people in NY and I booked several jobs from that. My second was becoming a Liz Claiborne model. I modeled for their men's division and got a lot of exposure from that. The rest was old fashion hard work and getting myself "out there"!


Non c'e' stato un vera " grande occasione",sfortunatamente.
Ho dovuto iniziare dal basso nella catena del mondo della moda.Ho avuto due occasioni che mi hanno aiutato nel campo della moda.
Il mio primo book fotografico al college per una locale agenzia di fitness vicino all'Universita' di Rutgers.L'agenzia mostro' le mie foto ad alcune persone a New York ed ebbi vari contatti di lavoro.La seconda occasione fu diventare modello per Liz Claiborne.Ho sfilato per la loro linea uomo ed ho ottenuto molta pubblicita' da questo. Il resto e' stato duro lavoro per "emergere"!

2)COSA TI PIACE DI PIU' NELL'ESSERE UN MODELLO?
What do you like about being a cover model?
Probably the best thing about the arena of cover modeling is loyal and great fan base. They all follow and support me through my acting and entertainment career and I love them for it. Thank you.


Probabilmente la cosa migliore nell'arena dei modelli di copertina è una grande base di devoti ammiratori. Tutti mi seguono e supportano attraverso la mia carriera di recitazione e intrattenimento e io amo loro per questo, grazie


3)QUAL'E' LA TUA COPERTINA PREFERITA E PERCHE'?
What is your favorite cover shoot and why?

Probably my favorite cover shoots are the larger shoots for the publishing company's calendars that include many of the models. A lot of the guys in cover modeling are close and it's a lot of fun when we all get together and shoot somewhere.


Probabilmente la mie cover preferita sono le grandi foto per pubblicizzare le compagnie di calendari e che includono molti modelli.Molti dei ragazzi in copertina sono amici e ci divertiamo molto quando ci riuniamo insieme in qualche luogo per le foto.



4) COSA FAI ALL'INFUORI DEL MODELLO?
What you do outside modeling?
Well my background is in Engineering, but now I am "full time" in entertainment. I am an actor/model/host and even producer, I'm presently completing the lead in a romantic comedy film entitled Reconnect, and the lead in the new TV pilot Bodies of Work. I am the lead in a Broadway play scheduled for later this year called "Love For Sale", and I have two other independent films also scheduled for later 2008. I'm also very happy to have been hired by the new network Rock Me TV as one of their main hosts. This all makes for a VERY busy schedule!! :-)


La mia formazione è nell'ingegneria, ma adesso sono a tempo pieno nell'intrattenimeto. Sono attore/modello/ospite e anche produttore,
attualmente sto completando la conduzione in una commedia romantica intitolata Reconnect, e sono conduttore della nuova tv di prova BODIES OF WORK .
Sono il protagonista in una rappresentazione a Broadway programmata per la fine di quest'anno chiamato"LOVE FOR SALE", e ho altri due film indipendenti in programma per fine 2008.
Sono molto felice di essere stato assunto dalla nuova rete ROCK ME TV come uno dei loro ospiti principali.Ho un programma veramente pieno!! :-)


E...il resto lo trovereteQUI!!



Juneross

Commenti

  1. Bè... che dire... il fanciullo :-O merita... merita eccome!!!
    Bravissimo Bill, continua così :-D
    Anche tu Ross, complimenti per l'intervista e grazie che ci hai fatto conoscere st'ommo ;-)
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Mi piace il ragazzo!
    Ross,visitare il tuo blog
    diventa ogni giorno più piacevole...
    Attenta però...così ci vizi!

    Concetta

    RispondiElimina
  3. Niente male..vero!!!
    ^__*
    Sara

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…