Passa ai contenuti principali

BRAVO ...un nuovo capitolo!





Continuiamo ad andare avanti con il progetto "BRAVO".




Nell'attesa di concludere con le interviste e le votazioni dei modelli,eccoci qui a proporvi gia' una nuova meta!

Avrete sicuramente notato che ci sono state varie interviste ad autrici famose(ce ne saranno ancora altre nelle prossime settimane)!
Beh!Le nostre ospiti non sono a caso!

Il prossimo BRAVO sara' assegnato alla categoria ROMANZI!
Cominceremo con il "REGENCY" .
Per non farvi annoiare troppo ^__* e per rendervi veramente partecipi di questa scelta,questo post e' aperto alla prima selezione dei romanzi Regency che poi andremo a votare!



Ed allora: apriamo le danze!

Proponete uno o piu' romanzi REGENCY.
Non importa l'edizione,l'importante e' che sia stato pubblicato in Italia nel 2007.
Proponete il libro che pensate meriti di aggiudicarsi "BRAVO,Miglior Regency 2007".

Appena scelta una rosa di candidati,speriamo di poter contattare le autrici interessate e portarle a conoscenza del progetto!

Siete pronte lettrici Italiane?




Juneross


foto di
Alan Ayers

Commenti

  1. Ed eccoci qua! La Ross piena di inventiva ci ha proposto un nuovo award Bravo! Io proporrei un bel romanzo della saga Bridgerton di Julia Quinn, e direi "Un uomo da conquistare", che ne dite?

    RispondiElimina
  2. Un'altra grande idea di Ross!!!
    Io proporrei Un'estate da ricordare" di Mary Baligh!!!
    Che ne dite ^__^
    Caiooooo
    Lucia

    RispondiElimina
  3. Io proporrei "L'alba dei sogni" di Lisa Kleypas...
    e come sempre grazie a Ross per le sue idee!

    RispondiElimina
  4. Solo uno ne possiamo consigliare???
    Perchè io sono d'accordo sia con Ele sia con Monica, ma consiglio anche "Ogni suo bacio" di Laura Lee Guhrke!
    E se mi vengono in mente altri...
    Grazie Ross!!!
    Sara

    RispondiElimina
  5. Voto pure io Kleypas e L'ALBA DEI SOGNI!
    Silvia_leggiamo

    RispondiElimina
  6. Sicuramente Quinn e Kleypas la faranno da leader,io propongo un altro titolo:Non senza di te,di Eloisa James,per me non è stato il solito romanzo dove avevo occhi solo x i 2 protagonisti,ma tutti i personaggi hanno attratto la mia curiosità.
    Per chi ne volesse sapere di più,avevo lasciato un lungo commento sulla ML.

    Germana

    RispondiElimina
  7. Io sono indecisa tra "L'alba dei Sogni" della Kleypas e "Un'estate da ricordare" di Mary Balogh.

    Ma se è vero che la Balogh è la mia scrittrice preferita, è anche vero che L'estate da ricordare NON è il mio titolo preferito.

    Quindi il mio voto va a L'alba dei sogni di Lisa Kleypas.
    Baciozzo.
    Lucetta vostra

    RispondiElimina
  8. Questo progetto di Bravo è fortissimo! E bisognerebbe riuscire a far partecipare alle votazioni finali più lettrici rosa possibili e poi riuscire a farlo vedere a chi di dovere....!!! Bisogna che si rendano bene conto degli effettivi gusti delle loro lettrici!

    Io voto per 'Un'estate da ricordare'della Balogh e of course 'Lord of Scoundrels' cioè 'Il lord della seduzione' di Loretta Chase.
    Saluti a tutte.
    Francy

    RispondiElimina
  9. ciao francy!
    E' proprio la nostra idea iniziale!
    Far conoscere i nostri gusti a chi di dovere!
    Ci vorra' tempo pero'...NOn siamo famose,non siamo importanti...siamo solo lettrici!
    e soprattutto ci divertiamo!

    RispondiElimina
  10. Il commento su era mio!
    scusate :)
    juneross

    RispondiElimina
  11. sono felice anzi felicissima di vedere che non sono l'unica ad aver pensato a Zack...
    E allora a gran voce propongo L'ALBA DEI SOGNI!!!!
    Barbara (Grosseto)

    RispondiElimina
  12. io invece propongo il libro della Quinn UN UOMO DA CONQUISTARE!
    ^_^

    RispondiElimina
  13. Allora, io propongo:
    -Il duca e io della Quinn
    -Il visconte che mi amava sempre della Quinn
    -Un uomo da conquistare, ovviamente Quinn
    -Il lord della seduzione, Loretta Chase
    -Dopo mezzanotte, della Medeiros
    -L'alba dei sogni, della Keypas
    Per andare sul drammatico invece:
    -Notte dopo notte, di Meagan McKinney

    Avrò esagerato? O__O

    RispondiElimina
  14. Dimenticavo la grande Quick:
    -Seduzione
    -Rendez Vous
    -Audacia

    RispondiElimina
  15. Io non ho dubbi:
    "L'alba dei sogni" di Lisa Kleypas!

    Brava Ross!

    Baci

    Concetta

    RispondiElimina
  16. Ops!...sono poco aggiornata sulle uscite in italiano,grazie per avermi ricordato anche dei romanzi della Quinn, la saga dei Bridegerton è divertente da leggere,soprattutto i primi libri secondo me. Perciò aggiungerei volentieri alla mia lista

    'Il duca ed io' e Il visconte che mi amava'.

    Ross forse il blog sarà ancora piccolo...ma mi sembra che stia crescendo più che bene! e...sul fatto che ci divertiamo, non ci sono dubbi!!!

    Francy

    Francy

    RispondiElimina
  17. Io proporrei qualcosa di Jane Austen.

    cioa Friederike

    RispondiElimina
  18. ma ripensandoci non solo la Austen della quale proporrei Orgoglio e pregiudizio ma anche!proporrei:
    Vendetta e seduzione di Nicola Kornich
    Menzogna e verità di Laura Ames

    Friederike

    RispondiElimina
  19. Allora ri-stavo vedendo questo post...e posso aggiungere oltre "Ogni suo bacio" di L. L. Guhrke, anche "Non senza di te" di Eloise James e "Tra le braccia di un principe" di Sabrina Jeffries. Per quello della James non sono sicura se è ambientato nella reggenza inglese...mi sembra di si!!!
    Sara

    RispondiElimina
  20. Io propongo "Un'estate da ricordare" della Balogh, "L'alba dei sogni" della Kleypas ...per adesso mi vengono in mente solo questi....che mi hanno colpito
    **Claire**

    RispondiElimina
  21. necessita di verificare:)

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

.... Ogni storia che viene narrata Ha dietro una persona che l’ha creata: Nella mente un pensiero le è nato E amore e mistero ha amalgamato. Così Deanna Raybourn ci ha raccontato Cosa ha veramente pensato Dando vita al racconto citato… .... il cantastorie Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali. Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis: Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata. La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci. Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly. Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione. Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza. Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, qua

CIO' CHE CERCO IN UN UOMO... E CHE NON TROVERO' MAI!

"se voi foste stata promessa a me, solamente se fossi diventato cieco, sordo o completamente folle, vi avrei lasciato per un'altra e meno che mai per una donna come vostra sorella" S ono caduta in un gorgo e non ne esco più, mi sono innamorata… Irretita da una commistione letale (almeno per me) che ha generato un sisma nelle mie emozioni: un personaggio immaginario, un interprete defunto e una voce suadente. Ho rivisto dopo venti anni “Cuore Selvaggio”, telenovela che, all’epoca, non avevo apprezzato, causa eventi assai spiacevoli nella mia vita. Non lo avessi mai fatto! Non riesco a smettere di guardarla a ripetizione, come se fossi drogata. E il motivo è solamente uno... JUAN DEL DIABLO, AMORE MIO L’archetipo dell’uomo perfetto, perseguitato dalla sorte e, soprattutto, dalle persone. Ostinato, coraggioso, impetuoso, tenace, volitivo, passionale, romantico, fedele e (non ce lo dimentichiamo) bello, che più bello non si può! Il mio protagonista DOC,