Passa ai contenuti principali

Un galassia d'amore...

direttamente dalla scrivania di Sonia Caporali.





Ciao ragazze, ormai mi conoscete tutte... chi più chi meno ;-)
Mi chiamo Sonia... Sonia Caporali e sono l’autrice di Sentimenti ribelli!

La nostra amica Ross,( che io chiamo Rossetta, anche se lei lo odia a morte *_^), mi ha dedicato questo post.
Perché? Perché ho deciso di mettere a disposizione di tutte voi, gratuitamente, un mio piccolo romanzo che scrissi tra ottobre e novembre, romanzo che si compone di un centinaio di pagine circa.
Qualcuna di voi forse lo ha già scaricato, qualcuna forse lo avrà già letto e qualcuna ha lasciato già qualche commento in giro!
Il romanzo che ha per titolo: “Una galassia d’amore” è un contemporaneo, ambientato nel 1993 a Washington. So che molte di voi, come me del resto, non amano molto il genere contemporaneo, però vuoi per curiosità, vuoi per la voglia di cimentarmi in un genere non proprio “mio”, ho voluto provare ugualmente a scriverne uno, breve. Ecco, questo è stato il risultato!



Lasciate che vi presenti Jillian e Byran.

Jillian rispecchia un pochino il mio carattere, insicura ma decisa ed ostinata quando serve... allegra e solare. Non esita a svenire quando trova la sua casa, fresca fresca di acquisto, occupata da un’altra persona, persona che ha le sembianze di un uomo affascinante che, senza mezzi termini e senza tanti giri di parole, le dice che invece quella casa è sua. Quest’uomo così seducente e intrigante è Bryan... bè, che dire? Capelli castano chiaro, occhi azzurri *_* ovviamente alto, possente... il classico “tipo” dei romance. Il classico tipo di uomo che adoreremmo come un totem perché ci fa sentire protette, amate e orgogliose di essere donne. E’ geloso fino all’inverosimile, ma nel momento in cui capisce i suoi errori, è pronto a prendere subito un aereo per raggiungere lei dopo una tremenda litigata... ma questo lo leggerete nel romanzo :-D

Nel romanzo c’è anche un tema che io adoro: l’astronomia! E’ una passione che ho scoperto da poco e alla quale ho voluto dedicare questo romanzo e il booktrailer che lo accompagna... a proposito mi raccomando, guardatelo!
Ora avete capito cosa fanno nella vita Jillian e Bryan? Noooooo? Allora dovete sapere che Jillian è un’astrochimica, mentre Bryan è un astrofisico. Proprio per questo motivo i due si ritroveranno... mmm devo stare zitta! Anche questo lo leggerete nel romanzo :-D
Credo di avervi detto tutto ragazze! Non mi resta che dirvi...

Sonia




emmmm.....ho dovuto tagliare le mincacce che la Sonia ci rivolgeva nel caso non avessimo letto il suo ebook ed ancora peggio se non avessimo lasciato un commento al suo lavoro!!

Per scaricare in modo gratuito la sua Galassia d'Amore,basta andare nel sito di Sonia Caporalie seguire le istruzioni.Piu' facile di cosi!




Juneross



Commenti

  1. Grazie infinite "Rossetta" ah ah ah ah ah... hai avuto paura delle mie minacce eh? :-D
    Ragazze, un consiglio per vedere bene il trailer è: appena lo fate partire cliccate sulla pausa e lasciate che la barra avanzi da sola per un bel po', poi rifate "play"... altrimenti si blocca tutto ;-) Buona visione e BUONA LETTURA ^_*
    Baci a tutte!
    Sonia

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia, mi è capitato di leggere il tuo lavoro venerdì pomeriggio. L'ho trovato molto scorrevole e accattivante. Non ho visto la tua presentazione prima sul blog di Ross, ma è stato meglio perché ho potuto assaporare appieno il racconto e soprattutto immaginare con la mia testa i due protagonisti. Devo dire che lei, anche nella mia testa, somigliava molto a Sarah Jessica Parker!;)
    Lo consiglio, veloce, immediato, giusto per un pomeriggio di relax tanto per attendere di andare a cena. Il carattere di Bryan, bè naturalmente piacerà a parecchie, chi di noi non vorrebbe trovarsi un coinquilino del genere, soprattutto se per sbaglio! :D:D:D

    RispondiElimina
  3. Grazie Silvia *_* sono contenta che "Una galassia d'amore" ti sia piaciuta! Anche io trovai Sarah adattissima per la parte di Jillian, poi capirai, affiancata da quel bonazzo di Matthew McConaughey :-D non mi era parso vero!!! Magari avessimo un coinquilino così... andrebbe bene anche come dirimpettaio O_O
    Grazie ancora!!!!!!!!!
    Baci.
    Sonia

    RispondiElimina
  4. Sonietta mia :-) Inutile ripeterti quanto mi sia piaciuto questo "piccolo" ma grande romanzo.
    Ironico, romantico e passionale!
    Una storia d'amore che ognuna di noi potrebbe vivere, bella e concreta. Il contemporaneo non è il mio genere ma Sonia è riuscita a conquistarmi anche con questa volta!
    Un bacio.
    Barbara

    RispondiElimina
  5. Amichetta mia!!!
    Ho già scaricato "Una galassia d'amore" giorni fa,ma ho letto questo tuo post solo ora!!!
    Sai una cosa?
    Abbiamo entrambe la passione per l'astronomia!!!
    Leggerò il tuo romanzo tutto d'un fiato!!!

    Un bacione

    La tua amica vampiretta

    Concetta

    RispondiElimina
  6. Grazie... grazieeeeeeeeee... GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEE a tutte *_*
    Baci!
    Sonia

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

.... Ogni storia che viene narrata Ha dietro una persona che l’ha creata: Nella mente un pensiero le è nato E amore e mistero ha amalgamato. Così Deanna Raybourn ci ha raccontato Cosa ha veramente pensato Dando vita al racconto citato… .... il cantastorie Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali. Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis: Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata. La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci. Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly. Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione. Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza. Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, qua

CIO' CHE CERCO IN UN UOMO... E CHE NON TROVERO' MAI!

"se voi foste stata promessa a me, solamente se fossi diventato cieco, sordo o completamente folle, vi avrei lasciato per un'altra e meno che mai per una donna come vostra sorella" S ono caduta in un gorgo e non ne esco più, mi sono innamorata… Irretita da una commistione letale (almeno per me) che ha generato un sisma nelle mie emozioni: un personaggio immaginario, un interprete defunto e una voce suadente. Ho rivisto dopo venti anni “Cuore Selvaggio”, telenovela che, all’epoca, non avevo apprezzato, causa eventi assai spiacevoli nella mia vita. Non lo avessi mai fatto! Non riesco a smettere di guardarla a ripetizione, come se fossi drogata. E il motivo è solamente uno... JUAN DEL DIABLO, AMORE MIO L’archetipo dell’uomo perfetto, perseguitato dalla sorte e, soprattutto, dalle persone. Ostinato, coraggioso, impetuoso, tenace, volitivo, passionale, romantico, fedele e (non ce lo dimentichiamo) bello, che più bello non si può! Il mio protagonista DOC,