Raccontiamoci le saghe!

Direttamente dalla scrivania di Daniela C.

Visitando il sito della Harmony, ho scoperto con piacere che in questo mese di Ottobre e' in edicola, nei romanzi storici, Catene di Ruth Ryan Langan, questo romanzo fa parte della serie Highlands e mi mancava dato che avevo letto tutti gli altri 5 libri della saga e cioè:
Fra inganni e tradimenti, uscito nel 1990,
Amare un fuorilegge, (1993)
Un’indomita guerriera (pubblicato nel 1991),
Il senzacuore (1992),
Catene, di cui finalmente esce la ristampa (1994)
L’ombra del Cavaliere Nero (1995).

Questo è l’ordine di uscita dei vari libri della saga, una delle mie preferite, anche perché ricostruirla è stata difficile ( molta ricerca nelle bancarelle dell’usato), e ovviamente ve la consiglio vivamente, libri belli e possibili, che si trovano nei vari mercatini, menomale a prezzi normali e non esorbitanti.

Ma come vedete dalle date Catene dovrebbe essere il primo libro della serie, poi segue L’ombra del Cavaliere Nero e quindi gli altri, ma a mio avviso solo quattro romanzi sono strettamente intrecciati e formano la “vera saga” i primi 3 infatti sono la storia delle 3 sorelle MacAlpin: Meredith, Brenna, Megan e il quarto ha come protagonista Jamie, un loro caro amico.
Gli altri due sono legati alla famiglia Campbell di cui Meredith entra a far parte sposando Brice Campbell, ma, a parte il cognome, non ci sono riferimenti ai quattro libri che vi ho citato e poi l’epoca è diversa. Comunque ecco qui di seguito le cover, le trame, e qualche mio piccolo commento.BUONA LETTURA!!!

Vi presento le tre sorelle: le signore del clan MacAlpin!

La figlia primogenita di Alastair MacAlpin, la diciassettenne Meredith, la rossa, ha la chioma color mogano e gli occhi verdi del colore delle colline dell’Highland, poi ci sono le sorelle minori, Brenna, di sedici anni, la bruna con gli occhi viola(ametista) del colore dell’erica e Megan, di quattordici, bionda con gli occhi dorati, impetuosa e vivace ragazzina che diventerà un’abile guerriera.

Highland Barbarian - Fra inganni e tradimenti
Scozia 1561
Quando Brice Campbell uccide l’uomo sbagliato nel tentativo di provare la sua innocenza e di riportare la pace tra i clan in guerra, il suo nemico personale, Gareth MacKenzie, decide di distruggerlo. Ma il lord delle Highlands trova una nuova forza tra le braccia della sua preziosa prigioniera e insieme a lei dimostrerà che MacKenzie è uno spregevole bugiardo e un uomo senza onore.


Questo è stato il primo libro che ho letto di Ruth Ryan Langan . Sono riuscito a leggerlo in poche ore senza interruzioni. In un tempo di inganno e tradimento, si parla della Scozia, di clan in guerra, , di barbari, barbuti giganti, a volte, dai modi grezzi, che nascondono però forti sentimenti e passioni per la donna che scelgono: donne indomite, fiere, che sono le signore, il capo di clan di guerrieri selvaggi. Credetemi è stato splendido legare dei luoghi che già si amano (la Scozia) a dei personaggi di finzione che, comunque, mi hanno intrigato, coinvolto.

SPOILER

Nel primo libro, Meredith , signora del suo clan, teme per la sua vita quando il barbaro Brice nel giorno del matrimonio di Meredith la rapisce.
«Io sono Brice Campbell» dichiarò il loro capo e Meredith lo vide sorridere udendo un mormorio di terrore serpeggiare fra i presenti. Era raro che qualcuno osasse pronunciare quel nome che spaventava tutti a morte. La gente preferiva chiamarlo il Barbaro delle Highlands.
...«Credo che dovrò assaggiare la mia esca» sussurrò. «No.» Lei cercò di divincolarsi, ma le labbra di Brice, avevano già schiacciato le sue. Sentendosi sommergere da un’ondata di languore tentò in tutti i modi di resistere....



Highland Heather - Amare un fuorilegge
Scozia 1562
Guardando il fiero guerriero che aveva dedicato la sua vita alla regina inglese, Brenna MacAlpin si sentì agghiacciare perché lei era il capo del suo popolo e avrebbe dato la sua vita per difendere la Scozia dagli invasori inglesi di cui lui era il comandante. Morgan Grey era certo di poterla sottomettere mostrandole la sua forza ma lei gli fece capire fino a che punto poteva arrivare la lealtà di una donna.


Brenna si innamorerà di un’inglese, anche lui però con le caratteristiche del più fiero highland. Pochi minuti dopo un mare di uomini e di cavalli dilagò dalla cima della collina di fronte. I raggi del sole scintillavano sulle alabarde e sulle armi d’argento. Lo stendardo che portavano era quello degli odiati inglesi guidati da Morgan Gray, noto come il Selvaggio della regina. L’uomo in groppa a uno stallone nero (non manca mai!!)........ vi porterà a sognare

Highland Fire - Un’indomita guerriera
Inghilterra, Fleet Prison 1566
Kieran O’Mara non aveva mai visto una donna maneggiare la spada con l’abilità e la forza della giovane scozzese che lui conosceva solo come Megan. Nessun’altra donna lo aveva infiammato tanto ma, finché lei non avesse ritrovato la memoria, non poteva dichiararle il suo amore.


Il romanticismo è dolce in questo libro e ho trovato Megan e gli altri personaggi belli, ma la parte finale non è all’altezza del resto. Peccato che la fine del libro non sia buona come l'inizio, affrettata, poco convincente (la scoperta del traditore, il clan che arriva a reclamare Megan)


Highland Hearth - Il senzacuore

Highlands Scozzesi 1566
Il compito affidato a Jamie MacDonald era molto difficile: doveva unire i clans delle Highlands per combattere contro coloro che cospiravano ai danni del trono. La sua disperata ricerca di alleati lo portò nel clan dei Gordon e, contro ogni sua aspettativa, tra le braccia dell’orgogliosa, devota figlia del loro capo, Lindsey Gordon.


La protagonista, Lindsey, conosce fin troppo bene la temibile reputazione del rosso-barbuto gigante chiamato Heartless MacDonald, il SenzaCuore, ma riesce a cambiare i suoi modi grezzi e a scoprire il nobile cuore che questo guerriero ha nascosto così bene ...

SPOILER

Jamie si voltò così di colpo che per poco non la travolse. «ragazza» sibilò afferrandole le braccia, «non mi esasperi. La mia pazienza ha un limite.»

«Pazienza?» Lindsey sorrise con ironia. «Non mi pare che sia una delle sue virtù, my lord.»
Le dita di lui le affondarono nella carne e per alcuni attimi il suo sguardo parve trafiggerla, ma lei non battè ciglio e non retrocesse.
«Vedo che non intendere ammettre la possibilità di sbagliare. È per questo motivo che si dice che Mac Donald il Senzacuore è invincibile?»
«Dannazione!» .... «Sono stanco di sentire quel nome.» «Eppure le si attaglia benissimo.» Tremante di rabbia, Jamie le afferrò le mani e se le premette sul petto. «Riesce a sentire il battito del mio cuore?» sibilò. «Sì» mormorò lei con voce strozzata.. etc etc ........ segue scena d’amore ...



The Highlander - Catene
Inghilterra, 1292

Dillon Campbell accetta di recarsi in missione diplomatica al castello di Lord Waltham, un fedele vassallo di Re Edoardo I, pur avendo giurato vendetta contro gli Inglesi. Qui il clima è tutt'altro che sereno, perché qualcuno trama nell'ombra per far fallire le trattative di pace. E giusto per complicare le cose, la bellissima figlia di Lord Waltham, Leonora, turba profondamente il coraggioso guerriero e fa vacillare le sue più radicate convinzioni. Ma come può sperare, un selvaggio e indisponente abitante delle Highlands, di conquistare l'attenzione di quell'elegante e raffinata dama di corte?




Highland Heaven - L’ombra del Cavaliere Nero


Scozia 1315
Una serie di razzie ai danni del proprio clan induce Sutton Campbell ad affrontare Upton Lamont, atavico nemico della famiglia al quale paiono riconducibili quelle vili azioni. Non vedendolo tornare dalla fortezza del clan rivale, il suo gemello Shaw decide di andare a cercarlo, ma quando arriva a Iverene House una sorpresa lo attende: non c’è traccia di guerrieri a difendere le mura del maniero e al suo interno ci sono solo il vecchio Upton, un ragazzino e due fanciulle, la bella Merritt e la dolce Sabina, che si prendono cura di Sutton, ferito gravemente in circostanze misteriose. È evidente che non sono stati i Lamont a razziare il bestiame dei Campbell. Ben presto Shaw si rende conto che qualcuno sta complottando per portare alla rovina entrambi i clan. E che per smascherare il Cavaliere Nero gli serve l’aiuto della coraggiosa Merritt.


Sutton e Shaw sono gemelli, uno è il guerriero, abile con le armi e con le donne, l’altro Shaw è un uomo di pace che ha deciso di dedicare la sua vita a Dio, ma... Shaw e Sutton incontreranno due sorelle che faranno loro scoprire l’amore, soprattutto Shaw il protagonista cambierà totalmente la sua vitae per essere un futuro frate guardate cosa fa

SPOILER

Quando Merritt cercò di allontanarsi, la prese per la nuca e la baciò. «Sto immaginando anche questo bacio?» le mormorò sulla bocca..... Merritt fece scivolare le braccia attorno alla vita di Shaw e le sue mani artigliarono la carne nuda. Lui le affondò le dita fra i capelli, accarezzandole il capo mentre le sue labbra si muovevano sopra quelle di lei. Fu un bacio famelico, ardente, pieno di ansia e di incontrollabile desiderio....

Emisero un gemito... e .... quindi anche lui ritorna tra i mortali e abbandona, ovviamente dopo un pò, l’idea malsana di farsi frate.

4 commenti:

  1. Ho letto i primi e li consiglio a tutte! Non sapevo degli altri libri della saga, né di questa uscita... quando esce non me lo perdo!
    Laura

    RispondiElimina
  2. Ho letto i primi e li consiglio a tutte! Non sapevo degli altri libri della saga, né di questa uscita... quando esce non me lo perdo!
    Laura

    RispondiElimina
  3. ciao
    ho letto tutti i libri della saga e mi sono piaciuti molto ma il mio preferito è il primo. Roberta

    RispondiElimina
  4. Anche io mi riprometto sempre di leggere questa saga e non trovo mai l'imput...sara' questa la volta giusta?

    Juneross

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!