Passa ai contenuti principali

L'isola del destino.

Flora, la Web- Mistress del blog Novellando, ha contattato lo staff chiedendo di mettere in evidenza questo romanzo, a cui tiene in particolar modo.
Eccoti accontentata Flora!



In edicola dal 19 settembre per i prossimi due mesi, L'Isola del Destino di Laurie Wonders è un rosa contemporaneo della collana Passion Bluemoon.

Attualmente distribuito nelle regioni del Nord, approderà al Sud nella primavera del 2009 ma si può richiedere al numero verde 800.834.738 senza spese di spedizione.



Trama

Un vecchio fantasma di nome Mark si aggira ancora nella vita di Sara, ex campionessa di pattinaggio artistico sul ghiaccio, innamorata dell'Irlanda: un amore difficile da dimenticare, che oscura l'arcobaleno che sta faticosamente spuntando oltre le sue nubi. Ma Sara si accorgerà che a volte bisogna guardare il passato negli occhi per aprire le porte al futuro...



Recensione

Una storia dai risvolti ironici, tipo commedia sentimentale, raccontata con stile impeccabile, dialoghi incalzanti, descrizioni semplici e puntuali. Dall'incontro con Diego in uno chalet di montagna fino alla "fuga" nella magica e mai dimenticata Irlanda, il viaggio d'amore di Sara si arricchisce di nuove esperienze capaci di farle riconoscere la profondità dei sentimenti che la tengono in bilico tra passato e presente.

Non mancano le irrinunciabili schermaglie tra i protagonisti, le scanzonate chiacchierate tra amiche, la simpatica rievocazione di fate, streghe e folletti irlandesi. Insomma un mix ben dosato di umorismo e romanticismo...


Da: NOVELLANDO!

Commenti

  1. Ciao! Vi ringrazio molto per l'ospitalità...
    Vi seguo spesso e volevo consigliare a tutti una lettura piacevole :-)
    Grazie ancora!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao Flora,
    non sapevo nulla di questo libro ma sembra moooolto interessante!! Vedrò di comprarlo!!
    grazie per il consiglio!
    baci Angy

    RispondiElimina
  3. Però! Sembra davvero molto carino e l'umorismo non guasta mai. Domani lo cerco in edicola.
    Ciao da liliana

    RispondiElimina
  4. Già letto! una bella novità, mi piace molto lo stile di questa autrice
    complimenti per il blog, ripasserò appena posso...ciao!
    sabina

    RispondiElimina
  5. Di solito leggo romanzi rosa soltanto d'estate, anche per una questione di tempo. Questo volevo riservarmelo per le vacanze di Natale ma non ho resistito e l'ho letto...Che bello!!! Si legge d'un fiato! Complimenti a Laurie Wonders!
    Saluti a tutti da Giorgia

    RispondiElimina
  6. che carinoooo! l'ho appena terminato e mi ha lasciato con il sorriso sulle labbra...grazie all'autrice per il modo simpatico e non scontato di raccontare questa bella storia d'amore...
    ciao da barbara

    RispondiElimina
  7. Davvero una bella scoperta questo romanzo!La storia è raccontata in maniera elegante ed ironica...Lo consiglio vivamente a chi non l'avesse ancora letto...C'è una bella atmosfera come in una commedia sentimentale, ironica e piacevole...
    Raffa

    RispondiElimina
  8. GRAZIE!!! grazie di cuore per il consiglio...l'ho letto d'un fiato e l'ho assaporato per la sua carica di freschezza, semplicita' ed ironia. bello davvero! mi ci voleva in questo periodo.
    grazie a juneross per il PB che mi ha fatto scoprire un blog dedicato a questa autrice...Aspetto notizie sulle prossime uscite...
    bacioni da emy

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…