Passa ai contenuti principali

Facciamo un gioco? Gli eroi!

Questo e' uno di quei post dove le immagini parlano da sole!
Continuate a mandarci le foto dell'eroe del vostro romanzo, quello che state svilluppando qui nel blog in Facciamo un gioco ( qui trovate i vari episodi: Link).




Ragazze siete mitiche! Non solo vi state divertendo , ma ci state facendo sognare con i vostri racconti! Vi meritate tutte un BRAVO!

P.s. Sta cosa debbo dirla, perdonatemi, NUVOLINAAAAAAAAAAAAA...dove lo tenevi nascosto il tuo eroe? Mi sa che dobbiamo fare un discorso serio noi due!



Juneross

Commenti

  1. Bellissimooooooooooooo!
    Nuvolina non è che posso uscire con il tuo eroe vero? Una sera così solo per fare due chiacchiere!

    Uffi pure io avevo iniziato questo gioco ma ormai ho pochissimo tempo e perciò niente comunque se dovessi scegliere un attore che lo interpreta opterei per daniele liotti!|

    RispondiElimina
  2. Signora Ross, brava, brava e ancora brava.
    Per due motivi: oltre che per l'idea in sè, ovviemente, anche perchè messo tra tutti questi belli, la mia "Ombra del Diavolo" sembra ancora più dannatamente dannato ( insieme a quello di Angy per la verità ). Quindi ritiro ufficialmente il mio diritto di cambio, gentilmente accordatomi, e lascio lui.
    Scusate streghine adorate, ma devo nell'ordine:
    - abbeverare i pipistrelli
    - arieggiare il mio antro spettrale
    - fare a pezzetini la mia ultima preda
    - cucinare la medesima in salmì
    - farmi bella, sapete com'è, stasera viene a cena Belzebù......

    Goticamente Vostri
    Lilli e i pipistrelli

    RispondiElimina
  3. emmm...lilli...belzebu' e' mica la tua adorata suocera?

    RispondiElimina
  4. No, no Signora Ross, proprio Belzebù Belzebù.
    Vorrei dilungarmi, ma ho zio Fester che insiste per smaltarmi le unghie di nero e decorarle con piccole e deliziosi teschi glitterati.
    Adesso si è dato alla nail art!
    Che pazienza con questi anziani..........

    Goticamente Vostri
    Lilli, i pipisterlli e zio Fester

    RispondiElimina
  5. Sbaglio oppure.....hai dimenticato di inserire il mio eroe Ross?
    Lidiag.

    RispondiElimina
  6. Ammazza Nuvoliva!!!!E quel tipo dove ce l'hai nascosto,eh?!?
    Sotto il tuo letto?o nell'armadio!!!!cavoli!!!
    Cmq il mio eroe è mio è basta,è solo nell'immaginazione...nn credo che esiste!!!
    COMPLIMENTI!!!!

    RispondiElimina
  7. Nuvolina con quel tipo mi hai fatto dimenticare la grammatica italiana!!!Scusate gli erorri... :p

    RispondiElimina
  8. Oh signur, quanto ben di Dio! Vedo che siamo tutte delle buongustaie :D bene!
    Un bacio!
    Sonia

    RispondiElimina
  9. o mammina...ross 'sti scherzetti di prima mattina non si fanno!! stavo per cappottare quando me so' vista davanti questi ommini!!
    Complimenti a tutte, concordo con Sonia...siamo proprio delle intenditrici mi sa...Lilli il tuo Viggo è proprio da brividiiiii (tra spettri e ombre del diavolo ci possiamo dare la mano!! ihih.
    Nuvo??? la seratina con mister cioccolatino la voglio anch'io!!!

    baci Angy

    RispondiElimina
  10. Ragazze!!!! Pensate che bello averli tutti disposizione!!! Comunque mi unisco al coro e faccio i complimenti a Nuvo per la sua ottima scelta!!!!

    RispondiElimina
  11. Bimbe belle, sapete quanto vi voglio bene vero..... però se non tenete le manime a posto ve le mozzo!!!!! hihihih

    A parte gli scherzi, non si sa chi scegliere, chi per un motivo chi per un altro sono tutti notevoli!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Uh Signur ho le vampate......
    Mamma ragasse proprio buongustaie!!!Complimenti June bellissimo slide!!!!!!1

    RispondiElimina
  13. Wè ma il mio eroe?
    June...inseriscilo dai!
    Stefi

    RispondiElimina
  14. cosa vedono i miei poveri occhii!!!!! bellissimiii...stupendiii...affascinantiiii...
    complimenti ross per l'idea di questo video...ma il tuo dov'è????

    RispondiElimina
  15. O mamma!!!! Complimenti Ross, stupenda idea... c'è anche il mio eroe (due, il brunetto e il biondino). Che Uomini...mi vengono i brividi solo a prensarci...Ragazze devo dire che abbiamo dei gusti moooolto raffinati e siamo x davvero delle buon gustaie ^^, uno + bello dell'altro...
    GRAZIE

    BACIONI

    SWEETDAISY

    RispondiElimina
  16. UAO... CHE OMMENI.... UNO PIU' BELLO DELL'ALTRO.... MA QUESTA SPECIE ANIMALE DOVE LA SI PUO' INCONTRARE??? ARGHHHHHHH....... CIAO A TUTTE. ERICA

    RispondiElimina
  17. RAGAZZE......... BEL GIOCO, MA COME SI FA A MANDARE IL PROPRIO EROE.. HELP!!

    RispondiElimina
  18. ciao Eden, basta che lasci un link dell'immagine che ti piace e poi la inserisco io nel mini video. ti metti anche in contatto con me ? devo ancora mandarti la sorpresina del blog.
    Scrivimi in privato per cortesia
    junerosstaff@gmail.com

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

.... Ogni storia che viene narrata Ha dietro una persona che l’ha creata: Nella mente un pensiero le è nato E amore e mistero ha amalgamato. Così Deanna Raybourn ci ha raccontato Cosa ha veramente pensato Dando vita al racconto citato… .... il cantastorie Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali. Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis: Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata. La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci. Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly. Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione. Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza. Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, qua

CIO' CHE CERCO IN UN UOMO... E CHE NON TROVERO' MAI!

"se voi foste stata promessa a me, solamente se fossi diventato cieco, sordo o completamente folle, vi avrei lasciato per un'altra e meno che mai per una donna come vostra sorella" S ono caduta in un gorgo e non ne esco più, mi sono innamorata… Irretita da una commistione letale (almeno per me) che ha generato un sisma nelle mie emozioni: un personaggio immaginario, un interprete defunto e una voce suadente. Ho rivisto dopo venti anni “Cuore Selvaggio”, telenovela che, all’epoca, non avevo apprezzato, causa eventi assai spiacevoli nella mia vita. Non lo avessi mai fatto! Non riesco a smettere di guardarla a ripetizione, come se fossi drogata. E il motivo è solamente uno... JUAN DEL DIABLO, AMORE MIO L’archetipo dell’uomo perfetto, perseguitato dalla sorte e, soprattutto, dalle persone. Ostinato, coraggioso, impetuoso, tenace, volitivo, passionale, romantico, fedele e (non ce lo dimentichiamo) bello, che più bello non si può! Il mio protagonista DOC,