Passa ai contenuti principali

"La vie en Rose"

LAVORI IN CORSO


Molte di voi sanno bene che organizzare questo evento a Milano nasce proprio dal desiderio di far sentire la lettrice IMPORTANTE!
Dai vostri commenti, il piu' delle volte, si e' riscontrato la voglia di valere di piu', di essere presi in considerazione.
Il blog Juneross non ha nessun ascendente sulle case editrici, quindi non puo' assolutamente accontentare le lettrici per quanto riguarda far pubblicare un romanzo o magari cercare di trovare un compromesso per quanto riguarda le copertine dei romance( ma abbiamo trovato la soluzione, tranquille!!).

Nel corso del tempo , avrete notato, vi abbiamo messo in contatto con scrittrici straniere ed italiane. Abbiamo avuto la possibilita', come tutte le altre lettrici di rosa di altri paesi, di essere omaggiate di romanzi autografati.

Ma ora vogliamo di piu' per noi, vogliamo una considerazione che scavalchi lo schermo e divenga tangibile!!

Ecco perche' nasce La Vie en Rose, per voi, per noi lettrici di Rosa, cosi a lungo trattate come lettrici di serie B.
E chi lo ha detto questo? Chi ci ha dato questa etichetta?
Piano piano, ci stiamo togliendo di dosso questa "infamia", ed il passo avanti e' proprio quello di organizzare un incontro scrittrici/lettrici e solo con le nostre forze!
Ce l'abbiamo fatta?
Certo che si!!! Dobbiamo dire che e' grazie soprattutto alla disponibilita' delle scrittrici, che si sono rivelate piu' ansiose di noi di conoscerci! Sono talmente emozionate e gasate ,per questo evento , che la paura di noi ragazze che stiamo organizzando il tutto passa in secondo piano!

Perdonatemi se mi sono dilungata, ma vorrei farvi sentire l'entusiasmo, la paura, il terrore ma anche la gioia che c'e' dietro tutto questo evento.

Il 21 marzo, quando ci sederemo finalmente tutte nella Veranda dell' Holiday Inn, guardatevi intorno, cercate di vedere gli sforzi e i sacrifici che un gruppetto sparuto di povere lettrici di rosa ha fatto e siate orgogliosi di essere presenti perche': noi "Rose" valiamo!


Continua....





Juneross

Commenti

  1. Ben detto Ross!!
    Questa é una grande opportunità per uscire da un cliché ormai obsoleto della lettrice rosa scambiata per una casalinga disperata!!!
    Mi raccomando ragazze facciamo in modo che questo evento diventi qualcosa di importante e magari anche una piacevole consuetudine...
    Io ci saròòòò
    Un bacione a tutte.
    Barbara Maremma

    RispondiElimina
  2. Arrivo anche io!!!
    Ross ma non hai detto la cosa + importante?! che ti presenterai in minigonna e calze a rete per dare un forte segnale di casalinga non frustrata!

    RispondiElimina
  3. Ele???Non eravamo d'accordo che eri tu quella che veniva in rete e minigonna?
    IO dovevo portare solo la frusta!!
    che avete capito? la frusta elettrica, quella che noi donnine di casa usiamo per fare i dolcini!
    ihihiihih....

    RispondiElimina
  4. ahahah se questo è solo l'inizio il 21 si prospetta davvero divertente!!! speriamo solo di esserci...baci

    RispondiElimina
  5. Più leggo di questo incontro, più mi dispiace di non poter assolutamente esserci! Brava Ross!
    Ciao
    Lucy

    RispondiElimina
  6. Brava Ross.....basta con quest'appellativo di lettrici di serie B, non se ne può più....senza aggiungere poi che generalmente chi legge romance si pensa abbia problemi affettivi e sentimentali. E' un genere..punto!! Allora chi legge i thriller...è un psicopatico?????
    Il 21 marzo sarà davvero una gran gironata!!!
    dany

    RispondiElimina
  7. Brava Ross.....basta con quest'appellativo di lettrici di serie B, non se ne può più....senza aggiungere poi che generalmente chi legge romance si pensa abbia problemi affettivi e sentimentali. E' un genere..punto!! Allora chi legge i thriller...è un psicopatico?????
    Il 21 marzo sarà davvero una gran gironata!!!
    dany

    RispondiElimina
  8. Ohh ragazze non sapete come sono d'accordo con voi!
    Mi sono sempre sentita una lettrice di serie B quando mi dedicavo alla lettura dei romance... e devo ammettere che ancora non mi sento libera di esternare questa passione con nonchalance. Ma da quando vi ho conosciute questa sensazione si sta affievolendo...e ve ne sono grata, soprattutto a Ross. Purtroppo so di essere "cirondata" da persone che ritengono che le lettrici di romance sono, nel migliore dei casi, delle casalinghe frustrate, nel peggiore delle povere donnine senza cervello e cultura!!!
    Se riuscirò ad essere a Milano mi "sfogherò" così tanto ad ascoltare, a parlare di romance, e non solo, con voi (che avete quella particolare sensibilità e intelligenza che solo le lettrici di romance sanno avere), che mi fumerà il cervello!!!
    Baci
    Cinzia

    RispondiElimina
  9. Ohh ragazze non sapete come sono d'accordo con voi!
    Mi sono sempre sentita una lettrice di serie B quando mi dedicavo alla lettura dei romance... e devo ammettere che ancora non mi sento libera di esternare questa passione con nonchalance. Ma da quando vi ho conosciute questa sensazione si sta affievolendo...e ve ne sono grata, soprattutto a Ross. Purtroppo so di essere "cirondata" da persone che ritengono che le lettrici di romance sono, nel migliore dei casi, delle casalinghe frustrate, nel peggiore delle povere donnine senza cervello e cultura!!!
    Se riuscirò ad essere a Milano mi "sfogherò" così tanto ad ascoltare, a parlare di romance, e non solo, con voi (che avete quella particolare sensibilità e intelligenza che solo le lettrici di romance sanno avere), che mi fumerà il cervello!!!
    Baci
    Cinzia

    RispondiElimina
  10. Ohh ragazze non sapete come sono d'accordo con voi!
    Mi sono sempre sentita una lettrice di serie B quando mi dedicavo alla lettura dei romance... e devo ammettere che ancora non mi sento libera di esternare questa passione con nonchalance. Ma da quando vi ho conosciute questa sensazione si sta affievolendo...e ve ne sono grata, soprattutto a Ross. Purtroppo so di essere "cirondata" da persone che ritengono che le lettrici di romance sono, nel migliore dei casi, delle casalinghe frustrate, nel peggiore delle povere donnine senza cervello e cultura!!!
    Se riuscirò ad essere a Milano mi "sfogherò" così tanto ad ascoltare, a parlare di romance, e non solo, con voi (che avete quella particolare sensibilità e intelligenza che solo le lettrici di romance sanno avere), che mi fumerà il cervello!!!
    Baci
    Cinzia

    RispondiElimina
  11. Miii... scusate... deve essere stato un lapsus freudiano!!! (è che voglio esserci così fortemente con voi il 21 marzo... almeno qui ci sono tre volte!!) Talmente è stata la foga che ho cliccato esageratamente!
    Perdono
    Cinzia

    RispondiElimina
  12. Bhe devo dire che vi invidio un pochinoooooooooooo.
    Purtroppo non potrò esserci, ma vi penserò molto quel giorno.
    Promettetemi che vi divertirete anche per me grazie fin da ora
    Ciao Anna

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…