Il mattino di una Lady !
























Seguiamo le nostre Ladies nelle loro giornate, iniziando proprio con il risveglio e la prima parte della mattinata. Come la trascorrono ?
Fanno colazione? Ovviamente…
Curano la corrispondenza, smistano gli inviti…e le più fortunate ammirano i fiori ricevuti dalle conquiste serali!
C’è una scena,legata a questo momento del giorno, che vi è piaciuta o rimasta impressa? Forse perché scandita da un evento particolare o che vi ha colpito essenzialmente per la sua semplicità?

Per partecipare a questo gioco, basta che indichiate un momento legato a questa fase del mattino, evidenziano il romanzo in oggetto…
O per le più volenterose, potreste indicare i cibi preferiti dalle nostre gentildonne a coloazione, magari attraverso reminiscenze dai romanzi o semplicemente attraverso una ricerca su internet...
Badate bene, questa volta potrete mettere più commenti per partecipare all'estrazione che avverrà il 24/04/2010.
Quindi, spazio alla fantasia!
Come avete visto non vi abbiamo vincolato nelle letture effettuate: sbizzaritevi!


Ci vediamo alle ore 16,00 per un pomeriggio da Lady!

17 commenti:

  1. E rinnoviamo questo post.
    La "mia" lady, nei mesi che trascorre in campagna, si alza molto presto per andare a fare una cavalcata per la tenuta, dopodichè rientra e si cambia per la colazione, pane tostato, marmellata, uova e prosciutto, annaffiato di litri di tea.
    Dopo di chè si dedica alla corrispondenza con le amiche rimaste in città :)
    Lety

    RispondiElimina
  2. ora mi metto alla ricerca dei romanzi in oggetto, ma la prima cosa a cui penso, per le nostre lady, sono i litri di cioccolata che si pappano... da non credere... chissà che brufoloni!!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Beh noco ha ragione, anche se nei romanzi non si parla mai di brufoli, ma soltanto di pelle liscia, candida e vellutata.
    Eppure prima della vera colazione, prima di prepararsi ed essere anche solo presentabile, si svegliavano con una calda tazza di cioccolata.
    Mi sa che serviva energia già per vestirsi e scendere le scale con tutti quegli strati di stoffa da indossare!

    RispondiElimina
  5. Quando penso alla colazione mi viene in mente lady Sophia che la prepara per Ross... è inutile dirvi di che romanzo parlo vero!? ma in questo caso non va bene per il gioco...ok spermo la mente ben benino....
    cris_

    RispondiElimina
  6. Vorrei andare controcorrente e scrivere di Molly che ruba pochi dollari dalla sacca di denaro che ha trovato abbandonata per comprare le brioche ai suoi fratellini- "Luna d'Ottobre" Karen Robards- ma mi rendo conto che volete ben altro quindi vi accontento. Non è comunque una lady - che ci devo fare se non spasimo per il Regency ^_*! - Allegra e Dante che fanno colazione assieme alla stazione di posta con cioccolata e pasticcini.
    -"Mia sorella tiene gli uomini in gran conto...soprattutto gli scapoli"
    -"E voi no?"
    ...-"Io credo di preferire i pasticcini".
    Strepitoso!!!
    Susanna

    RispondiElimina
  7. Chiedo alle ragazze più esperte di correggermi se sto sbagliando libro, ma ricordo una fantastica scena dell'"Uomo dai due volti" di Gayle Wilson in cui lei gli porta le arinche affumicate e lui si lamenta della puzza, poi accortosi della gaffe le corre dietro a torso nudo fino in cucina, sotto lo sguardo attonito dei servitori e ci scappa un bacio mozzafiato!
    Lilli

    RispondiElimina
  8. ciao
    il primo libro che mi è venuto in mente è "Talamo proibito" dove viene descritta una divertente scena di colazione "interrotta". I due si scambiano il primo bacio del mattino e subito entra una cameriera con le lettere per la sigora ma scappa via quando scopre(udite udite) che non solo il marito ha passato tutta la notte con la moglie ma che lei è anche senza la camicia da notte! Quando lui sta per chiedere un po' di marmellata di more...... entra un'altra cameriera con il tè del mattino...che si affretta a deporlo su un tavolino per poi sparire velocemente! Mentre lei sorseggia il tè e lui fa "altre cose" si apre la stanza adiacente ed entra il cameriere del marito per informarlo dell'arrivo di un visitatore... lui gli urla di sprire ma poi tutto torna come prima il momento era andato perso...(da pag. 183). Una colazione un po' frustante per loro ma per me molto divertente!

    RispondiElimina
  9. Allora... una colazione... A per prima cosa mi viene in mente quella del libro IL PREZZO DEL PIACERE di Connie Mason dove la nostra Lady Fleur si trova con Lord Reed a fare una colazione a base di uova in camicia, pancetta, pomodori pane abbrustolito, ciambelline e te.

    RispondiElimina
  10. Mattina.
    Ricordo una brumosa alba a Darkenwald,quando lady Aislinn si allontana di soppiatto dal letto del nemico che l'ha posseduta con violenza ed ardore ...Wulfgar! Va verso la palude per raccogliere erbe mediche per la sua gente sofferente a causa dell'invasione, e all'improvviso, mentre si bagna al fiume come per dimenticare l'innocenza perduta,appare lui immobile a cavallo, mentre nell'aria immota la natura si fa all'improvviso silenziosa. Lui è furioso e al contempo terrorizzato che lei possa essere morta,ma al solo vederla si scioglie di tenerezza e la accoglie in groppa al suo cavallo. Una mattina indimenticabile!!!!
    Lady Peonia

    RispondiElimina
  11. Per la mattina mi è rimasta impressa una scena tratta dalla "Scintilla della passione" di Candace Camp in cui la protagonista Francesca si sveglia tardi con il sole che entra nella stanza attraverso le tende socchiuse e batte le palpebre confusa. Subito le tornano in mente i ricordi della notte precedente che la fanno arrossire ma anche sorridere, mentre con la mano tocca il cuscino su cui si era posata la testa di Sinclair. Altra scena memorabile è tratta dal romanzo "l'Amante perfetto" di Stephanie Laurens quando Portia alle cinque del mattino lascia la stanza di Simon di nascosto dalla servitù e da tutti e viene scortata da Simon fino in fondo al corridoio. Ecco due esempi di come mi piacerebbe incominciare la giornata: avere qualcosa di stupendo da ricordare!!!!
    Ciao Manuela
    Man

    RispondiElimina
  12. Pure io ricordo che c'è sempre questa benedetta cioccolata...
    E poi la quantità spropositata di cibo che ingurgitano rimanendo 'flessuose come giunchi' mi sembra ogni volta più assurda XD

    Ho un vaghissimo ricordo di un'eroina che legge la corrispondenza e poi si occupa delle faccende domestiche (per modo di dire visto che al massimo scrivono la lista della spesa).

    Ho una pessima memoria ç_ç Ross non mi cacciare :P

    RispondiElimina
  13. Mattina... le cavalcate - non quelle metaforiche XD - di leday Freya e dei Bedwin in generale, con relative colazioni pantagrueliche... al cui solo pensiero mi viene da dare di stomaco... uova e rognoni, bleaaahhh!

    RispondiElimina
  14. A me viene in mente un libro della Balogh, "Un uomo irresistibile", quando la mattina dopo il debutto della sorella e della cugina del protagonista le due fanciulle hanno una reazione completamente differente quando ricevono i primi inviti dagli spasimanti o i fiori che vengono loro regalati. La sorella è entusiasta del successo ottenuto, la cugina invece, dal momento che non si vuole sposare, ne è addirittura seccata. Questo personaggio in particolare, Lavinia era il suo nome, mi era piaciuto tantissimo! :-)

    RispondiElimina
  15. Si la cioccolata è un classico, rigorosamente accompagnata da tane tostato e tea.

    Io ricordo una colazione particolare, nel libro nodo d'amore della Brandewyne, la protagonista dopo una notte d piangere perchè non era stata inviatata al piccolo ricevimento che si teneva la sera precedente, si sveglia con il mal di testa e siccome gli hanno portato un vassoio di cibo che ci mangiavano in 6 lei ha scaraventato tutto giù dalla finestra. Poi scendendo in sala viene convocata dal protagonista, che è il padrone di casa e il suo pricipale perchè lei è l'istitutrice dei figli, per chiedere spiegazioni in quanto ha visto piovere dal cielo davanti alla sua finestra una gran quantità di cibo.

    RispondiElimina
  16. Io mi ricordo anche una colazione molto particolare del libro DUCHESSA PER UN GIORNO di Nan Ryan... Qui i personaggi, Claire che impersona la duchessa di Beaumont (una finzione dato che Claire era stata assunta come responsabile della tenuta della duchessa, ma sembra che si assomiglino così tanto che pure i domestici l'hanno scambiata per la duchessa e lei questa opportunità di svago certo non se la fa scappare...) e Hank Cassidy chiamato Silver King.

    I nostri protagonisti infatti dopo una nottata movimentata si presentano insieme alla sala dell'United State Hotel di Saratoga dove ordinano tutto quello che c'è nel menù più una bottiglia di spumante. Infatti vengono portati loro sia piatti freddi sia caldi: caffè nero forte, succo d'arance, fragole con panna, dolci appena sfornati, prosciutto aromatizzato al miele e fette di pancetta croccante, salatini, uova, frittatine, pane tostato, biscotti al burro, frittelle, burro, sciroppo d'acero e gelatine e marmellate... secondo me una bella abbuffata!!!

    RispondiElimina
  17. di colazioni ne ho lette molte: sotto il cielo del selvaggio west in compagnia di un bel cowboy/pistolero; nelle belle sale con buffet di prelibatezze, o a letto dopo una notte di passione...però una davvero bizzarra accade in "Le astuzie di lady Helen": lei ne combina davvero di tutti i colori al nostro povero Hethe pur di farlo desistere nel sposarla e una mattina "amorevolmente" gli prepara dei biscotti che sa a lui piacciono molto e glieli mette a forza davanti levandogli tempestivamente un bel pezzo di pane e formaggio che lui stava pregustando già, convinto che sarebbe stato l'unico pasto decente della giornata.. immaginate la sua faccia rassegnata quando i biscotti sotto i suoi denti risultano poco commestibili perchè salati e tanto duri da non riuscire a rompersi nemmeno dopo averli battuti più volte sul tavolo! beh, da gentiluomo gli elogia pure e per contraccambiare lei, irritata, gli dice che cucinerà più spesso quando si sposeranno...bellissimo tutto il libro, l'ho adorato!!

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!