La notte : Il gran Ballo.









































La notte, scenario di intrighi e passioni...
Questo credo che sia il momento preferito da noi tutte, amanti del rosa...
Immaginate l'emozione, la trepidazione e a volte la sofferenza (pensate a chi faceva da tappezzeria!) della nostra lady che partecipa a un ballo...
Quali scene ricordate, ambientate in una sala da ballo che vi hanno colpito ed emozionato?
Chi vuole e ha buona volontà potrebbe inoltre,indicare elementi particolari, legati ai balli che si tenevano a quei tempi: musiche, suonate e ballate...
Dai! Che siamo curiose!

E con questo post concludiamo la nostra breve escursione nella giornata di una lady.
Ricordate che potete lasciare più commenti e che ogni commento potrà partecipare all'estrazione di Sabato 24 Aprile.

Al prossimo gioco!




33 commenti:

  1. Ahhhhhhh quindi niente tuberose, giardini in fiore, spade magiche e bacchette miracolose? Peccato...:( Dai Ross ti è andata bene, stavo gia pensando a delle cosucce......eheh
    Allora, scena del ballo assolutamente Harriet e Gideon che ballano il valzer in una festa campagnola, il libro e "Batticuore" della Quinn. I migliori protagonisti, a mio modestissimo parere, usciti dalla penna di questa scrittrici ( alemno tra i libri che ho letto sinora )
    Un bacio a tutte :)
    Lilli

    RispondiElimina
  2. @Lilli
    stesso libro stessi ballerini, un'altra scena splendida ad un ballo, ma a Londra. E davvero spettacolare è quando lei difende il fidanzato dalle accuse dell'ex suocero di fronte a tutta la sala da ballo. Mi sembra che protagonista della scena sia anche dello champagne.
    Davvero spassoso quel romanzo.

    RispondiElimina
  3. Il valzer... scandaloso, romantico, trasgressivo, sensuale, passionale...
    è descritto in ogni modo e trasmette sempre un calore...
    In un film avevo sentito che due persone sono in sintonia nella vita di coppia solo se riescono a ballarlo bene insieme, e non basta la tecnica, serve la scintilla. E di scene con scintille svilluppate durante un ballo ne ho lette parecchie... apettate che arrivo!

    E poi cottilon, quadriglie, danze campestri, ma quelle le riserviamo agli altri cavalieri, giusto per...salvare le apparenze!

    RispondiElimina
  4. @Lilli... Batticuore non era dalla Quick???
    Comunque io ricordo una ballo meraviglioso. Libro: Lord della Seduzione. Città: Parigi.
    Tutti sono in attesa di sapere se LUI arriverà... Ed eccolo, entra e senza salutare nessuno arriva davanti a LEI, le spacca il ventaglio dove ha scritto i balli e la trascina in un walzer molto intimo...
    Lety

    RispondiElimina
  5. @lety hai ragione Batticuore è della Quick, sono rintronata lo sai :)
    Bacioni
    Lilli

    RispondiElimina
  6. Non credo che ci sia una scena particolare, ambientata durante un ballo, che mi abbia colpita. Mi ha colpita invece l'usanza di allora di non permettere alle debuttanti di ballare il valzer, salvo rare circostanze in cui era la famiglia stessa, o il tutore della fanciulla, a concedere l'autorizzazione. Certo, all'epoca il valzer era considerato scandaloso perché si danzava esclusivamente in coppia e a una distanza ravvicinata, rispetto alle solite danze figurate (come il minuetto nel settecento o la quadriglia nell'ottocento). Però, se si pensa agli usi di adesso e al fatto che siamo soliti ballare i lenti strettamente abbracciati oppure se si pensa a danze ben più sensuali, come il tango, per esempio, beh, viene da sorridere. Non vi pare?

    RispondiElimina
  7. Ah, mi sovviene proprio ora una scena di un ballo che mi ha colpita, in realtà. Il libro è "Prima le nozze" di Mary Balogh.
    All'inizio del romanzo il protagonista chiede a lei di ballare, solo per pura cortesia, anche se in realtà la trova poco affascinante. Lei invece trova lui piuttosto antipatico ed altezzoso. Cosa mi ha colpita in questo ballo? Non la sensualità e nemmeno il fatto che scocchi la classica scintilla, anche perché non è così. Mi ha colpito il carattere di Vanessa che, pur trovandosi a danzare con un cavaliere che la tratta con rigidità, palesando il proprio disprezzo per l'ambiente di campagna in cui si trova e anche per lei,riesce ugualmente a divertirsi e a sprigionare la sua allegria. Ho amato molto questo personaggio femminile, proprio per questo motivo.

    RispondiElimina
  8. Tutti i romanzi hanno qualche scena intrigante o sensuale legata al ballo, la scintilla che scocca, l'attrazione che si manifesta, una discussione, un corteggiamento. E le scene più belle sono certamente legate al valzer, l'unica danza che permetteva alla coppia un dialogo continuo e, molto audace per l'epoca, era un traguardo importante anche soltanto poterla ballare.
    Sono quindi troppe le scene che affollano i miei pensieri, legate al ballo. Partendo dalla Austen.
    E proprio pensando alla Austen e in particolare a Lizzie e Darcy mi sovviene il loro primo incontro, in una sala da ballo, l'arroganza del rifiuto di Darcy e l'ironia brillante di Liz.
    Ma ci sarebbe tanto da dire sugli abiti, le illusioni e l'eccitazione, le carezze nascoste ed i baci rubati...

    RispondiElimina
  9. Andiamo di Balogh, come la solito... :-P
    Scena quasi finale di Il duica di Ghiaccio... Wulfric e Christine che ballano, sotto gli occhi di tutti... e nello stesso libro, il valzer che inizia nella sala da ballo e che viene interrotto per il pestone del cugino obeso di Christine... fantastica!!
    E poi... ci penso e vi dico dopo!! :-)

    RispondiElimina
  10. Ho letto tante scene con il valzer, però quella che più mi è piaciuta è quella del libro La sposa del diavolo della Laurens, nessuno balla il valzer con Devil hihihi

    RispondiElimina
  11. Concordo con Libera che afferma che in ogni libro al ballo viene affidato un momento magico della storia ed "Orgoglio e Pregiudizio" ne è un esempio magistrale.
    Io ricordo anche, descritta benissimo, la scena in cui il protagonista di "Segreti" di Gail Ranstrom scopre proprio ad un ballo che LEI, la sua amante, è in realtà una lady, per giunta sposata. Si sente tradito, pieno di vergogna perché, cito: "non aveva mai aggiunto l'adulterio alla lista dei suoi peccati" ma è soprattutto geloso del marito e così diventa sfrontato e comincia a corteggiarla sotto gli occhi del coniuge, possessivo e violento. Lei, tiraneggiata dal marito che le tiene il figlio nascosto è lacerata per l'amore che prova per LUI, nonostante le sue attenzioni siano volte solo a metterla in imbarazzo agli occhi dell'alta società.
    Questo romanzo dovrebbe far parte di una saga. Qualcuna sa dirmi se gli altri libri sono belli come questo?
    Susanna

    RispondiElimina
  12. L'adorabile tenebroso della Gracie.
    Quando Hope vede Sebastian durante un ballo *_* e poi, mentre danzano, lui pensa

    'Non appena la toccò, ogni senso del ritmo gli volò via dalla mente. Lei gli porse la mano destra: aveva il braccio più bello del mondo...'

    Cuccioloooooooooo *_*

    RispondiElimina
  13. io ricordo un ballo molto emozionante ne "l'ultimo valzer" della balogh: lei che prende il modo puritano di pensare del defunto marito e sostiene che il valzer non sia un ballo "decente", così lui, Gerard, suo vecchio amore, organizza un serata dove obbliga i musicisti a suonare i valzer.. alla fine della serata lei, contro ogni proposito, si ritrova tra le sue braccia a danzare ed entrambi si giurano amore eterno...bellissimo!!!

    RispondiElimina
  14. Altro ballo... ci ho pensato!! ;-D
    il ballo alle Pump, quando lady Freya Bedwin permette a Josh di annunciare il fidanzamento... quello non è un romanzo, è una delizia...Dio, quanto mi piace Freja... *_*
    ps. altra Balogh... XDDD

    RispondiElimina
  15. Penso che in ogni romanzo che si rispetti ci sia un ballo dove i nostri protagonisti ballano un valzer molto romantico e travolgente... Come nel romanzo ROSA D'INVERNO della Woodiwiss... il ballo tra Erienne e Christopher, in quel caso ballano anche una contro danza ^^

    RispondiElimina
  16. altro libro altro ballo: "segreti di una notte d'estate", ricordate quando Annabelle fa da tappezzeria al ballo e simon la invita e lei piuttosto che ballare con lui preferisce continuare a fare da tappezzeria?? lui mi ha fatto tanta tenerezza mentre lei l'avrei strozzata volentieri..

    RispondiElimina
  17. E che cosa ne pensate
    del "Valzer" e della "Quadriglia"
    dal film " Il Gattopardo"?

    http://www.youtube.com/watch?v=-jMJwrqmYAE&feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=-jMJwrqmYAE

    http://www.youtube.com/watch?v=s6-0kgAMoh4

    Un po' di nostalgia, no?

    RispondiElimina
  18. E vorrei aggiungere anche questa, se non altro perchè viene da Modena!
    http://www.youtube.com/watch?v=l2LQ5tsu7M4&feature=related

    RispondiElimina
  19. Non mi dite che sono invadente, prometto che questa è l'ultima!

    http://www.youtube.com/watch?v=u5doCHrMUbw&feature=related

    RispondiElimina
  20. Invece da Segreti di una notte d'estate amo ricordare il ballo a Parigi di Annabelle e Simon, quando lui fa suonare la musica preferita di lei, pur non avendo mai ballato, ma avendola solo osservata da lontano. Mi sono innamorata di quell'uomo in quella scena.

    RispondiElimina
  21. Cito un romanzo un po' meno conosciuto: "la caparbia Miss Toogood", quando Dominic, che deve cercarle marito, è gelosissimo di chiunque balli con lei...

    RispondiElimina
  22. Io sono d'accordo con Nuvolina ^_^
    Nessuno balla il valzer come un Cynster... primo fra tutti DEVIL *_*

    RispondiElimina
  23. Mi permetto di entrare nei commenti delle lettrici, stupita che nessuna ricordi il sensuale valzer di Luca e Valentina in Tempesta d'amore, il ballo in maschera di Appuntamento al buio, il ballo dello Scorpione d'oro, Penso di aver messo un ballo in ogni mio romanzo, l'ultimo dei quali in Una seconda occasione.
    Mariangela Camocardi

    RispondiElimina
  24. Hai ragione Mariangela, queste giovani lettrici forse ancora non hanno trovato i tuoi romanzi. Ci sarebbe bene una bella ripubblicazione. Appuntamento al buio poi....e' molto stuzzicante come trama, il ballo c'e' e niente meno in maschera! Ballare con uno sconosciuto che poi .... ma non dico nulla di piu'...

    RispondiElimina
  25. Grazie, Ross carissima! Voglio ricordare alle amiche del blog che il prossimo agosto 2010 troveranno in edicola Tempesta d'amore, un romanzo che suggerisco di leggere a chiunque abbia un debole per le storie d'amore contraddistinte dalla forte passionalità dei protagonisti.
    Mariangela Camocardi

    RispondiElimina
  26. Wow! che bella anteprima! Grazie Mariangela :))

    RispondiElimina
  27. @ mariangela non vedo l'ora di leggerlo perchè sto leggendo il seguito e in molti passaggi mi piacerebbe sapere cosè successo.. oltretutto anche in questo c'è un bel ballo, peccato che sia l'inizio delle loro nuove sventure..

    un altro ballo "magico" di cui ho letto è ne "Una musica lontana" quando Allegra per la prima volta si ritrova inconsapevolmente indietro nel tempo, in una sala piena di gente in maschera nelle vesti di un' altra donna..

    RispondiElimina
  28. Anch'io concordo sul fatto che il ballo per eccellenza sia il valzer, ma mi son dovuta ricredere leggendo la descrizione di una quadriglia ballata da Sebastian, quinto duca di St.Ives, con Helena Rebecce contessa di Lisle nel libro "La promessa di un bacio" di Stephanie Laurens. Sebastian con fare autoritario invita Helena a danzare con lui e lei non riesce astaccare gli occhi da lui, anche se che non deve farlo e che sarebbe meglio mostrare un blando interesse per la danza, ma il magnetismo di Sebastian spazza via il suo buon senso e annulla dalla sua mente gli altri invitati , gli spettatori e il salone stesso. Lui si muove con grazia divina, con grande sicurezza e perfetto controllo. Non ascolta neanche la musica tanto è esperto e abile. Lei, che balla la quadriglia da tanti anni, prova sensazioni nuove, come se stesse ballando in un sogno in cui ogni movimento, ogni occhiata ha il suo potere. Sa che lui la sta avvolgendo nella sua rete e capisce il perchè, ma sa anche che alla fine della danza si libererà, per cui danza senza timori, colpita, ammaliata e affascinata. Incomincia a respirare con affanno e uno strano formicolio le corre lungo la schiena tanto che il suo corpo sembra dotato di una sensibilità ignota. Lo guarda negli occhi e si rende conto che anche lui sente la magia del momento. La danza finisce e lei si volta facendo l'inchino per non guardarlo in volta e con la coda dell'occhio lo vede sorridere non con trionfo ma con indulgente comprensione.
    Beh cosa ve ne pare?? Non è una bella scena tale da far concorrenza a un valzer.
    Ciao Manuela

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. Come dimenticare il ballo del Duca di Kimburton sul finale di "Un amore scandaloso" di Lorraine Heath? Rhys che si presenta al ballo per mostrare a tutti che Lydia lo evitava, per proteggerla dalla sua reputazione e lei che quando lo vede attraversa la sala "come una leonessa, una donna che non sarebbe stata domata dalle regole della società" Lui che le dice:- Nessuno ti ha detto che devi starmi alla larga?
    (...)
    :-Lydia tu sei degna di un re, non mi meriti. Torna da Sachse.
    -: Io devo seguire il mio cuore.- E fece una riverenza, aggraziata, elegante. Poi alzò gli occhi:- Il mio cuore mi riporta sempre da te.
    (...)
    Lei vide lacrime formarsi negli occhi di lui, lo vide inghiottire a vuoto:- Farei qualsiasi cosa per renderti felice.
    Lei tese la mano.- E allora portami via da qui.


    Meraviglioso!!!
    MrsDarcy

    RispondiElimina
  31. beh sono d'accordo con Nuvolina e Lidia come Balla un Cynster non balla nessuno!

    RispondiElimina
  32. opsss mi sono dimenticata di firmare
    ciao Annika

    RispondiElimina
  33. Sono giorni che mi spremo le meningi cercando di ricordare in quale libro fosse qusto ballo, non sensuale o passionale ma rivelatore dell'amore profondo tra Kieran e Fortune. In Giocare col Fuoco, Beatrice Small, ci porta in Irlanda e poi tra viaggi e peripezie fino nel Nuovo Mondo.

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!