Le Regole della Seduzione di Madeline Hunter!

Magari e' un ...IBRIDO!!!

Ciao ragazze!
sono felice di inaugurare questa nuova rubrica che è nata per “colpa” mia…
Voi direte perché?!

Beh! Dovete sapere che la maggior parte delle rubriche nasce spontaneamente, si fa strada da sola e chiede a gran voce di entrare a far parte del blog…
Parlando con Ross del libro di Madeline Hunter “Le regole della seduzione”, alla classica domanda “ti è piaciuto? Che ne pensi?”
Non ho saputo come rispondere!
E, per chi ha avuto modo di conoscermi, sa benissimo, che io non sono quasi mai a corto di parole!!! (MIIIIIIII...Dio quanto e' vero!! Scusa Ele, mi e' sfuggito-Juneross)

Il problema è che questo è uno di quei libri che non rientrano bene nella categoria delle malelingue, malgrado ne abbiano qualche elemento. Nello stesso tempo, sono romanzi che non si collocano nemmeno nella “Bocca di rosa” perché nonostante abbiano scene e caratteristiche “degne” della rubrica, per certi versi non riescono ad estraniarsi totalmente da una Malelingua…
E allora, come classificarli?!

IBRIDO!
Ecco, la parola che da vita alla rubrica!

Un nome che ne esalta perfettamente il tratto, così come descritto perfettamente dal loghetto: sono romanzi che conservano le “spine” della Malelingua, ma che comunque ci regalano la solarità della Bocca di rosa…

"Le regole della seduzione" di Madeline Hunter è in effetti uno di quei romanzi ibridi!!!

La trama è graziosa e nemmeno troppo utilizzata, i protagonisti sono ben delineati e riescono ad ispirare simpatia…
Il romanzo è coinvolgente e piacevole.

Alexia è veramente una donna, nel senso che non ha pretese né ritrosie inutili. E’ una donna che, a causa delle circostanze della vita, ha imparato ad essere pratica e a non aspettarsi dei miracoli o comunque dei semplici capovolgimenti di sorte…

Hayden, dal canto suo, è un uomo che nasconde la sua dolcezza dietro una maschera di coerenza e di cinismo…

Due protagonisti che sentiranno subito una reciproca attrazione, forte e potente, ma che non faranno nulla per contrastarla (o cmq se lo faranno, senza troppa convinzione!).
Due protagonisti forti, che si troveranno insieme, condividendo una grande passione, introducendo la “figura” della cortigiana nel matrimonio…

E le scene d’amore, ragazze!
Belle! Io sono una di quelle che spesso le salta, non per perbenismo, ma per ripetitività…
In questo romanzo però le scene d’amore, sono bellissime: dettagliate ma mai volgari, coinvolgenti, ma non eccessive!
Insomma, perfette! Da leggere con molto piacere…

PERO’…E qui casca l’asino!
Perché lui è così buono con lei?!

Ora voi penserete che io sia matta! ( Sempre io Juneross- Ma Ele, hai forse la febbre? Ti stai dando la zappa sui piedi tesoro, non si ammettono in pubblico le proprie mancanze, no, no, proprio non si fa!)

Ma no!

I personaggi maschili io gli voglio tosti! Di quelli che hanno i loro momenti di dolcezza, di possessività, sotto una scorza da bastardelli! Insomma, buono si, ma fino a un certo punto!

Qui invece, il protagonista con lei è troppo buono anche in momenti in cui non dovrebbe esserlo!

E questa cosa mi ha disturbato perché a mio avviso ha fatto perdere di mordente a una storia altrimenti splendida…

Anche la scena in cui lui, mentre stanno per fare l’amore, le regala un gioiello…(non so forse è descritta male!) ma il gridolino di gioia di lei per me è stato fuori luogo, come un segno di avidità che mi è risultato sgradito e un po’ indigesto…

Ecco! Avete capito i miei motivi?!

Ho trovato un po’ di amaro in una lettura che procede serena senza scossoni, ricca di scene piacevoli…

Le regole della seduzione è comunque un romanzo che consiglio caldamente anche perché fa parte di una saga che si preannuncia essere accattivante viste le caratteristiche dei vari protagonisti!!!


Baci a tutte e spero accogliate con entusiasmo la nuova “creatura” del blog…Ibrido!




Eleonora


P.S. Grazie tantissimo a Dany che continua a prepararci, con santa pazienza, i loghetti per le nuove rubriche!

15 commenti:

  1. Rossssssssssssssssssssssssss!
    Mi dispiace che non posso mettere le faccette!!!
    Ragazze! Siete tutte testimoni che questa donna mi insulta...
    La perdono solo perchè so che sono manifestazioni d'affetto...

    RispondiElimina
  2. Si qua ci vorrebbe proprio una faccetta...... con le mie mani attorno al tuo collo!!!!!!!!Hai detto che sto libercolo era "nelle mie corde"...non ho ancora deciso se è un insulto e nel dubbio ti lascio vivere
    A me francamente questo libro ha lasciato tiepida, la Hunter non sempre mi piace, diciamo che LUI era meraviglioso ma lei da prendere a schiaffoni, poi non era per niente scorrevole.Si è salvato in extremis nel finale molto romantico
    Comunque recensione azzeccata ma la prossima volta che mi consigli un libro fai che sia da urlo!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Siete INCONTENTABILI .......... ma possibile che in ogni libro riuscite a trovare un difetto? Non riuscite proprio a rilassarvi davanti a un buon libro????? Davanti a un eroe che...... è pressochè perfetto???? Ma che volete di più???? IL SANGUE?????? Eleonora non mi linciare.... ma io ho amato alla follia questo uomo dolce e passionale allo stesso tempo.... ahhhhhhh HAYDEN!!!!! Me ama!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. il commento è mio....ho dimenticato di firmare.... Lidiag.

    RispondiElimina
  5. ummm...stiamo diventando veramente ipercritiche? Eleonora...rilassati un pochino!!

    RispondiElimina
  6. no no!!!! Mi piacete così!!!

    E' molto più bello leggere pensando a che rubrica appartiene un libro piuttosto che un un altro... e ultimamente un "rimpolpimento" di queste è stato una vera manna dal cielo!
    Mi piace!!!!

    Ok ora la finisco con i punti esclamativi e dico un bravissima a Dani per i bellissimi e azzeccatissimi loghi, a Ele e June che sono vulcaniche come sempre e concludo dicendo che tanto per cambiare, grrrrrr (una faccetta servirebbe proprio anche a me), sono ansiosissima di leggere "cotanto ibrido", che,però, una volta tanto, è già presente nella mia libreria.

    RispondiElimina
  7. bellissima questa rubrica, sono morta dalle risate!!!!
    però questo libro non credo mi possa piacere perchè anch'io prediligo di più gli uomini tosti (che poi si ammorbidiscono) ma pur sempre tosti!!

    RispondiElimina
  8. PER LARA:
    Laruccia tesorino,
    perdonami!
    Mica lo avevo letto il romanzo...avevo letto solo qualche passetto in inglese e mi sembrava nelle tue corde!
    Rimedierò!

    PER LIDIA:
    Mica ho qualcosa con l'eroe...è simpatico (come dico nella premessa!) bello e dolcissimo,ma per una protagonista così "venale" a volte e pratica ci voleva uno che a volte la bacchettava!!!
    PER ROSS:
    Io sarei quella ipercritica?! chi ha inventato la rubrica le malelingue?
    (questo da solo dice tutto!!!)

    RispondiElimina
  9. Ciao a Tutte!
    Noto molto fermento tra i vari commenti. Bene, bene.
    Bellissima questa nuova rubrica "Ibrido". Complimenti ad Eleonora (e a Dany, insuperabile nella creazione di questi simpaticissimi loghi).
    Anch'io sono d'accordo con Ele che quel risolino di lei al gioiello che lui le regalava è proprio indigesto. Non mi è piaciuto per niente. Non si fa, no e no!! E poi lui è TROPPO gentile!! E lei francamente insopportabile!!! Si sente una martire per quasi tutta la storia!! Sono d'accordo con Lara: questo libro mi ha lasciata tiepidina. Mi ha interessato di più leggere le descrizioni dei prossimi personaggi che la storia degli attuali due protagonisti. Insomma: è proprio un ibrido!! Ciao. Erica
    P.S.: troppo forti i siparietti tra Ele e Ross ma noi sappiamo bene che va sempre a finire a tarallucci e vino.... HA HA HA... Ciao ragasse!

    RispondiElimina
  10. aaaaaaahhhhhh Lidiaaaaaaa smettila di sbavare su Hayden e preparati che sta per arrivare Nicholas!!!!!!!!Gnam gnam

    RispondiElimina
  11. Come al solito, ragazze io davvero non so come fate, le vostre recensioni mi fanno morire dal ridere...e le trovo sempre interessanti e azzeccatissime!!!!
    Ieri sera, dopo aver finalmente finito Il barone libertino....mi sono fiondata su questo della Hunter, sperando in qualcosa che vivacizzi un pò le mie lunghe ore di lettura...Sono ancora agli inizi, e già qualche ceffone a lei lo molerei anch'io.....quindi non oso pensare come sarà dopo....Lui ancora non posso giudicarlo...vedremo...stasera proseguo con la lettura.....Ieri ho preso i bluenocturne, ci sarà una rubrichetta anche per questi????
    Dany
    ps.....grazie mille davvero a tutti per i complimenti per i loghetti!!!!! Dany

    RispondiElimina
  12. Ahhhhhhhhhhh cara Laaaara!!!! Aspetto Nicholas con taaaaaaaaanta trepidazione..... so già che lo amerò *_________________*

    RispondiElimina
  13. Ancora una volta il nome non mi compare.....Lara il commento è mio, Lidiag.

    RispondiElimina
  14. Bella rubrica, simpatica, divertente.
    Concordo con il giudizio che avete dato:
    è un ibrido che dà il brivido!! già già ma in alcune parti il brivido è positivo.
    Che dire non ci sfugge niente e non vi sembra anche a voi che sia l'ora di rispolverare qualche nostro DIK per toglierci l'amaro in bocca o la leggera o grande delusione di leggere ma non di essere al 100 per cento soddisfatte? eh sì non soddisfatte ma mai rimborsate ahimè...
    Salutissimi Daniela C

    RispondiElimina
  15. Ele, la tua recensione è azzeccatissima, sto per finire il libro..e lei mi sta davvero dando il nervoso!!!!..Lui, nulla da dire...tranne che sarà fatto santo ne sopportare una così....
    Ma avete notato che il fratellino maggiore Christian promette bene????
    Dany
    ps..spero per staser adi terminarlo..UFFA...tutta colpa di lei...

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!