Le relazioni di ...Amanda Quick!

Per la rubrica BELLI E POSSIBILI, Lety ci consiglia Amanda Quick!

Chi non ha mai letto qualcosa di Amanda Quick?
Ecco chi non lo hai mai fatto, corra ai ripari, perchè questa autrice è decisamente appassionante e divertente!
Le eroine della Quick sono donne dal carattere forte, piene di vita, intelligenti (spesso studiose o scenziate, scrittrici o addirittura investigatrici private), per niente scontate...
E gli eroi? Spendiamo qualche parola per descrivere questi uomini, di solito bruni, alti, tenebrosi, con dei "difetti" che li fanno essere per certi versi ostracizzati dal bel mondo, ma che le nostre eroine conquistano perchè non badano certo a cosette da poco quali cicatrici o fama terribile!
Vabbè detto questo passiamo al nocciolo della questione.
Molti dei libri di questa autrice sono assolutamente indipendenti l'uno dall'altro, non facenti parte di saghe, ma recentemente rileggendo i vecchi romanzi tutti insieme mi sono accorta che la Quick ha voluto mettere dei piccolissimi riferimenti di altri suoi romanzi nelle storie...

Esempio: In "Charlotte" il nostro eroe nomina il conte di Masters, quale suo amico che gli ha progettato un orologio speciale... Il conte di Masters, altri non è che Marcus Cloud, protagonista de L'Amante, ed in effetti anche nel libro a lui dedicato è uno studioso di meccanica, praticamente un inventore...
Cito (pag 169):
Charlotte - Ma come riuscirete a trovare Hamilton tra la folla, senza i vostri occhiali?
Baxter - Un mio amico, il conte di Masters, è una specie di inventore. Ha progettato un interessante orologio per me....


Altro esempio: In" Gli Anelli proibiti", dove tutto gira intorno alla ricerca di questi anelli preziosissimi, in nostri protagonisti alla fine si trovano a tu per tu con i cattivi di turno i quali hanno trovato delle antichità appartenute a Morgan Judd che altri non è che il cattivone del lirbo Charlotte
Cito (pag 248)
Leo - Ne avete seguito le tracce fino al Museo Trull?
Madame Virtue - Sì, venne a sapere che faceva parte di una spedizione di oggetti antichi, sopravvissuti all'incendio della casa di un tale Morgan Judd...
Secondo me queste sono perle che l'autrice regala alle sue lettrici affezionate, che solo loro possono ricollegere... Comunque io ho trovate queste, voi ne avete viste altre?
Intanto vi consiglio vivamente qualche libro di questa autrice, vale la pena!







Lety

12 commenti:

  1. Brava Lety...
    IO leggo sempre con piacere la Quick, ma non ricordo di essermi accorta di questi legami...forse perchè l'ho sempre letta a "saltare".
    Ora che me lo hai detto la rileggerò in questa prospettiva!
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Ciao Lety!
    Sai che io invece non riesco a reggere la Quick?
    Per il momento ho letto solo Charlotte, Audacia e Seduzione e i suoi libri li trovo piuttosto noiosetti.
    Comunque apprezzo molto la sua scelta di non scrivere lunghe e interminabili serie ma di limitarsi a lasciare queste "chicche" per le lettrici più attente!
    Baci!
    Susa

    RispondiElimina
  3. Complimenti Lety
    per aver scovato queste chicche mi piace ritrovare personaggi in vari libri ma purtroppo non me ne ero accorta, li ho anche letti a distanza di tempo
    ciao ciao Marianna

    RispondiElimina
  4. Ciao Lety,
    finalmente un post sulla Quick evvai..........io adoro questa autrice,ho letto moltissimi suoi romanzi e i collegamenti li ho notati anch'io.Proprio ara sto rileggendo "Batticuore",è uno dei miei preferiti.Spero che Ross decida di intervistarla prima o poi.Per concludere ti ringrazio per questo post.
    1 kiss
    Terry

    RispondiElimina
  5. stupenda la Quick!!!!! una delle mie scrittrici preferite, adoro tutti i suoi romanzi ma devo ammettere che non ho mai fatto caso a questi piccoli riferimenti...dovrò rileggerli...

    RispondiElimina
  6. Ciao Lety
    molto interessante il post, la Quick è una delle mie autrici preferite, non ho fatto caso alle relazioni che sottolinei, comunque quelli della società Vanza hanno questa relazione (Vanza) che li accomuna e spesso si conoscono e vengono citati dai vari personaggi. Brava ciao Daniela C

    RispondiElimina
  7. Io anche amo la Quick!!!!!!!!!!
    E' stata, insieme alla Woodiwiss, la prima scrittrice che ho letto. I suoi libri mi piaccioni TUTTI!

    ...... Però lo sai.... non avevo mai fatto caso a ciò che hai detto. Li devo riprendere, così ne approfitto per rileggere i suoi bellissmi libri. ^_^

    RispondiElimina
  8. La Quick è una delle mie preferite, eroine fantastiche e protagonisti tenebrosi
    Brava Lety, baci

    RispondiElimina
  9. Amo moltissimo Amanda Quick e ho letto tutti i suoi romanzi almeno un paio di volte però Batticuore e il Cristallo verde (o la pietra' boh, faccio sempre macelli tra i titoli)sono in assoluto i miei preferiti. Che dire Letty? Bravissima! Le connessioni mi sono sfuggite ma non posso promettere di starci più attenta...Divoro i libri e i particolari mi sfugggono! Ahimè.. sono una lettrice compulsiva. Ciao, e ancora brava per il simpatico post.
    Baci, Carla.

    RispondiElimina
  10. Letty mumble mumble... anche a me piace moltissimo la Quick ma non mi sono mai accorta di questi collegamenti. Brava! Ciao. Erica

    RispondiElimina
  11. Bravissima l'autrice dell'articolo, merita davvero il MASTER IN ESEGESI QUICKIANA!!!!! Per me voto 110 e lode!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte ragazze!!
    Lety

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!