Passa ai contenuti principali

Il blog al WFF - Matera 24- 27 settembre 2009



Rompiamo ogni indugio e vi annunciamo che il Blog partecipera' al Women's Fiction Festival a Matera dal 24- 27 settembre 2009.Il Festival "è l'unico evento in Europa dedicato alla narrativa femminile" , nasce dall'idea di quattro donne ed e' "un'occasione di incontro per chi scrive e per chi legge".





http://www.womensfictionfestival.com/

Vi state chiedendo perche' il blog partecipera' al WFF?
Ma, care amiche, il blog e' Immerso nel Rosa!! Le donne che "leggono romance" fanno parte o no della narrativa femminile?
E' quindi con grande onore che Juneross rappresentera' Voi, lettrici di Romance!
Infatti, la sessione assegnata al blog sara':

Lettrici in rete – la comunità di fan del rosa


Inoltre ci sara' anche un piccolo intervento nell'ambito di questa discussione che si terra' la domenica:

New media e multimedialità nell'editoria
Book trailer, youtube, group blogs, self-publishing.



State pensando che il WFF e' un evento riservato solo agli adetti ai lavori? Ci saranno tanti autori affermati ed emergenti, editori...perche' dovrebbe interessare alle lettrici di Romance?
Ebbene il festival apre le porte anche ai lettori dando la possibilita' di interargire con gli scrittori, ci saranno infatti tavole rotonde, presentazioni di libri...
Vi piacerebbe conoscere alcune scrittrici italiane?
Ed allora, cominciate a programmarvi perche' tra i nomi gia' confermati ci sono quelli di Mariangela Camocardi ed Elisabetta Bricca....e anche altri di cui si aspettano conferme!


La vostra Juneross si trasformera' in " Juneross d'assalto"! Durante il Festival ascoltero', registrero', mettero' tutto in onda per voi magari qualche bel gossip rosa!

Ci risentiamo presto con altre notizie sul WFF.



Commenti

  1. Ciao June, o meglio, Junerossd'assalto (che rende più l'idea ;) ). Come tu sai,verrò a Matera e quella non sarà solo l'occasione per presentare " i miei amici" agli addetti ai lavori ma sopratutto per conoscere te e tante altre bellissime persone che ho conosciuto qui sul tuo blog ( e non solo.).Sono stata fortunata, è vero, ad incontrare persone autentiche che stanno diventando, o lo sono già, AMICHE.
    Sarà bello sorriderci e parlarci, in carne ed ossa e continuare a costruire la nostra amicizia.
    Un abbraccio, stefi

    RispondiElimina
  2. rossss ecco svelato il mistero che hai accennato una volta!! bellissimo!! questa volta non mancherò, anche se sarà solo per un giorno o due; sono troppo curiosa di conoscere tutte voi e scoprire questa iniziativa interessante!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo il post, Ross!
    Non vedo l'ora che arrivi settembre, quest'anno sarà davvero speciale!
    Invaderemo Matera!
    E' un'esperienza unica e molto interessante quella del Festival, e so già che ci divertiremo da matti!
    Elisabetta

    RispondiElimina
  4. Ross son proprio contenta, l'argomento del dibattito a cui parteciperai sarà davvero emozionante, un argomento che mi sta molto a cuore perché come ben sapete per me l'uso del multimediale nel mondo dei rosa è un qualcosa in cui credo davvero... e lo abbiamo dimostrato ampiamente anche a Milano organizzando La Vie en Rose.
    Ti faccio un grosso in bocca al lupo.
    Se qualcuna di voi ha la possibilità di assistere alla classe che terrà Elisabetta Bricca ve lo consiglio, perché secondo me sarà molto interessante... mi accennava qualcosa qualche giorno fa e devo dire che mi ha fatto venire la voglia di venire a Matera.;)
    Mariangela si sa, è una trascinatrice e quindi la vedo benissimo in un contesto del genere. Sarà davvero una bella edizione.
    Ros, non mancare di aggiornarci sulle autrici che interverranno.

    RispondiElimina
  5. Ti ringrazio per la fiducia che riponi in me cone "trascinatrice", cara Silvietta, ma devo confessare che sono molto emozionata, oltre che lieta per l'invito al WFF. Sì, credo che sarà davvero un'altra felice esperienza sia per le scrittrici, sia per chi vorrà venire a incontrarci. E, naturalmente, avere anche Ross come cronista d'assalto è il non plus ultra del piacere. Un abbraccio da Mariangela

    RispondiElimina
  6. Che blog ben frequentato! L'incontro di Matera è un'occasione da non perdere.
    Spero proprio di riuscire a ottenere il permesso sul lavoro per esserci anch'io. Ci tengo tantissimo.
    Voglio conoscere tutte voi!Assolutamente!
    Baci, Carla.

    RispondiElimina
  7. Ross, ma Firenze proprio non vi piacerebbe per organizzare qualcosa eh? Pensa al Duomo,gli immensi Giardini di Boboli, gli Uffizi, vi farei da guida personale!!! :))))

    Matera x me è veramente lontanissima saranno 10-12 ore in macchina e devo sicuramente rinunciarci
    :(((((

    Mi raccomando filma tutto e poi portaci su dei bellissimi ricordi

    Silvya76

    RispondiElimina
  8. Ciao ragazze vi aspetto a Matera!
    Ci siamo Ross io Mariangela Elisabretta e forse Sylvia.
    Mancate solo voi. Così se per quel giorno non avrò ancora risposto alle vostre tantissime domande mi venite a prendere!!!!
    Alessandra Bazardi

    RispondiElimina
  9. Be' io conto di esserci davvero... devo solo organizzarmi il viaggio ed è fatta.
    Spero che siate numerosissime anche voi e che mi facciate sentire bene com'è successo alla Vie En Rose.
    Sylvia Z. Summers

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…