Alice nel Paese delle Meraviglie!



La caratteristica che vogliamo esaltare di Alice e' proprio il suo continuo "cadere dalle nuvole". Visetto sempre atteggiato alla sorpresa, voce in falsetto che continua ad esclamare " OHHH...."
Dite la verita', non vi si forma nella mente la figura di un qualche personaggio che avete letto? No? Continuamo la descrizione della nostra Alice e vediamo cosa ne esce fuori.
Da che mondo e' mondo, donna e' sempre stato sinonimo di curiosita', la nostra Alice non puo' quindi farsi passare sotto il naso un coniglio gigante che continua a guardare il suo orologio da tasca ed esclamare " e' tardi"! Ma tardi per cosa? E certo, mica che il coniglio ci fa' strano, ci mancherebbe, se ne vedono a milioni che girano con il gilet, ma tardi per cosaaaaaaaa? Maledetta curiosita' femminile!

Non c'e' che una soluzione , andare a scovarlo nella sua tana....e sapete poi bene la storia, sta` povera e incosapevole Alice si trova davanti a decisioni in cui si butta a testa bassa per poi trovarsi comunque nei pasticci....ma non molla mai la sua aria sorpresa !

E mentre vi scrivo ho in mente di una "Alice" di cui ho letto in un romanzo della Kleypas. Ma ve la ricordate la protagonista di Sognando Te? Ma cosa fa sta sconsiderata? Arriva a Londra da un paesello, e' sicuramente inconsapevole dei pericoli che una grande citta' offre insieme ai suoi divertimenti e quindi cosa pensa di fare? Se ne va in giro di notte, alla ricerca di notizie da scrivere! Colmo dei colmi " cade dalle nuvole" quando viene aggredita!- Oh Signur! Ma proprio a me doveva capitare? - Mi fermo altrimenti le fans della Kleypas mi linciano( in primis Eleonora!).

Ma poi, quante volte avete letto che l'eroina, ma in questo caso molto piu' spesso l'eroe, diventa pallido e balbettante e dice " E come e' potuto accadere?"...Vorreste zompare nel libro e prenderlo a capocciate! E pensare che nemmeno al tempo di Adamo ed Eva ci credevano piu' alle cicogne! Gia' capito bene. Gli eroi del romanzo ti mettono a punto delle acrobazie amorose da manuale e poi cadono dalle nuvole quando e' in arrivo un bebe'. E c'e' da dire che ci sono eroi imperterriti, arrivano ad avere piu' figli illeggittimi che amanti ed ancora non capiscono come "sia potuto succedere!" Roba di pazzi...


Mi fermo qui, anche perche' continua ad echeggiare nella mia mente la vocetta di Alice che escalama il suo "OHHHH" meravigliato e che mi induce a richiamare alla memoria personaggi dai comportamenti a dir poco infantili.

Passo ora la parola a voi e vi chiedo:

Quale personaggio di un romanzo vi ricorda Alice nel Paese delle Meraviglie?


Guardate un po' cosa verra' sorteggiato tra tutti quelli che lasceranno un commento?



Alice e' stata realizzata e montata su questo braccialetto da Morwen e sabato 27 novembre verra' sorteggiata.

La foto , peccato, non le rende onore, ma questa piccola Alice realizzata in fimo e':
d-e-l-i-z-i-o-s-a!!

Ed allora? Quale "Alice" ( uomo o donna) , ricordate tra i libri che avete letto?









Juneross

23 commenti:

  1. 1) Complimentissimi a Mara!!!
    Alice è deliziosa!!! Sei bravissima!
    2)Ross!!!! Ma tu te la devi prendere sempre con la mia Kleypas?!
    Avevo già capito...per questo non avevo ancora letto 'sto post:disgraziata!
    3) Beh! Per citare un uomo-Alice io direi senza dubbio il protagonista del Rubacuori della Becnel...si si si!

    RispondiElimina
  2. Io credo che il mio personaggio Alice sia Gillian, la protagonista di Gillian si sposa della MacAlister. E' una cosa assurda, ne combina di tutti i colori senza neanche rendersene conto, è un vero spasso. Si si per me è proprio lei

    RispondiElimina
  3. Innanzi tutto, moltissimi complimenti a Mara per il delizioso gioiello che ha creato!
    poi, se vedo proprio trovare UNA Alice, credo che sia Georgina Anderson della lIfsay...occhei non mi linciate...ma è una ragazza assolutamente imporponibile, che non si rende consto di fare casini assurdi e ha dei fratelli che la sgridano ( emenano) come la sorella di Alice.
    E poi, se dovessi trovare uno stregatto... vogliamo parlare del coonnello nella Saga della Rosa dei venti? E una regina di cuori? Senza dubbio la perfida madre di Marcus, in accadde in autunno della Kleypas.
    xoxo e complimenti per l'iniziativa!

    RispondiElimina
  4. osp, scusate per la dislessia da tastiera ma sto cicinando! ;-)

    RispondiElimina
  5. Per me è di sicuro la protagonista di la dote di Sara.
    Ciao a tutte
    Claudia

    RispondiElimina
  6. Bellissimo sondaggio come sempre!
    Sono d'accordo al 100% con Nuvolina! Ho adorato Gillian si sposa della MacAllister e lei è davvero fuori dal mondo, come del resto la cugina di Un marito per Lady Charlotte!!
    Ma come possiamo dimenticare una delle più grandi "Alici" della storia del romance: Florence di Oltre l'innocenza / Emma Holly...
    Lei veramente arrivava da Wonderland!
    Bacioni
    Letizia

    RispondiElimina
  7. quoto Florence ... più Alice di così...

    RispondiElimina
  8. Anche se io non amo particolarmente Amanda Quick....la mia Alice è sicuramente Phoebe di Avventura!!!!!!
    Vorrei cacciarmi anch'io nei guai che trova lei.....e poi è così' sognatrice!!!!!

    RispondiElimina
  9. Per me sono un po' Alice tutte quelle protagoniste femminili che non si rendono conto che il lui della storia è innamorato di loro fino a quando non pronuncia le classiche paroline: "ti amo"! Magari lui fa i salti mortali per la sua amata e le dimostra in tutti i modi il suo amore incondizionato, anche se non osa dirlo (per orgoglio o per paura di essere rifiutato, ecc) eppure lei, finché non sente la sua dichiarazione, continua a credere che non provi nulla per lei. Ooooh, da non credere!!!
    Eppure la metà (se non di più)delle protagoniste dei romance sono così. Ma non daranno un po' l'impressione che noi donne siamo delle emerite imbecilli? Mah! :-P
    Bellissimo post, cmq! Molto spiritoso!

    RispondiElimina
  10. Ciao ragazze!!! Bellissima idea e bellissimo braccialetto (complimenti Morwen!!!). Dunque io come Alice vedrei alcune protagoniste della Garwood (che adoro!) e in particolare quelle svampitelle di Madelyne (di "Una sensuale vendetta") e Brenna (di "nel castello di Connor"). Come personaggi maschili per ora non me ne viene in mente nessuno...

    RispondiElimina
  11. Morwen come sempre i tuoi lavori sono stupendi!!!

    Solo che in questo momento...non mi viene in mente un'Alice.... proprio non me ne viene in mente una! E' vero che le eroine lo sono un pò tutte xchè finchè non sentono le dichiarazioni d'amore dei loro uomini pare che non arrivino a capire...mah!

    RispondiElimina
  12. Mamma quante Alice ho trovato nei romance!
    E mi spiace ammetterlo ma la più Alice di tutte secondo me è Megan Penworthy, la protagonista di "L'uomo del mio desiderio" della Lindsey! Cielo, io adoro quel lbro, ma lei anche se adorabile è veramente svampita! Sembra quasi che non sappia neanche da dove venga! Povere noi...

    RispondiElimina
  13. sono d'accordo anch'io con lety! Florence è proprio un'Alice!!!

    Persa nel suo mondo delle meraviglie! un saluto a tutte
    Annika

    RispondiElimina
  14. Certamente Harriet di Batticuore di Amanda Quick, la trovo assolutamente adorabile con quella sua passione per le ossa e i fossili. Assolutamente adorabile!!!
    Complimenti a Mara e ciao a tutte.
    Lilli

    RispondiElimina
  15. CIAO A TUTTE COMPLIMENTI!
    di svampite ne ho lette ma al momento mi sovviene la protagonista di UN MARITO X LADY CHARLOTTE di K.MAC ALISTER... non riusciva nemmeno a ricordarsi alcune parole...
    Baci Marianna

    RispondiElimina
  16. ANCHE PER ME FLORENCE LA SVAMPITELLA.....
    COMPLIMENTI A MORWEN! BELLISSIMI IL BRACIALETTO....SPERIAMO SIA IO LA FOPRTUNATA...
    BACI

    Silvana

    RispondiElimina
  17. a me viene in mente la classica eroina un pò svampita della Garwood (Sara de La dote di Sara in primis!) che fa e dice senza pensarci troppo, meravigliandosi poi delle conseguenze delle sue azioni!
    fede

    RispondiElimina
  18. di eroine svampite ma simpatiche quelle della Quick sono le più adorabili, da Emma di "io ti sposo" a Herriet di "batticuore" o "charlotte"... comunque complimenti Ross per la bella iniziativa e a Morwen per la sua stupenda creatività!!

    RispondiElimina
  19. Complimenti Morwen, sei bravissima!!!A me cosi' di botto verrebbe da dire Desdemona di Un amore al Cairo: ne combina di tutti i colori e naturalmente il grande Harry che la salva sempre e la ama in silenzio da anni.

    RispondiElimina
  20. Mi sembra che quasi tutte le eroine della Quik possano aspirare a diventare delle belle "Alici". Molte le avete già citate voi, a me viene in mente la protagonista di L'amante. Finta vedova, finta amante, pura come i vestiti bianchi che indossa e pronta ad andare da sola ad un appuntamento con un presunto assassino in un cimetero! Più di così....

    RispondiElimina
  21. Anche a noi è venuto subito in mente " Oltre l'innocenza " della Holly, la protagonista sembra veramente cadere dalle nuvole e tante volte si comporta in modo talmente ingenuo che ci siamo chieste se potesse mai esistere veramente una persona del genere...


    Francesca e Vittoria

    RispondiElimina
  22. Sono d'accordo anche io con la Quick ^^ gli unici romanzi che mi vengono in mente sono i suoi... ma in particolar modo Scandalo in cui Emily la protagonista si ficca in mille casini in cui coinvolge il marito... e dice sempre x tutti i diavoli ahaha

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!