" Sentimento veneziano" di Loretta Chase.


Ciao ragazze!
Oggi non vi propongo giochetti (giuro!!!),ma una cosa ancora più sensazionale...
una : "Bocca di Rosa" sul romanzo di LORETTA CHASE!
Perchè sensazionale?!
Beh! Non me ne vogliano le fans della suddetta scrittrice, ma in genere con lei non ci capiamo bene...
Di solito la trovo prolissa e poco coinvolgente (ovviamente, è il mio modestissimo parere!).
Quindi, ho iniziato a leggere "Sentimento Veneziano" per pura curiosità senza nessunissima attenzione e nessuna "aspettativa".
L'ho comprato perchè la trama mi intrigava e...posso dire la verità?...perchè ho sentito tante opinioni contrastanti...
Così ho iniziato a leggere e non mi sono più staccata!
Pensate che ogni tanto chiudevo il libro per vedere se era veramente della Chase...
Iniziamo dall'ambientazione:
Venezia è descritta in modo semplice ma vivo. L'autrice ci porta tra vicoli e gondole lentamente e senza forzature
I protagonisti? Splendidi!
Lui è veramente un personaggio maschile interessante, divertente, ironico, reale perchè ricco di contraddizioni...
Lei?
Beh un'eroina fantastica perchè non si piange addosso, ma si gode la vita senza pensarci troppo... E' vero che Francesca è una cortigiana e a molte questa cosa può urtare...ma vi dico che a me è comunque piaciuta perchè lei non si flagella e compiange per ciò che è diventata ma anzi reputa la sua posizione invidiabile!
Anche alla fine, quasi quasi ci gioca con questa "professione" senza avere falsi rimorsi o rimpianti...
E' vero che è diventata cortigiana in seguito a una delusione, per fare "dispetto" all'ex marito, ma è anche vero che si adegua brillantemente alla sua nuova immagine con sensualità...
Tra i due protagoinisti non c'è la solita storia sdolcinata e piena di lacrime, ma dialoghi piacevoli, ironici, divertenti e a volte ,dolci...
Entrambi hanno umorismo e lo usano con intelligenza.
insomma, cè da dire che tra i protagonisti e nei rapporti presenti in generale nel romanzo c'è brio, una cosa che raramente si trova in questo genere di romanzi.
Ho trovato il romanzo godibilissimo perchè atipico in un certo senso, con scene molto divertenti e battute intelligenti!
Lo consiglio caldamente...e faccio il mea culpa per avere sempre declassificato Loretta Chase !
In una scrittrice che scrive in questo modo...ci deve essere del buono..
quindi ragazze leggetelo...certo se non trovate inconcepibile il fatto che Francesca sia una cortigiana...ma in fondo anche lui è un pò "cortigiano" per mestiere...quindi perchè non godersi una storia diversa per lo meno per immaginare la descrizione sui "piccoli peni dei putti alati..."
ihihihihihihih?!

Baci
Ele

Image Hosted by ImageShack.us

10 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Oh Ele mi fai sospirare... Premesso che sto scoprendo Loretta Chase proprio ora che mi son buttata sui Carsington, e che la sto apprezzando davvero molto, non vedo l'ora di leggere questo libro!!!!!!
    La trama è intrigante, io non ho "pregiudizi" di alcun tipo, l'autrice ha "del buono"... è balzato improvvisamente in cima alle prossime letture!!!
    grazie, sei sempre brava e stuzzicante!

    RispondiElimina
  4. certo stefy...dammi i tuoi dati in privato e te lo invio

    RispondiElimina
  5. I due cortigiani non fanno proprio per me... naaaaaaa al solo pensiero mi saltano su i nervi! Lei cortigiana e contenta di esserlo? Mi starebbe sulle balle per tutto il libro. Lui che pur di avere informazioni vende il suo corpo (come un cortigiano appunto) anche alle matrone? Oddio al solo pensiero lo prenderei a pedate e non dico dove.... Se c'è una cosa che non sopporto in un'autrice è quando pur di scrivere una novità scrive cose assurde come questo libro. Ho tutti i libri della Chase e mi è sempre piaciuta, ma quando è troppo... è troppo!

    Ele bella recensione

    RispondiElimina
  6. che bella recensione ele, ,mi hai incuriosito a tal punto che appena lo trovo lo compro ...una sola curiosità: ma c'è qualche spunto preso dal bellissimo film su Veronica Franco (anche lei cortigiana per scelta a venezia)?

    RispondiElimina
  7. Anche a me è piaciuto tantissimo questo libro e l'ho trovato molto originale e divertente. Bellissimi i dialoghi e i personaggi. E non sono d'accordo con quanto afferma Lidiag e cioè che l'autrice per voler essere originale ha scritto assurdità. Non c'è alcuna assurdità in questa storia ed il fatto che la protagonista sia una cortigiana non toglie affatto fascino al personaggio, anzi...

    RispondiElimina
  8. Quando Eleonora ha scritto che stavolta non ci proponeva giochetti lì per lì NON CI HO CREDUTO!!!! Poi mi sono dovuta ricredere.... Una bocca di rosa addirittura.... Questa cosa non è tanto normale da Ele... :) Si vede che siamo sotto Natale e tutti sono più buoni.... Comunque non avendo trovato il libro, mi sembra giusto che Ele ci trascriva la descrizione sui ehm "piccoli peni dei putti alati"..... Cmq le Tue recensioni mi piacciono sempre per tutta l'ironia che trasmettono. Grazie. Ciao. Erica

    RispondiElimina
  9. proprio oggi, vedendo in TV dell'acqua alta a venezia ho pensato a questo romanzo "chissà quando traducono 'your scandalous ways'?" ed ecco che scopro che è stato fatto! io leggo in lingua originale perciò sono sempre un po' sfasata! ;-) anche io non ero un'amate della chase, poi però pian piano... ci sono cascata! mi piace tantissimo la sua ironia e i suoi personaggi sono sempre così simpatici! questo libro è da leggere, bellissimo davvero! il parlare di cortigiane da parte sua non mi sembra un espediente per essere originale... le sue donne sono spesso donne 'vissute' e in fondo, come dice lo stesso protagonista, Francesca è stata l'amante solo di 2-3 uomini, che non è poi chissà quale gran cosa! La Chase non pretende di parlare della redenzione di una donna che si deve vendere in strada... semplicemente di una che ha capito che un'alternativa c'è sempre. (spero che si spiccino a tradurre anche 'don't tempt me' perchè è un altro pasticcino delizioso!)

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!