Passa ai contenuti principali

La vie en Rose- Seconda Edizione.

A voi amiche lettrici,

amanti del genere rosa,

a voi care donne appassionate,

è rivolto il nostro invito!


Silvia Basile - Caterina Caracciolo - Juneross

sono liete di presentare

La vie en rose

seconda edizione

Roma 13 marzo 2010
  (dalle ore 11 alle ore 19) 
 


Tutte le informazioni saranno presto disponibili sul sito dedicato all’evento e che troverete al seguente indirizzo: www.lavieenrose.altervista.org.

Per parteciparvi sarà necessario versare una quota in modo da coprire le spese per il catering. La mail cui far pervenire le vostre adesioni è



la.vie.en.rose.evento@gmail.com 


indicando, per favore, il vostro nome, cognome e un contatto telefonico.


Esse dovranno essere espresse entro il 7 febbraio mentre il versamento della quota di partecipazione dovrà essere effettuato entro il 14 dello stesso mese. Quest’anno, come l’anno scorso, il numero delle persone che possono partecipare all’evento è limitato. Pertanto se le adesioni all’evento supereranno i posti disponibili, sarà stilata un’altra lista che servirà nel caso in cui qualcuno dei partecipanti (che hanno il posto poiché si sono prenotati per primi e hanno rispettato il termine per versare la quota di partecipazione) si ritiri.

A presto


Artemis774


Commenti

  1. mi sa che anche per questa volta passo... divertitevi!

    RispondiElimina
  2. Mmm, Roma è un po' lontanuccia per me. Non credo proprio che ce la farò, specie in quel periodo. Sigh, mi spiace!

    RispondiElimina
  3. Io e Nuvolina ( che ha già provveduto a mandare la mail ) saremo in primafila!
    Baci a tutte
    Lilli

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho mandato l'e-mail Ross!!!

    Silvya76

    RispondiElimina
  5. Peccato!
    Proprio il 13 marzo sono impegnata in una presentazione a Milano T__T

    E dire che speravo di esserci, sarà per la prossima!

    Divertitevi!
    Ciao
    Lucia

    RispondiElimina
  6. anche io ho mandato la mail per l'adesione!
    Che bello!!!
    Stefi

    RispondiElimina
  7. Io quel sabato lavoro ç_ç
    Fufferia sonica...

    RispondiElimina
  8. Mandato l'adesione!
    L'anno passato sono venuta prendendo un volo per Milano..quest'anno é solo a due ore di treno, potrei mai mancare??
    Resto anche a dormire...Ele preparati a sabotare la videocamera di Ross, vuole bloccare i nostri chiacchiericci ^_^....la definirei una "mission impossible"
    Bacioni
    Barbara Maremma

    RispondiElimina
  9. io sono proprio di roma..e sto pensando di venire..ma esattamente in cosa consiste questo incontro??ci sono ospiti e parliamo dei nostri cari romanzi rosa??

    RispondiElimina
  10. Cara Roby,
    lo spirito de "La vie en rose" è proprio quello di mettere in comunicazione il mondo di chi scrive e quello di chi legge in rosa. Durante l'evento avremo l'opportunità di consoscere alcune autrici, ma non dico di più....presto potrai leggere un nuovo post e comunque ti ricordo il sito www.lavieenrose.altervista.org
    che è costantemente aggiornato e sul quale potrai trovare materiale riguardante la scorsa edizione.
    Ciao e spero di conoscerti a "La vie en rose"
    Caterina

    RispondiElimina
  11. Beato chi ci và!!
    Deve essere una bella esperienza!
    Troppo lontano dalla mia città!
    Mor70

    RispondiElimina
  12. Barbara!!!!
    Non ti preoccupare...nulla ci fermerà!!!
    E poi scusa...chi dice che noi parliamo tanto?!

    RispondiElimina
  13. Ehi ci ho messo un po' ma anch'io adesso ho appena mandato la mail.... Ora bisogna vedere se c'è ancora posto..... Teniamo le dita incrociate. Mi piacerebbe conoscervi tutte e ovvio, in primis, lei, la sublime, la divina, la.... chi più ne ha più ne metta, la castigamatti, la forza della natura... tatatataaaaa.....Junnnnnnnerosssssss
    ma anche Eleonora, Morwen, Noco, Artemis, Nuvolina, Lidiag e Lidianonlavostra, Lety, Lara, Dany e tutte voi ragazze che, senza saperlo, mi fate ridere e sorridere con tutti i vostri post e commenti.
    Ciao. Erica

    RispondiElimina
  14. Oddio non ci credoooooooooooooo!
    Ericaaaaaaaaaa...ti prego dimmi che vieni veramenteeeeeeeee! Ma che gioiaaaaa!
    Oppure mi devo portare un giubbottino antiproiettile? Mah, mi sa che il pensierino ce lo faccioooooooooo!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…