Passa ai contenuti principali

10 buoni motivi per leggere Romance- Il decimo -

Sappiamo che molte di voi hanno l'abitudine di venire a dare una sbirciatina al Blog di prima mattina, per vedere se c'e' qualche novita'.
Ebbene , care amiche mattiniere , questa serie di post che durera' per 10 mattine e' dedicata a voi.
Cosa abbiamo pensato? Ebbene, ogni giorno , vi proporremo una pillola di saggezza, un momento di riflessione. Ahahahah....assolutamente no! Non e' da noi, ormai dovreste saperlo. Questi motivi per leggere il romance, che non sono stati scritti da noi , ma da Christina Dodd (LINK), sono delle pillole di "malelingue". Ecco perche' ci sono piaciuti tanto ed abbiamo voluto condividerli con voi( con il permesso dell'autrice, naturalmente!)
Ecco il primo.


Leggere Romanzi Rosa e' meglio della vita reale perche':
10- Quando l'eroina piange, ha sempre un aspetto bellissimo!






A domani con il nono consiglio di Christina Dodd.



Commenti

  1. Fortissimo, June......brava!
    Mor70

    RispondiElimina
  2. trooooppo simpatica sta cosa!

    Buona giornata a tutte.

    Silvana

    RispondiElimina
  3. June!!! Ma quanto sei speciale???????????Fantasticissimo io adoro questo genere di aforismi!!!

    GRAZIE!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Noco, alle 10,30 e' programmata anche la tua recensione :))

    RispondiElimina
  5. Adorabile!
    Un bacio a tutte!
    Lilli

    RispondiElimina
  6. Ross sei la numero uno!!!!!

    Silvya76

    RispondiElimina
  7. MIIIIIII...alla fine la malelingua la farete su di me!Su su ragazze,dite la vostra su questo pensiero del giorno, aggiungete qualche vostra idea per avvolorarlo, magari anche qualche episodio tratto dai nostri romanzi. Forza bimbe che abbiamo che l'occhio della scrittrice e' sul blog ,,,:)

    RispondiElimina
  8. Idea carinissima questa delle perle di saggezza, eh eh eh. Buona giornata a tutte!

    RispondiElimina
  9. giustissimo! mai un capello fuori posto, e se c'è le dà quell'aria da gattino scarruffato o pulcino bagnato che la rende ancora più bella e dolce; il mascara non le cola mai, il rossetto non le si sbava e figuriamoci se piangendo le viene il moccio al naso!
    le lacrime hanno il loro fascino e suscitano il senso di protezione maschile e celeberrimi complimenti come "sei più carina quando ridi che quando piangi"!!
    fede

    ps. come fate a sapere che la prima cosa che faccio la mattina quando accendo il pc è venire qui a leggere le news???

    RispondiElimina
  10. verissima questa cosa!! dai loro occhi possono uscire fiumi di lacrime ma mai una volta che si sente descriverli gonfi, arrossati, col naso che si screpola a furia di soffiarlo (come succede a noi comuni mortali!)comunque, in fondo, il bello delle letture è proprio questo (per fortuna!)..

    RispondiElimina
  11. Fortissima questa cosa!!!
    In effetti, non ho mai capito com'è possibile che IO quando piango divento un mostro: naso rosso, occhiaie a mille,occhi lucidi!
    (per non parlare del trucco sbavato...ma almeno questo ai tempi non sempre c'era!).
    Ma queste come si spiega che sono non solo perfette ma anche splendide,seducenti e accattivanti?!
    Non ricordo quale librp è, ma di certo è recente che lei è un pò bruttina ma lui la vede bella e quando piange addirittura divina!
    INGIUSTIZIE O MISTERI del romance?!

    RispondiElimina
  12. ingiustizie, di sicuro!!!
    il mio bel nasino, che già di solito si nota!!, quando piango , diventa una specie di luce stroboscopica, un misto di terzo stop e lampadina di segnalizione spartitraffico... e mai nessuno mi ha detto: "sei magnifica cosi'"... chissà perchè!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. ....invece pensa un pò....mio marito dice che quando piango sono irresistibile.....che dite mi prende in giro???

    Sì, mi prende in giro......

    ...ma lo adoro....anche perchè, al di là delle lacrime, che si tratti di chili in + o di brufoli premestruali oppure quando ci incrociamo la mattina appena svegli ( che io sembro appena saltata su una mina.....)mi fa sentire sempre perfetta....potere dell'amore...o sara' che sta iniziando a cecare...?

    Baci
    Margy78

    RispondiElimina
  14. Avete ragione, ragazze.....e non solo.....il fazzoletto! Ahhhhhhh!!!!......in quei momenti o non lo trovo oppure ho finito il pacchetto e....se proprio devo dirla tutta....mai un cavaliere che mi dia il suo!....
    mor70

    RispondiElimina
  15. ODDIO, ODDIO che mi prudono le maniiiiiiiiiiiiii...ma lo devo di!!
    eleonoraaaaaaaaaaaaa! tu diventi brutta quando piangi?ahahah...vorresti dire che sei bella di solito? ma poi dici che sono ioooooooooo! LO vedi che sei tu che mi stuzzichi??
    ahahaha

    comunque la pillola di malelingua di domani e' ancora piu' cattiva....

    RispondiElimina
  16. Ragazze che dite?!
    Non è meglio che la ignoro?!
    Cmq, l'idea è che a Roma a Marzo quando ci incontriamo, ti faccio piangere io (a mazzate!) così vediamo se TU sei bella o brutta?!

    RispondiElimina
  17. ihihihihhi, Ele, sei smepre unica nei tuoi scambi con Ross!!!!!!
    Guarda, io quando piango divento talemntte bella, che ogni gironi prima di uscire....gaurdo qualcosa di sconvolgente!!!!!!!!!!
    hahahahahahaha
    dany

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…