Ho sposato un libertino di Carolyn Jewel

Premetto che io questo romanzo non l'ho capito...
Ha un inizio scoppiettante, molto piacevole, con una sensualità alquanto spiccata e per niente volgare...
Dopo poche pagine infatti, il nostro eroe si introduce in una camera e scambia la protagonista per una prostituta: la scena, detta così, sembrerà cruda, ma in realtà è veramente molto piacevole e non eccessiva perchè l'autrice riesce a corredarla di elementi emozionali intensi e sensuali.
Il problema è dopo...
Non c'è nesso tra le varie parti del romanzo: la protagonista pensa una cosa,si autoimpone ad esempio di non piangere,e poi piange!!!
Lui, chiamato addirittura Lord Lussuria (che secondo me era il titolo giusto per il libro!!!) si ammansisce da subito ed è trainato (per me come un toro infoiato!) da lei senza motivazione. Insomma, non appena la vede, il suo unico pensiero è portarsela a letto!

Ci sono parti molto oscure nel romanzo...
All'inizio del romanzo, lei è innamorata (o crede di esserlo) dell'amico di Ruan,Devon,e questo stesso sembra essere interessato a lei: ma alla fine non ci stava bene un chiarimento? Un dialogo in cui la protagonista ammette di amare solo il marito?
Inoltre, Devon ha chiesto anni prima la mano di Anne,ma il padre di lei lo ha rifiutato: voi avete capito perchè?! E per quale motivo il padre di Anne la tratta con sufficienza, quasi con cattiveria? (badate bene! Solo all'inizio perchè nel proseguio del romanzo, il padre scompare!)

Ruan,dal canto suo,ha un'amante prima di sposarsi con la quale mantiene buoni rapporti.
In uno dei capitoli finali, Ruan dice a Anne: non voglio nasconderti niente.Sono stato da Katie (l'amante).
Ora dico io: Ma c'è stato per fare una chiaccherata? O in questo modo le ha confessato il suo adulterio? Non pensate che manca qualcosina?
E Anne come mai non inveisce? Non si ribella, o per lo meno lo reclama come suo?!?!?!

Le contraddizioni non finiscono...Anne non si fida dei sentimenti di Ruan, pensa anzi che lui si stancherà di lei; ma molte volte ribadisce la certezza che lui con lei sia sincero. Addirittura, quando un'ex amante del marito le dichiara con sicurezza che lui stia circuendo la figlia, Anne lo difende a spada tratta, certa che Ruan non sia protagonista di un comportamento tanto vile.
E, dopo questa cieca fiducia, che succede?!
Che quando Ruan confessa ad Anne di amarla, come mai prima gli era accaduto, lei è sicura che lui non dica la verità...
Mah!

Insomma, io non capisco come un'autrice che parte così bene, finisce per perdersi in un bicchier d'acqua...
Posso avere l'ardire di pensare che nella traduzione sono stati tagliati tanti paragrafi significativi?!
Che impressione ne avete avuto voi?!

Baci
Ele

Image Hosted by ImageShack.us


 border=

23 commenti:

  1. questo romanzo non l'ho comprato perchè la trama non mi convinceva, non ci vedevo nulla di eccezionale, e a ragione dico ora, leggendo questo post!! soldini ben risparmiati :) !!

    solo un appunto: io questo mese ho comprato altri due rm che ho finito e mi hanno dato la stessa impressione di questo, che mancasse qualcosina visto che proprio brutti non erano ma neppure molto belli...boo, come di tu Ele, sarà colpa di tagli nella traduzone??

    RispondiElimina
  2. Io non l'ho letto e penso che non lo prenderò. Ma non sarà,come scrive Diana, che siano stati fatti dei tagli per cui certe cose non si capiscono?

    RispondiElimina
  3. Anche io in effetti ho avuto questo dubbio...
    Diana ma quali sono i romanzi a cui credi siano stati fatti dei tagli?

    RispondiElimina
  4. L'ho letto e lo trovato di una pallosità tremenda!
    Concordo con ele e poi credo, come Diana, che abbiamo tagliato qualcosa perchè in alcuni punti è proprio lacunoso...
    Il punto in cui muore il fratello..mammamia(ho pensato) l'autrice ha superato se stessa co sta trovata...
    Brutto, lo sconsiglio!
    Stefi

    RispondiElimina
  5. Ciao
    Io l'ho letto e l'ho trovato contraddittorio e manchevole proprio come Eleonora. Ma più che per tagli ho avuto come la sensazione che stavolta la traduzione fosse proprio mediocre. Che non riuscisse a rendere il significato originale. Altrimenti l'autrice è una pazza.
    In una scena in particolare mi sono sentita ignorante: al ballo Anne trova il marito e l'amante insieme e le sembra proprio che abbiano avuto un incontro intimo, beh voi avete capito se aveva ragione o aveva preso un abbaglio? Io no.
    Non posso dire che sia stato un libro faticoso da leggere per lo stile però, dato che spesso lo sentivo incongruente, dovevo fermarmi a riflettere o rileggere dei pezzi e quindi alla fine è stato faticoso leggerlo!
    Libera

    RispondiElimina
  6. io non l'ho preso perchè non mi convinceva... ora sono molto felice della mia decisione!

    Grazie Ele, sei sempre fantastica nei tuoi post!

    RispondiElimina
  7. @ Ele: io parlavo di DUCHESSE DISPERATE della James e AMARE UNA TEMERARIA SPIA della Bradley (quest'ultimo molto divertente ma poco convincente!)

    RispondiElimina
  8. Bello sapere di non essere sola!
    Sottoscrivo ogni parola di Eleonora!
    Morena.

    RispondiElimina
  9. Riporto la conversazione tra me e la Eleonora su FB!!

    Giusy Berni
    Nooooooooooooooo!! Anche tu! :o((( Giuro NON comprop più un romanzo senza prima leggere la recensione...ora è sul comodino che mi guarda male perchè non riesco ad avvicinarmi! :o((

    Eleonora Balsamo
    ihihihihih! Con queste malelingue, finirà che le case editrici mi censurano e le scrittrici non mi saluteranno +!!!
    Giusy te mi saluti anche se ti faccio una malelignua?

    Giusy Berni
    Amore...le tue malelingue hanno sempre una logica...non ho mai letto nulla di cattivo da parte tua...ma solo critiche sulla storia...ed è un tuo diritto in quanto lettrice PAGANTE pretendere che quanto leggi sia di qualità!
    Se un'autrice si offende...allora scrivesse solo per le amichette del cuore...e non pubblicasse...perchè nel momento in cui diventa di pubblico dominio deve anche accettare...il NON MI PIACE! ;o))))

    Eleonora Balsamo
    Brava! La penso esattamente come te...alcune invece non hanno la maturità per capire che le critiche così come gli elogi sono utili e indispensabili a volte per crescere (così come nella vita cmq!)

    usy Berni
    Si cresce nel confronto...se tutti ti danno ragione come fai a capire dove sbagli? E non venitemi a dire che esistono scrittori...perfetti!! :oDDDDDDDDDDD
    Nella vita tutto può essere migliorabile...e una scrittrice che si chiude in se stessa e non accetta confronti e critiche smette di crescere e di migliorare...pertanto sarà soggetta al fallimento! ;o)))


    Eleonora...ora tocca te...mi hai lasciato l'ultima parola! =^_^=

    RispondiElimina
  10. giusy, Ele? non ho parole!!!

    RispondiElimina
  11. E non ti dico quello di cui abbiamo discusso in chat...cose...sessy!!!!!!
    =^_^=

    Bacioni

    RispondiElimina
  12. "Un libertino da sposare" e "Ho sposato un libertino"..
    Uno é un GRS e l'altro un passione, tutti e due delle Jewel..
    Sono in confusione, magari ne avete già parlato ma vorrei sapere se sono collegati o altro. Io sto leggendo il GRS :-)
    Grazie raga..
    Baci

    RispondiElimina
  13. Barbara in effetti i due romanzi sono della stessa autrice, ma che io sappia quello pubblicato mondadori è il romanzo d'esordio e non credo sia collegato all'altro.
    C'è da dire che il titolo originale di quello pubblicato mondadori, "ho sposato un libertino" è Lord Ruan; mentre quello pubblicato nei GRS è Scandal, come titolo originale...
    Quindi, diciamo che sono le traduttrici in questo caso con poca fantasia!!!

    RispondiElimina
  14. Grasssieee Ele..
    Chissà quale dei due meritava di essere letto per primo??
    Dopo la tua recensione penso di essere sulla via giusta!! Ah, ah
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. Pardon me for commenting in English, but I don't speak Italian, though I wish I did.

    I'm Carolyn Jewel, the author of Lord Ruin, and I have only just now (January 2012) discovered this book was translated into Italian and, it would seem, very badly, with whole parts of the original story missing with what remains disjointed.

    Mondadori has admitted to me that they published the translation without a contract with me or anyone else. I'm sure that was an oversight on their part since that can't be normal business for them.

    It is my sincere hope that, among other things, Mondadori will agree to do a better translation, one that preserves the integrity of the story.

    If anyone who purchased this book in Italian reads English, I would be more than happy to send you a digital copy of the completed, unabridged English language book in your preferred format.

    Please email me at Carolyn@carolynjewel.com ( carolyn AT carolynjewel DOT com ) and let me know if you would like the book in English.

    I am so sorry to know that such a poor translation was done for this story and sincerely hope Mondadori will address the issue.

    Carolyn Jewel

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Si e' lei, infatti io allora mi resi conto dei pezzi mancanti leggendo il testo in inglese(sinceramente anche importanti e lunghi ) e scrissi a lei
    che rimase sorpresa della pubblicazione, addirittura!I
    infatti a lei non risultava cio' per il mercato italiano.Ha scritto anche sul blog Mondadori spiegando cio'.E' un peccato che tantissimi romance facciano fini come queste.Lei come altre tipo la James sono gentilissime e ti rispondono senza problemi . A me e' piaciuto molto e spereri davvero che un giorno la Mondadori lo rimettesse fuori completo( mancano davvero tantissime pagine...)Patty

    RispondiElimina
  18. Salve a tutte ragazze, sono in ritardo di qualche anno, ho letto il libro ed effettivamente concordo con voi. Vorrei sapere se nell'arco di questi anni è stato ripubblicato con traduzione corretta e il libro completo. Grazie mille a chi mi risponderà.

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutte ragazze, ho letto questo libro anni fa ed effettivamente concordo con voi su tutto, volevo sapere se nel frattempo è stato ripubblicato con la traduzione corretta e tutte le pagine mancanti! Grazie a chi risponderà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non è stato ripubblicato... e fa anche parte di una serie.. cioè è uscito il secondo in inglese sulla sorella vedova e Mrs Jewel sta scrivendo quello su Bracebridge ed Emily che non vedo l'ora di leggere ma a questo punto penso che nemmeno li pubblicheranno.
      Danila

      Elimina
    2. Che peccato......grazie mille Danila!

      Elimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!