I clichè che stanno scomparendo: l' Eroe Spagnolo!

Tra i cliche' che vanno scomparendo nei nostri romanzi, non possiamo certo dimenticare l'eroe  "spagnolo".  E qui mi rivolgo alle lettrici di "vecchia data":  dite la verita', quanti romanzi sottiletta, tra Harmony e Bluemoon, avete divorato dove il protagonista era uno splendido spagnolo? Ve lo ricordate, vero?
Ad esempio, "L'ultima corrida"di Violet Winspear, lo avete letto?
Lui era un torero che si era ritirato dalle corride, famoso e milionario. Lei biondina, esile....ahhhhhhhh...(sospirone), quante volte avro' riletto quel romanzo? Eppure non hai mai perso la sua magia. Nessuna scena  hot, ma solo  una  sottile sensualita' che ti portava a desiderare uno spagnolo  tutto per te, anche con la benda e con un occhio solo ( proprio come il protagonista)!
Lo  spagnolo descritto era sempre tenebroso, sempre ligio ai suoi doveri, un capofamiglia la cui parola era legge, ma  quando amava lo faceva in modo passionale. L' hombre spagnolo era , quasi sempre, un (ex)torero, che si portava dietro le brutture della sua professione, e  la donna che sceglieva era delicata (bionda e straniera) , quanto lui era scuro di carnagione e nell'animo.
Chissa' perche' lo spagnolo non affascina piu', ma nemmeno tanto piu' lo  sceicco che rapiva le bionde donzelle. Sara' che ormai siamo diventata meno "credulone"? No, meno credulone non direi, in fondo molte di noi ormai hanno sostituito lo sceicco con un vampiro....( e dopo questa frase dovro' procurarmi una collana di aglio e un paletto di frassino...)

Come mi sono venuti in mente gli spagnoli? Perche' ho avuto modo di visitare  Barcellona  (bella, bella!),
Speravo ardentamente di scovare almeno uno  spagnolo degno dei nostri romanzi. Sarebbe stato bello se avessi convinto un  bel hombre a partecipare alla prossima edizione de La vie en rose! O avreste preferito  uno sceicco?
Baci a tutti!!

Juneross

22 commenti:

  1. Rosssssss che bel post! Mi dai modo di parlare di una mia nuova passione! Gli harmony fine anni '70 inizio '80 BELLISSIMI!!!! Niente a che vedere con quelli di oggi! Di Violet Winspear credo di aver acquistati tutti quelli in circolazione e L'ultima corrida è bellissimo!!!! E' la mia autrice preferita di quel periodo. Questi romanzi li sto scoprendo ora, la maggior parte di loro sono stati scritti quando non ero ancora nata e li ho scoperti grazie ad una venditrice di Comprovendolibri che per un acquisto mi ha inviato in omaggio proprio un libro della Winspear "Niente baci per Sylvia" letto per caso e da lì una folgorazioneeeeeee!!!!!!! Amo le sue storie e i suoi eroi, si è vero è un clichè, datato se vuoi, anacronistico anche, ma le storie mi fanno letteralmente languire ( romanticona che non sono altro! ). Ormai delle autrici del tempo mi sono fatta una vera e propria cultura! Prima fra tutte la Winspear, poi la Hampson ( "La bellezza nascosta" è bellissimo! ) ma anche Janet Delany e Yvonne Whittal. Copertine bellissime, storie d'altri tempi in cui certamente nessuna di noi si riconoscerebbe, ma fanno sognare e non è per questo che leggiamo????
    Un bacio a tutte e scusa Ross se sono uscita fuori binario ma quando ho visto la Copertina dell'"Ultima corrida" ho capitolato!
    Lilli

    RispondiElimina
  2. Vero, veroooooooooo! quanti ricordi legati ad una copertina!

    RispondiElimina
  3. vero verissimo... se non mi davi da pensare non ci avrei fatto caso... insieme alla suocera maligna pure il bel hombre spagnolo è scomparso :-(
    per non parlare delle copertine degli altri tempi...
    crissssss

    RispondiElimina
  4. verissimo anche io l'ho letto e devo ancora averlo da qualche parte insieme agli eroi del desrto di solito berberi sullo stallone bianco che scorazzava nel deserto a rapire eroine anglosassoni. Sono spariti anche loro ? Io non sono più aggiornata sono passata agli storici e i contemporanei non li leggo più

    RispondiElimina
  5. I tempi passano e cambiano anche le tipologie degli eroi. Un tempo c'era lo spagnolo e ora il vampiro o il demone. Sarà che ci siamo stufate dei comuni mortali e allora allarghiamo i nostri orizzonti a creature sovrannaturali? ;-)

    RispondiElimina
  6. Per fortuna qualche sceicco o ancora meglio qualche berbero aitante, soprattutto tra i predoni, ancora sopravvive, ed è possibile scovarlo anche negli storici... o almeno io qualcuno l'ho... letto ^_^

    RispondiElimina
  7. Beh io è grazie ai romanzi quelli vecchi che mi sono avvicinata ai Romance! leggendo i jolly e i collezione e anche i Bluemoon, quelli "vecchi" sono proprio i più belli!con il cowboy che non aveva un soldo e che cercava di tirare avanti con la sua fattoria....ahhhh (sospiro)!
    un bacione
    Annika

    RispondiElimina
  8. Appena ho letto il post ho pensato subito ad una coincidenza infatti proprio in questi giorni sto rileggendo alcuni harmony degli anni '80 che leggevo quando ero poco più che adolescente sicuramente l'approccio é diverso ora c'é disincanto ma leggendo la Winspear ho riprovato il brivido che sentivo allora perché secondo me quest'autrice é stata nel panorama Harmony una delle più originali e intriganti e se vogliamo anche innovativa ha precorso i tempi secondo me i suoi eroi ricordano quelli che troviamo nel genere amatissimo adesso cioé il vampiresco e demoniaco sono sempre tenebrosi e sensuali,la tensione sessuale é presente ma in maniera sottile la intuisci e la vivi leggendo.Ho letto proprio ieri "Satana cerca moglie" della Winspear e ho trovato parecchie analogie con "Il cavaliere nero" della Robards e ho preferito il primo sicuramente per gli anni in cui é stato scritto sorprendente.

    RispondiElimina
  9. ciao Nadja77, satana cerca moglie, anche quello un bel romanzo "sottiletta". ma la cosa importante, non e' che siano scritti bene oppure no, a mio parere, sno belli perche' sono legati ai nostri primi momenti di lettura romance, oppure mi sbaglio?

    RispondiElimina
  10. Eh meno male!!!! E meno male che sono in via d'estinzione anche i magnati greci e le accoppiate capo-segretaria, dottore infermiera....Non se ne poteva più!!!!!!Tutte queste ventiquattrenni inglesi o australiane alte, magre e flessuose- sfido io, mai che venissero descritte con uno sano appetito, sempre al limite dell'anoressia. Povere orfanelle allevate dalla nonna, mai che tirassero fuori un pò di carattere con questi maschioni arroganti fino alla maleducazione.

    Piano, ragazze...andateci piano...lasciate che prenda qualcosa per proteggermi prima di tirarmi tutti quei pomodori e uova marce! :(
    Susanna

    RispondiElimina
  11. Avevo sepolto nella memoria l'eroe spagnolo ma è bastato ricordare L'ultima corrida (che ho letto e riletto) perchè il fascino caliente di questi uomini mi tornasse in mente. E' verissimo che molti libri di alcuni anni fa erano incentrati su questa categoria di uomo dal fascino induscutibile....ora prò non si trovano quasi più come protagonisti di storie d'amore. Comunque, a mio parere, anche i vampiri o demoni che li hanno sostituiti fanno la loro gran bella figura!!
    Saluti a tutte
    Daisy

    RispondiElimina
  12. ohi, ohi susanna, ti do n vantaggio di 10 secondi per correrti a nascondere...1....2.....

    RispondiElimina
  13. @Susanna ehehehehe io non ti tiro i pomodori, perchè razionalmente ti dò ragione. Per il mio carattere all'hombre di turno ( maschilista fino al midollo e diciamolo pure! ) lo avrei mandato all'ospedale a prendersi qualche punto di sutura sulla fronte, invece di tremare come un agnellino scarificale! Sono per l'emancipazione femminile a tutto tondo, ma considerate nel LORO contesto sono storie che davvero mi fanno sognare. Quindi in conclusione, così come ci fa sognare l'eroina ottocentesca che per status è ancora sotto la podestà del marito e addirittura ibn quanto donna non può ereditare, così mi fa sognare un eroina che pur sempre appartiene alla storia, ma a quella più recente : )
    Un bacio e niente ortaggi
    Lilli

    RispondiElimina
  14. Io sono troppo "fresca" di letture rosa... non picchiate anche me, ma non ho mai letto di spagnoli e sceicchi che mi ricordi... sarà per questo che non ne sento minimamente la mancanza mentre mi godo appieno invece i demoni dell'ultimo della Showalter... sarò troppo moderna? ho 32 anni e non li dimostro?Va bene che me sento 16, ma temo che il fatto sia,invece, come dice il mio guru Ross, che io ho cominciato con questi eroi (o per meglio dire con i cavalieroni dall'armatura scintillante)e sono il mio primo "amore" che non scorderò mai, anche quando finiranno nel dimenticatoio insieme a spagnoli e sceicchi....

    RispondiElimina
  15. Credo di aver letto da piccola qualcosa su sceicchi e uomini spagnoli o in genere latini, e si erano storie affascinanti. Più recentemente ho trovato in un mercatino "La legge del silenzio" di Diana Palmer e beh Philippe...

    RispondiElimina
  16. io sono fuori dal mondo se vi dico che non ho mai letto di un uomo spagnolo??!! mai neppure letti i piccoli harmony degli anni ottanta visto che solo gli storici mi hanno appassionata sin da piccola..
    invece con gli sceicchi è tutt'altra storia, sono stati personaggi che mi hanno sempre affascinata..

    RispondiElimina
  17. Belli quei libri(ne ho letti molti)ma forse in via di estinzione perchè oggi poche donne accetterebbero con buona grazia tanta prepotenza o si identificherebbero in donne così sprovvedute,in fondo essere romantiche non vuol dire credere a tutto.
    Anche se devo dire che Demoni o Vampiri non mi sembrano meno prepotenti di Sceicchi o Spagnoli tenebrosi. La verità è credo che a molte di noi,Vampiri o Sceicchi non interessa basta che siano belli e dannati e che ci facciano sognare...:D

    RispondiElimina
  18. Oddio, che bei ricordi gli Harmony e i Bluemoon di tanti anni fa!!! copertine bellissime, sesso appena accennato ( come i costumi interi, i meglio ) protagonisti che ti facevano sospirare. Janet Daley, Abra Taylor, Violet Winspear, etc.etc. Queste autrici insieme a tante altre secondo me erano il meglio. Non ho smesso di comprare Harmony ma francamente adesso piu' che una trama romantica mi sembra di leggere il Kamasutra. Per carita' non ho niente contro questo ma alcuni romanzi ( ad esempio i Passion ) mi fanno strabbuzzare gli occhi per le cavolate che leggo. Dopo un po' di pagine il mio commento e': Ma che caspita dicono sti due !!! e getto tutto nel secchio dell'immondizia. E' vero c'e' carenza di spagnoli, forse perche' non sono piu' calienti come una volta !! Ho letto Demons della Showalter il mio commento e': Prrrrrrr !!!! un saluto a tutte Anna

    RispondiElimina
  19. Quanti ricordi!
    E' moltissimo tempo che non compro più Harmony, primo perché ora preferisco i romanzi storici, secondo perché gli ultimi acquisti sono stati una delusione.
    Conservo tutti gli Harmony vecchi belli e, di tanto in tanto, ne rileggo qualcuno. Sono libri sottiletta, ma non per questo meno "meritevoli" di attenzione.
    Alcune autrici erano fantastiche, i loro romanzi scritti benissimo, un'ora di lettura piacevole, a volte appassionante.
    La domanda sulla scomparsa di spagnoli e sceicchi? Credo che il mondo sia diventato più piccolo e lo spagnolo, che per una lettrice americana o inglese era puro esotismo, ora sia troppo vicino e conosciuto sia per essere credibile che per essere immaginato. E infatti è stato sostituito da demoni e vampiri, di cui possiamo dire e immaginare qualsiasi cosa senza paura di smentite...
    Per lo sceicco penso valga lo stesso discorso...non essendo personaggi di pura fantasia devono essere un po' ancorati alla realtà...quale lettice ora come ora potrebbe credere che lo sceicco dei vecchi Harmony sia realistico? Suppongo che dovendo leggere di personaggi inventati sia meglio leggere un paranormale...non che molti vecchi Harmony non lo fossero, in pratica...

    RispondiElimina
  20. Mi consigliate qualche titolo della Winspear? Grazie :))

    RispondiElimina
  21. @FairyRain
    Non so se hai letto il mio commento ma io credo di aver acquistato tutti i suoi in circolazione eheheh. Ti posso dire quelli che mi sono piaciuti di più, il gusto si sa è soggettivo:
    In assoluto primo della lista:
    I SETTE LILLA' poi
    NIENTE BACI PER SYLVIA
    EDEN
    lo stesso L'ULTIMA CORRIDA
    L'ISOLA DEL DESTINO
    PRINCIPESSA DI UN CASTELLO
    E adesso sto leggendo L'AMORE VENUTO DAL MARE che è davvero molto carino
    A me piacciono davvero tutti quindi, forse proprio perchè lontani da me, scritti alcuni quando nemmeno ero nata. Quelli che ti ho indicato comunque li ho trovati bellissimi.
    Io li ho presi tutti tempo fa su Comprovendo, li ho comprati tutti insieme e ho speso il giusto, ma ho dato una sbirciatina e ho visto che alcuni hanno prezzi davvero alti. L'unico che non ti consiglio è LA MIA ARMA SEGRETA.
    Un saluto
    Lilli

    RispondiElimina
  22. @Lilli: Grazie, sei stata gentilissima! Avevo giusto letto il tuo commento ed avevo cercato qualche titolo su CVL ed ho ordinato "Satana cerca moglie". Per fortuna, la venditrice non aveva gli altri libri che mi hai indicato, sennò mi toccava aggiungere all'ordine già partito! ;) Ma li tengo presenti per il prossimo acquisto! Buona domenica! :))

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!