Gli amanti dello scandalo - prima parte

E va bene, ci sono ricascata!
Evidentemente sono una di quelle persone che adorano farsi del male. Dopo che avrete letto il post, capirete il perche`.

Ieri ho comprato in edicola il romanzo erotico della Schone: Gli amanti dello scandalo/1.
Mentre di solito compro i Passione Mondadori con fare sospetto, capovolgo la copertina e mostro solo il prezzo al commerciante, questa volta sono rimasta con il romanzo in mano e in bella mostra , e con gli occhi puntati sul titolo. Prima parte....mumble, mumble!
E mentre rimango imbambolata li, con un universo di domande che si schiude nella mia mente, la mia materia grigia(eh si, ne sono provvista anche io!) inizia a madarmi degli imput:

Come lettrici ci siamo lamentate dei tagli, abbiamo chiesto a gran voce l'edizione integrale, abbiamo chiesto che i romanzi erotici non fossero geneticamente modificati. Nelle varie proposte agli editori si e' anche suggerito di dividere la pubblicazione in due parti.
Ed ora? Cosa hai da lamentarti?

Ed in effetti, non "dovrei" dire nulla.
Ma, come da premessa, sono una che ci tiene a farsi del male. Ed allora mi domando e dico:
Ma, dovremmo avere in libreria due romanzi per leggerne uno solo?
Due brutte( non mi vengono altri aggettivi simpatici, scusatemi) copertine al posto di una? Two is meglio de one? E se questo romanzo mi dovesse piacere, quanto dovrei aspettare per leggere il seguito?
E....soprattutto quanto me costa sto romanzo in due puntate? Faccio il conto : 4,20 +4,20=....

Pago l'edicolante, ma il mio volto stranito lo mette sul chi va la'...forse pensa che sia una "strana". Tant'e`, non sono di questa zona, che pensi quello che gli pare!

E come si sa, la notte porta consiglio!
Stamane scatto dal letto dicendomi:
" Ma un edizone un po' piu' grande, ad un prezzo maggiorato( ma sempre meglio che pagare due copertine , no?), e con su scritto EDIZIONE INTEGRALE, non poteva andare?

Chiamo Eleonora e le spiego il tutto, e lei, da buona siciliana mi risponde:
"Ross, decidi tu, se e' il caso di scrivere queste tue considerazioni. Tanto tu lo sai, qui in Sicilia, abbiamo le arance buone...."



Dopo questa simpatica uscita della Eleonora, ritorno sui miei passi, sono io esagerata e che trovo da ridire su tutto? O forse queste considerazioni le avete fatte anche voi?

P.s. qualcuna sa fare delle buone torte in cui inserire delle lime?

Juneros








19 commenti:

  1. Roooosssss è la stessa considerazione che avevo fatto io, direttamente sul blog famigerato della casa editrice. Hanno detto in realtà che non avevano più la collana adatta per un'uscita integrale tanto corposa. Per questo due uscite. Ed io, che ci tenevo molto a questo romanzo, dovrò sorbirmi il prezzo raddoppiato e due mesi di attesa per leggerlo tutto. Perché non potevano neanche farlo uscire tutto questo mese, dato l'uscita raddoppiata. Eh no! Se poi a qualcuno non piace, perché spendere doppi soldi? Legge la prima parte, ci pensa due mesi, e poi decide...!!!
    Ah... sono pienamente responsabile di questo commento... le arance e la torta serviranno per due, ma almeno ci faremo compagnia :D

    RispondiElimina
  2. Rossssssss non ho letto il libro e nemmeno ne ho l'intenzione ( la trama non mi piace ), ma tranquilla, devi sapere che quando c'è la caccia alla streghe, per partito preso, io sono sempre dalla parte delle streghe! Tornando seria, penso che chi vuole può, come diceva un vecchio adagio, quindi perchè non fare un'unico romanzo con su scritto "Passione edizione speciale" e farlo magari pagare 6,00??? Mica ci vuole molto....
    Un bacio e non preoccuparti le righe quest'anno sono molto di moda : )
    Lilli

    RispondiElimina
  3. Rosssss...concordo su tutto quello che hai scritto...infatti NON ho comprato la Schone! ;o))

    Trovo ridicolo dividere il romanzo in due parti...perchè non farne uno a prezzo maggiorato...anche se sarà con un dorso "più alto" cosa importa! :o/

    A me sembrano solo metodi per spillare più soldi.

    RispondiElimina
  4. Mah...a me onestamente interessa poco che un romanzo esca in più parti, se questo vuol dire avere edizioni integrali, la mia unica paura è che l'esperimento venga bocciato dalla maggior parte delle lettrici, ovvero quelle che non frequentano blog sul genere romance, che probabilmente neanche sanno che i romanzi vengono tagliati e pensano solo che devono pagare il doppio per leggere un romanzo.

    Naturalmente io lo prenderò e aspetterò la seconda parte prima di iniziarlo.

    Baci!
    Susa

    RispondiElimina
  5. Questo romanzo non lo comprerò perchè dopo aver letto il primo di questa scrittrice sono a posto...però la questione dei romanzi integrali mi interessa molto. Penso che la soluzione di dividere in due un romanzo sia pessima,però piuttosto di leggere un romanzo "dimezzato" di una scrittrice che mi piace molto preferisco l'uscita doppia se non ci sono altre alternative....
    La soluzione migliore secondo me sarebbe quella di ripristinare una collana come gli "Emozione" (non ho ancora capito perchè è stata soppressa)dove inserire questo tipo di romanzi e anche se il prezzo è un pò superiore (sottolineo un pò)ai romanzi mensili ne vale sicuramente la pena.
    Daisy

    RispondiElimina
  6. non posso che essere pienamente d'accordo con quello che avete detto ragazze... fanno spesso uscite speciali, perchè non farlo anche in questo caso?
    tra l'altro non lo hanno fatto con altri libri in passato con gli Emozione, no?
    sapete che sono un'appassionata di saghe, ma dividere un libro in due proprio non lo tollero!
    io non li capisco proprio, boh
    lety

    RispondiElimina
  7. Beh, io la penso come te. Preferisco pagare un po' di più per un'unica edizione integrale. Comprare due libri che escono a distanza di tempo fra loro mi scoraggerebbe. Lo faccio solo coi romanzi della Gabaldon, che sono talmente voluminosi da giustificare questa soluzione!!!

    RispondiElimina
  8. Per quanto mi riguarda la Mandadori non la capisco e condivido poco, per non dire niente, le loro scelte sia editoriali che grafiche.
    Pochi mesi fà hanno pubblicato 3 romanzi in uno a 7,90€ (Gli amori dei Sullivan della Balogh).....
    La scelta di pubblicare la Schone in due parti, credo sia dovuta al successo riscosso con Il grido del desiderio.....
    Detto questo, raffrontando il guadagno tra l'antologia dei tre volumi con l'uscita divisa in due parti, il guadagno a libro è del 62%....bè,che dire?????
    Morena

    RispondiElimina
  9. Per quanto mi riguarda la Mandadori non la capisco e condivido poco, per non dire niente, le loro scelte sia editoriali che grafiche.
    Pochi mesi fà hanno pubblicato 3 romanzi in uno a 7,90€ (Gli amori dei Sullivan della Balogh).....
    La scelta di pubblicare la Schone in due parti, credo sia dovuta al successo riscosso con Il grido del desiderio.....
    Detto questo, raffrontando il guadagno tra l'antologia dei tre volumi con l'uscita divisa in due parti, il guadagno a libro è del 62%....bè,che dire?????
    Morena

    RispondiElimina
  10. Scusami Ross per il doppio commento....mea culpa....scusami!!!
    Morena

    RispondiElimina
  11. Io non la compro la Schone... il primo suo libro m'è bastato!!!!
    Però riguardo al libro che viene diviso in due in effetti potevano farlo pagare un pò di più e non farlo uscire in due volte... queste scelte davvero non le capisco neppure io... ma se questo è l'unico modo x avere un romanzo in versione integrale....

    RispondiElimina
  12. Io sono un po' controcorrente. Sono convinta che se non avessero fatto così questo libro non lo avremo mai letto in Italia (se non spaventosamente tagliato) L'unica cosa che non mi piace è che , con 4 uscite , questo mese, dovevano darmelo tutto, non farmi aspettare due mesi per la seconda parte... e che diavolo!!!!! Già mi cominciano la serie pubblicando il secondo, che ha un'enormità di riferimenti al primo, poi mi tagliano il primo a metà... come faccio a non perdere il filo della storia? Oltretutto, come trama (può piacere o meno) è sicuramente corposa e succosa, quindi , per me era meglio averlo in ordine.
    Sicuramente la soluzione ideale (quella della serie "nel mondo che vorrei" ) era di inserirlo in una collana tipo emozioni, in cui , ricordo , il libro della Beverley aveva qualcosa come 472 pagine con formato e battuta diversi, ma temo che la collana sia stata abolita perchè ci guadagnavano troppo poco.... di qui la soluzione del doppio...

    In effetti poi due copertine oscene sono meglio di una... così mi ricordo ogni volta perchè non ho fatto l'abbonamento (non posso pensare a mio papà che ritira la posta e mi chiede, in buon piemontese stretto, che diavolo leggo...) ;)

    RispondiElimina
  13. E va bene, pagare 8,40 per leggere un libro intero mi può stare anche bene, l'unica cosa che proprio non mi va è che per leggere il seguito dovrò aspettare novembre ed inoltre, sicuramente non metteranno la stessa copertina. Però tutto sommato, siamo noi lettrici che abbiamo fatto una testa così a chi pubblica che volevamo libri integrali, quindi penso che stavolta dobbiamo un pò stare zitte e attendere con fiducia il secondo.

    lucrezia

    RispondiElimina
  14. Anche io sono controcorrente. Voglio, e ripeto voglio, leggere i romanzi in versione integrale, e visto che sono una capra in inglese, devo pagare un dazio! Credo che questi siano i primi passi fatti dagli editori verso un maggiore ascolto delle loro lettrici. E acquirenti direi! Per cui, siccome ho adorato Il grido del desiderio, ma ho odiato i tagli e invidiato chi lo aveva letto in inglese, mi accontento (per adesso) e pago due volte un libro (ma poi, visti i prezzi dei romance, 8,40 non mi sembra neanche tanto). Solamente, speriamo che ci ascoltino anche sulle copertine e su una edizione con prezzo maggiorato ma con libri integrali. E non con uscite ogni due mesi!
    Comunque io l'ho comprato (veramente li ho comprati tutti) ma ancora non l'ho letto, forse perché, dopo aver tanto apprezzato l'altro e sofferto con i protagonisti, ho paura di esserne delusa.
    Comunque, anche se non sono d'accordo con te Ross, io la torta con la lima e le arance te le porto lo stesso. E se hai altri desideri esprimi pure!
    Lucia

    RispondiElimina
  15. hai fatto bene a scrivere!
    dico io, avete pubblicato negli ORO una trilogia...allo stesso prezzo pubblichi l'integrate di questo con un solo guadagno, una sola copertinaccia e una cola battuta...non che lo dividi inutilmente in due cadendo come una pera cotta.
    errore per chi poi dimostra di volerci soddisfare, ma se proponi un mese una convenienza e il mese successivo una boiata chi ci rimette la faccia?? il lettore che lo compra o l'editore che sbaglia promozione??

    two is not sempre meglio che one >_>

    RispondiElimina
  16. Preferisco anch'io pagare di più e avere un unico libro ma la cosa importante è avere la versione integrale. Comunque le copertine dei passione sono leggermente migliori anche se non di molto rispetto la volta scorsa.

    RispondiElimina
  17. Senza dubbio un'edizione integrale in un unico volume, a prezzo maggiorato, sarebbe stata la soluzione ideale.
    Visto che questo evidentemente non è stato possibile, per motivi che non sono in grado di giudicare, mi accontento di averlo diviso in due volumi. Il prezzo non mi sembra eccessivo, è in linea con i libri da libreria (in fondo si tratta di un romanzo sulle 500 pagine).
    L'unico appunto che farei è la programmazione delle uscite, avrei preferito uscissero insieme. Così dovrò aspettare novembre per leggerlo...

    RispondiElimina
  18. ma che care ste ragazze che mi porteranno frutta e dolci!
    E va bene, a quanto pare dobbiamo rimanere mute.
    Abbiamo un libro diviso a meta', dobbiamo aspettare mesi prima di leggere il seguito, abbiamo e avremo due belle copertine, ma....grazie all'editore che ci ha pubblicato l'edizione integrale.
    pero', ora che ci penso, vero che parliamo di edicola, ma l'edizione integrale e' una edizione adottata anche da altri editori ed a prezzi ragionevoli.
    Mah? come dicevate mei commenti, non scordate che la maggior parte delle lettrici non segue i blogs e forse a loro questa cosa non sara'gradita o capita...

    RispondiElimina
  19. Se dovessi scegliere tra un romanzo "tagliato" e uno integrale in due parti, accetto quest'ultimo.
    Ma preferire riavere la collana Emozioni. ^_^

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!