Lover Unbound - J.R. Ward

LOVER UNBOUND - UN AMORE INDISSOLUBILE di J.R. Ward

Direttamente dalla scrivania di Lilli & Libera.

Attenzione SPOILER, il che vuol dire, se ancora non avete letto il libro, non leggete questa recensione :)


A malincuore facciamo questa “malelingua” che veramente MAI ci saremmo aspettate di proporre. Questo sia per l'ammirazione che entrambe abbiamo per la Signora Ward, sia per l'entusiasmo con cui leggiamo i suoi libri che per l'aspettativa enorme che avevamo su questo in particolare.

L'abbiamo atteso tanto e invece........Ma andiamo per ordine.

Ci aspettavamo sesso duro, estremo. Sadismo. Scene forti, anche violente. Alla fine però si resta con una leggera sensazione di incompiutezza, almeno questo è quello che abbiamo provato noi a libro chiuso.
V come Vizioso, Veggente, Valoroso, Violento... V come Vero. Aveva bisogno quindi di una storia VERA, sentita, credibile e complessa. Non di un amore incompiuto. Si perchè confrontandoci dopo la lettura, abbiamo avuto proprio la netta sensazione che mancasse qualcosa. Quasi che mancasse l'amore o fosse un po' sbiadito ( ah ha).

Il trasporto verso Bucht, pieno di affetto, resta pulito e forte, come ci si aspettava e la Ward in questo riteniamo sia stata magistrale, senza scadere né nella retorica né nella banalità. Ma la causa dell'attrazione viene intuita dallo stesso Bucht e non dal veggente Visouhs, che sembra vedere il futuro degli altri, ma poco di se stesso. Tra loro il chiarimento è profondo, affettuoso e tenero, ma la scena resta leggermente in sordina, come fosse offuscata.

Vi diciamo la verità, e sappiamo in anticipo che non incontreremo il favore di tutte, a noi sarebbe piaciuto tanto leggere di un amore omosessuale tra i due, ma perchè no? Sono stati inifinitamente più teneri i loro siparietti, che i momenti con Jane.
Ecco un altro punto dolente. L'amore tra V e Jane è un po' troppo repentino per prendere dentro. E Jane non ci è davvero piaciuta. Dopo il loro primo incontro di sesso ( in bagno ) lei cos'è che dice “se avessi una'amica del cuore la chiamarei per dirle del sesso fantastico che ho appena fatto”. WOW il trionfo del romanticismo!

La Ward ci ha abituate a scene forti, sessualmente forti, ma a supportarle c'era sempre un amore fortissimo tra i due protagonisti, la creazione insomma di un legame indissolubile. Qui non abbiamo trovato nulla di tutto questo. Jane un'eroina? E perchè? Perchè fa sesso fantastico e si sostituisce a V in certe pratiche???? Oh guarda, proprio un'eroina! E Mary e Bella cosa sarebbero allora, delle sante???? Per coerenza, forse, “quelle” cose, prima che metterle in pratica, avrebbe dovuto subirle, anzi meglio viverle!
Manca insomma ( tra le altre cose ) quel processo di redenzione così magicamente descritto in altre storie. Il passaggio dal V cinico e spietato al V fiducioso verso la donna amata, non è vero, REALE, perché difetta di una vera motivazione. Ovviamente le scene di sesso, tutte, sono le solite della Ward, che danno i brividi e scuotono gli ormoni ( solo quelli ), ma è il solo vero pregio di questo romanzo, anche un po' prevedibile.

L'unica parte che non avevamo affatto previsto è il finale, ma solo perchè ASSURDO, AI LIMITI DELLA PARODIA. Secondo noi, nella ricerca ossessiva di sorprendere, è caduta nella trappola del sensazionalismo giornalistico: dare risalto all'inverosimile dato che tutto il resto esiste già. Avremmo preferito che V salvasse Jane già al momento dello sparo, portando a compimento il suo dono di preveggenza, ma almeno l'autrice poteva lasciargli creare il lesser Jane, un essere che sarebbe dipeso da lui totalmente. In fondo i lesser sono cattivi perchè pedine dell'Omega, una pedina creata da V, per altro donna, sarebbe stata fuori dagli schemi e una sorpresa più coerente con il personaggio di V, di Jane /Casper il fantasmino coraggioso.
Insomma ci sono lì V e Rhage, 400 Kg ( più di una tonnellata se consideriamo anche la bestia di Rhage ) di vampiri invincibili e dotati di superpoteri e non riescono a fare in modo che Jane schivi una banalissima pallottola lesser???? Ma andiamo!
E il finale???? V drizza le antenne ( per una volta solo quelle eheheh ) perchè Rhage, in un attimo in cui Jane sbiadisce ( eh, ai fantasmi succede purtroppo.....) le passa quasi attraverso? Incommentabile!
Una delle poche note positive è che iniziamo a vedere Phury per se stesso e non riflesso nei problemi altrui ( bellissima la scena in cui lui guarda le effusioni di Bella e Z ). Non ci resta che aspettare Phury, ma ancora di più Revhenge.....personaggio che a entrambe piace molto.

Insomma, per concludere, dopo Z tutto in discesa.....e voi cosa ne pensate? Siamo curiosissime di confrontarci con voi su questo libro!

Un bacio a tutte!

Libera






& Lilli











11 commenti:

  1. Io penso questo: NO! E ANCORA NO AD UN AMORE OMOSESSUALE TRA V E BUTCH!!!!!!!! E menomale che l'autrice non s'è azzardata!! Sono troppo maschi...troppo x essere due gay... su! Per il resto... il finale non è piaciuto nemmeno a me... quando è troppo, è troppo!

    RispondiElimina
  2. Lo devo ancora finire, perciò un'idea ben precisa su tutto questo, ancora, non ce l'ho....
    Dico solo che mi sta disturbando parecchio l'intesa tra V e Butch...ma forse, per è un mio limite in fatto di mentalità....!!!
    Visto che questo è il 4°, posso dire che la Ward ci ha abituato alla crudezza di alcune situazioni e allo sviluppo dei suoi personaggi via via che la saga continua....perciò non darei per scontate certe impressioni che si hanno leggendo questo...
    Credo che l'autrice, come del resto stà dimostrando nello sviluppo della saga e dei vari personaggi, abbia in serbo per noi tante, tantissime sorprese e che, a tempo debito, risponderà, con la sua scrittura, a tutte le nostre perplessità....vedremo!
    Morena

    RispondiElimina
  3. Io non ho ancora letto il romanzo...ma non ho saputo resistere a leggere la vostra recensione!!!
    Forti entrambe!
    Mi riservo di deliberare al momento in cui lo leggerò...
    Magari qualche parere discordante da qualcuna che lo ha letto?
    solo per valutare le differenze...

    RispondiElimina
  4. Chiedo scusa, questo è il 5°.....mamma mia stò facendo una casino con le saghe....scusatemi!
    Morena

    RispondiElimina
  5. Allora prima di tutto a me è piaciuto come romanzo, l'amore e l'intesa tra i due personaggi secondo me non è stato troppo repentino, non dimentichiamoci che V ha deciso di portare via Jane con se dall'ospedale solo perchè l'ha vista in una visione, quindi egoisticamente ha detto MIA!
    Poi però sono d'accordo con il finale capperi, potevano salvarla dalla pallottola del lesser, cribbio e poi mi ritorna come fantasmino no questa mi è rimasta un po' lì! (il paragone con Casper è super, l'avevo pensato pure io eheheheh).
    In discesa non direi anche se Butch non è il mio preferito, sono curiosa dei prossimi e molto anche Phury, Revhenge e pure John! speriamo bene!
    Annika

    RispondiElimina
  6. Ragazze... non posso leggere nè il post nè i commenti finchè non leggo il libro... argggg... sono curiosissima!
    Lety

    RispondiElimina
  7. nooooo qui abbiamo a che fare con un fantasma??!!!! ma come!! povero V, io che da tanto aspettavo di leggere la sua storia,di vederlo felice, ora scopro che pietà per questo poveretto non ce n'è? anche se il romanzo per voi alla fine risulta non proprio buono non vedo l'ora di leggerlo per farmene un'idea mia, anche se già provo tristezza al pensiero della sofferenza di V !

    RispondiElimina
  8. NOOOOOOO! Lilli e Libera avete ragione voi! L'ho appena letto! Avete azzeccato in pieno il post. Non volevo proprio darvi ragione, perché adoro la BDB, ma il mio cuore gronda sangue ... Che delusione!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Purtroppo devo anch'io dichiararmi d'accordo con Lilli e Libera (anzi quasi quasi era meglio se lo scrivevate voi il libro, la vostra idea di finale su Jane lesser mi ha intrigato moltissimo). Avevo già da tempo letto degli spoiler su Casper, ero rimasta mooolto perplessa, ma attendevo comunque con ansia di leggere di V, con le stesse vostre aspettative....Adesso ho persino dei dubbi se proseguire a leggere la serie.... Ciao a tutte francesca

    RispondiElimina
  10. Ahahah non ho capito bene la cosa perchè ad oggi ho letto solo il primo libro in italiano ed il resto li ho leggiucchiati tutti in inglese compreso questo. Pero' devo dire che se ci fosse stato l'amore omosessuale tra Butch e V sarei morta perchè ho trovato veramente troppo romantici Butch e Marissa nel primo libro. Ma erano davvero teneri!!
    Questo libro, al momento, io lo salvo solo perchè arriva Cormia e inizia la storia tra lei e Phury (mio adorato phury ti adovo fai di me la tua eletta!!)
    Pero' mi è piaciuta questa malelingua brave :)

    RispondiElimina
  11. Dunque cheddire...in linea generale un amore indissolubile mi è piaciuto anche se ammetto che tra tutti è quello che mi ha soddisfatto meno. Mi aspettavo qualche perversione in più (dato il protagonista) e forse si anche che scattasse qualcosa tra V e Butch...non avrebbe guastato la loro macitudine e magari chissà come avrebbe reagito Marissa...Per quel che riguarda Jane posso dire che di sicuro non è il mio personaggio fenninile preferito e concordo sul finale: siamo scaduti sul ridicolo ma tant'è...aspetto con ansia il prossimo!!!
    Ciao a tutte!
    Anna

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!