Passa ai contenuti principali

Notte ...Nera!




Siamo nel pieno della nostra settimana dedicata ad Halloween.
Avete letto attentamente la filastrocca? Vi proponiamo un racconto pauroso....ma per leggerlo, dovrete andare alla ricerca di indizi.

Ecco il primo.
Dovrete anagrammare questa parola :

ORGANETTO


Una volta scoperta la parola, spulciate nella home page del Blog per trovarla. Cliccateci su e ...buona lettura con la prima parte di questo racconto da briviiiiidiiiiii!
Per leggere il resto del racconto? Appuntamento a domani con i prossimi indizi.
Saprete aspettare un giorno ancora per leggerne il continuo?


P.s. La settimana speciale dedicata ad Halloween e' ormai passata, quindi per comodita' vi mettiamo la soluzione dell'anagramma qui di seguito. Cliccate sul micetto per trovare la prima parte del racconto. Buona lettura!



GATTO NERO


 border=

Commenti

  1. Cavoli...ma quanto brave siete?????
    Complimentoni.....!!!!!!
    E il racconto è veramente ben scritto; ottimo lavoro!!!!!
    Ciaooo
    Morena

    RispondiElimina
  2. Ragazze siete fantastiche!!!! *__*
    Non vedo l'ora di leggere l'altra parte del racconto!!!

    Lady†Aredhel

    RispondiElimina
  3. Ragazze, siete state bravissime!!!
    E ora quando arriva il resto???
    Me curiosaaaaaaaaaa ;)
    Lety

    RispondiElimina
  4. moooolto simpatica ! aspetto con ansia la seconda parte !!
    complimenti e saluti
    daniela

    RispondiElimina
  5. BRAVISSIME!!!!Un racconto davvero carino, quando possiamo leggere il resto?. Ciao da Niki.

    RispondiElimina
  6. LILLIII! Scommetto che c'entri tu! Io con gli anagrammi sono una schiappa!
    Vado a spremermi le meningi (se trovo dove sono) speriamo che esca qualche succo!
    Lucia

    RispondiElimina
  7. Niente succo e niente anagramma. Ma il racconto l'ho trovato lo stesso! Ah, ah, ah! Mooolto interessante! Attendo il seguito con impazienza.
    Lucia

    RispondiElimina
  8. ...menomale Lucy, stavo per chiamare la Cavalleria ( nella persona dei Carramba boys )
    baci baci
    Lilli

    RispondiElimina
  9. Ops! Allora era meglio se non trovavo il racconto e venivo a piangere un aiuto! Acc... la prossima volta lo faccio. Aiutooooo! Accordonna! Donna in ambascie! Serve la Cavalleria (tutto il reggimento mi raccomando!)
    Lucia, lucy, Lulli, Licia ecc...

    RispondiElimina
  10. Non ti dimenticare di Lulù, che è la più ganza ; )
    Lilli/Paris (il mio alter ego)

    domanda: perchè la pausa in ufficio sortisce questi effetti? Il mistero incombe...

    RispondiElimina
  11. Psss, Paris... Secondo te quelle due megere nell'header sono la June e la Eleonora? Perché, secondo me e senza offesa, un po' si assomigliano!
    Ihhhhhhhh
    Livia, Lulù, Laila, Lollipop, Lullaby ecc

    RispondiElimina
  12. che bel racconto, complimenti, anch'io non vedo l'ora di leggere il resto domani!

    RispondiElimina
  13. Ma che bel racconto,

    intrigante...non vedo l'ora di leggere il continuo...=^_^=

    Ma chi l'ha scritto?

    :oDDDDDDDDDDD

    RispondiElimina
  14. psss...Lullibi....le stregacce con il pentolone....sono le autrici del racconto"Notte nera". Le autrici sono tre e quindi anche il gatto e' una di loro....adesso le carrrreeeeeeeee autrici, si accapiglieranno per capire chi e' il gatto....ihihih.
    e meno male che non passi nella chat, cara Lullibi, altrimenti ci facevi...nere! ahahahah:)
    P.s.Ma poi hai capito la parola dell'anagramma?

    RispondiElimina
  15. @Lollipop (e qui "ciaooooooooo"),
    non ascoltare le illazioni isteriche di Rosss, quelle due sono Ele e June stessa in una foto da ragazze...
    Del gatto non mi preoccuperei, piuttosto CHI era quella poltiglia verde che ribolle nel pentolone?????
    Fossi stata io, avrei usato lo smaterializzatore al sangue di rospo, senza poi la rogna di dare il cencio sulle interiora nemiche...ma QUELLE sono principianti ^^
    Lilli la strega ( e tanto altro.....)

    RispondiElimina
  16. Cara June o Ross che dir si voglia...
    mi era venuto il sospetto che le autrici fossero tre, e chi sia la terza un'ideina ce l'ho, perché, è vero che non passo per la chat, però... VI LEGGO! (musica da Psyco!)
    Sì, dopo aver trovato il link del racconto ho trovato anche l'anagramma (così è facile!).
    E adesso... visto che mi hai messo la pulce nell'orecchio ... (maro' sarà una fattura?) vado a scuriosare nella chat!
    Baci, baci a tutte
    belle e brutte
    come faremmo
    senza il vostro giochino?
    non ci divertiremmo
    neanche un pochino.
    Aspettando altre idee
    dalle perfide stregacce
    Comlimenti a chi ha scritto
    suggerisco "arifacce"!
    Luna, Lida, Lulla, Luchi?

    RispondiElimina
  17. Un pò streghetta sono in realtà
    ma c'è chi mi supera in quantità!
    questa volta però con ross ho concordato:
    non siamo noi nello sfondo stregato!
    Altre ragazze ci hanno surclassato
    e il primato di streghe hanno meritato!!!

    Baci a tutte!

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…