Passa ai contenuti principali

Leggiamo insieme- Gennaio 2011



Dovete sapere, che durante il nostro ultimo te`, Dame Lullibi ha palesamente protestato per la presenza di "Conti, notai, cameriere, signore di dubbia moralità e maggiordomi", sue testuali parole. Oh, che ardire! Dame Lullibi, la ritenevo di mente piu' aperta. Beh, bandiamo notai e conti (ma anche quelli belli?) dai nostri incontri, ma assolutamente non potete chiedermi di rinunciare al maggiordomo. Ho un butler con tanto di pedigree, e non dovrei farne uso?
E quindi, care le mie amiche di lettura, cosa vogliamo leggere insieme questo mese? Io proporrei il romanzo di Teresa Medeiros, e' una scrittrice che adoro, anche se Tua fino all'alba era un po' sottotono.
E voi, cosa proponete?
Decidiamo insieme e sabato (15/01/11)troverete un nuovo post con il libro scelto dalla maggioranza e il termine per leggerlo.

P.s. Sbaglio o siete ancora sotto effetto di dosi massicce di zuccheri?


Madame Ross





Commenti

  1. Per me va bene...stasera passo a comprarlo...sperando di trovarlo...ce n'erano così tanti che avevo deciso di passar sopra...ma come dice Madame Ross...la Medeiros merita di esser letta! ;o)))

    Baciottoli

    RispondiElimina
  2. Zuccheri?! Il colesterolo allora?
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  3. Madame Ross.....per me va benissimo la Medeiros!!!!!!!
    Ciaoo
    Morena

    RispondiElimina
  4. Squisitissima Dame Ross.
    Mi ero solo sorpresa che nel suo elegante salotto potessimo trovare cotanta varia e, oserei dire senza intenzione di offendere nessuno, plebea umanità.
    Lungi da me, l'idea di voler fare la snob. Anzi, a volte, i contatti con il volgo sono... direi... ehm... soddisfacenti (i maggiordomi poi sono essenziali per il buon andamento di una magione).
    Visto che il suo ha un ottimo pedigree, lo usi, lo usi pure a volontà.
    Con sincera ammirazione e amicizia
    Dame Lullibi

    RispondiElimina
  5. Oh my God! Ho dimenticato di sottoscrivere la mia adesione alla lettura del libro della Madeiros.
    Il mio unico problema è che mi arriverà tardi.
    Sempre con sincera amicizia
    Ridame Lullibi

    RispondiElimina
  6. Anche per me va bene la Medeiros, il libro già lo avevo preso. Niki

    RispondiElimina
  7. ciao
    io lo sto leggendo già... sono quasi a metà... molto gradevole!
    Marianna

    RispondiElimina
  8. Mannaggiaaaaa... anche se mi piace moltissimo la Medeiros, la volevo saltare...
    E quindi mi "toccherà" prendere anche quella...
    Lety

    RispondiElimina
  9. Carissime, stavolta mi sono organizzata meglio... ^_^
    Ho già in casa il romanzo della Medeiros e lo inizio stasera stessa!
    Spero sia il romanzo che sceglierete per la nostra lettura.
    Un abbraccio a tutte

    Concetta

    RispondiElimina
  10. io dame belle questo mese passo, mi sono ripromessa di smaltire un po di libri cartacei prima di acquistarne altri perchè altrimenti mio marito mi fa davvero traslocare :D
    comunque seguirò le vostre recensioni perchè mi piace conoscere un romanzo anche solo dalle parole di chi legge..un bacio a tutte !!

    RispondiElimina
  11. Honourable Dame Ross, il suo squisito invito non poteva cadere nell'indifferenza, perciò sarà mia cura chiedere al mio maggiordomo di recarsi il prima possibile presso il rivenditore di fiducia per procurarsi un esemplare del pregiato tomo, onde finalmente conoscere i forbiti esercizi letterari della signora Medeiros, che di tante ammiratrici riscuote i consensi.
    (Se non si fosse capito, lo leggerò).
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  12. Dolcissima Dame Lucilla,
    vedo bene che stamattina ha fatto colazione con un vocabolario. Poco importa.
    Speriamo che Miss Medeiros riscuota la sua approvazione, nel caso contrario ha il mio indirizzo, dove potra' mandarmi il suo buttler con un messaggio personale.

    Ma io ho solo proposto la Medeiros e speravo in qualche altra proposta per decidere insieme.
    Dov'e' la vostra spina dorsale, donne?
    :)

    RispondiElimina
  13. Carissime, io passo la Medeiros per una questione di troppi libri da leggere, però vi propongo la Hunter, che ho preso e anche già letto. Essendo una saga magari qualcuna la sta seguendo... come me :-P

    baci

    RispondiElimina
  14. E se fosse una bella avventura - spero! - di pirati?.
    Io con ancora in mente la delusione del libro della Mc Cabe questo mese ho preso il romanzo d'esordio di Michelle Beattie sperando di tirarmi su poi ho speso un patrimonio su amazon ed il budget che mi sono imposta è già ampiamente superato.
    Susanna

    RispondiElimina
  15. Il problema e' proprio quello,cercare di nonspendere altri soldi...ma come si fa a trovare un libro che hanno tutte :(

    RispondiElimina
  16. Medeiros ok.
    beso
    lady.peonia

    RispondiElimina
  17. Pregiatissima et pulcherrima Dameross, purtroppo la mia dolcezza non è dovuta al pasto mattutino, ma risale all'abuso di saccarosio et similia in cui indulgo di solito ben oltre la Dodicesima Notte.
    Proporre altro? Avevo lanciato una proposta, a novembre, con le indagini di Jane Austin,ma sembra sia caduto nel vuoto.
    Però un'altra proposta ce l'avrei: "Sotto la luna" di Donna Lea Simpson, una delle uscite di questo mese, vorrei chiederti un parere, se l'hai letto.
    I protagonisti sembrano un impasto tra una coppia alpha e due poveri di spirito, diciamo così. Mi aspettavo così tanto.... Sigh!
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  18. Evviva l'ho trovato partecipo pure io a questa lettura di gruppooo!!!

    Annika

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…