I romanzi passione poco...passion?!

Da un pò di tempo non leggevo i romanzi passione!
A Gennaio però mi sono voluta fare un regalo e ho comprato sia "Ti amerò, mio duca" di Adele Ashworth e "Il guerriero" di Kynley McGregor.
Non so se voi li avete letti, ma io sono un pò incerta:
"Ti amerò, mio duca" è per me un romanzo senza infamia nè lode. Il romanzo della saga, che lo precedeva, "Il duca del peccato", devo dire che mi era piaciuto, non tanto per la trama, quanto per lo stile dell'autrice atipico e diciamoci la verità...un pò crudo!
Il romanzo di questo mese invece, non aveva niente di tutto ciò...anzi devo dire che sembrava quasi scritto da un'altra autrice...
"Il guerriero" mi è piaciuto di più anche se, dati i romanzi precedenti che formano la saga da cui è tratto, come "la poetessa e il cavaliere" e la conquista del cuore che ho adorato, mi aspettavo veramente molto ma molto di più...
Insomma, due romanzi che non mi hanno trasmesso grosse emozioni e che posso dire con tranquillità che sono certa non rileggerò...

Alla fine, sono buona e non sto facendo nè una malelingua nè una nota stridente...ma...sapete che con me c'è sempre un ma...
Vi siete accorte di qualche differenza tra i passione e i romanzi della serie classica?!
Le scene hot...ummm...hanno differenze sostanziali?
Bè io non ne ho trovate!
In entrambi i casi, ci sono due o tre scene scarse dopo pagina 180 (quasi a fine libro) e non ho visto (ALMENO IO!) scene tali da giustificare la collocazione di questi romanzi nell'edizione passione...
Anzi, in "Riscatto d'amore" ho trovato scene molto hot e ricorrenti!
Sbaglio? E' solo una mia impressione?
Non per far polemica...ummm...ma non è che i passati passione saranno dirottati nella nuova collana degli extra passion, e i passione diventeranno una semplice estensione dei classici?
Ed ancora, la collana dei classici è destinata ad "accogliere" libri da educande?!

Ai posteri l'ardua sentenza...

Ele





 border=

13 commenti:

  1. Non ho mai letto i Passion, a dire la verità mi frenano quelle copertine a metà fra l'hard e il ridicolo.
    Non posso quindi giudicare il grado di pruriginosità, ma tanti altri romanzi del genere classico sono a volte molto espliciti nelle scene di sesso, quindi non credo che i Passion siano poi così forti.
    C'è una cosa fastidiosa (almeno per me) che ho notato in alcuni romanzi dichiaratamente erotici : la storia sembra essere solo un optional, qualcosa che sta a margine dell'ennesima scena bollente; insomma, sembra che la storia non ci sia quasi, ma che sia tutto scritto per far da supporto ad innumerevoli scene di sesso spinto fino all'esasperazione (o al ridicolo).Insomma, il libro in genere è strutturato così: buongiorno, sono Tizio. Piacere, sono Caia.
    Buongiorno Caia; andiamo a letto? E via per molte pagine, senza storia o quasi.
    Molto meglio la collana classica, allora.
    O è solo una mia impressione?
    Lucilla

    RispondiElimina
  2. Anche io ho avuto la stessa impressione di Ele a volte sono molto più eloquenti i romanzi che i passion....ho letto l'extra passion della Holt definito romanzo erotico ma a parte qualche termine esplicito le scene di sesso non mi sono sembrate così hot da giustificare questa nuova collana.
    Daisy

    RispondiElimina
  3. Sono pienamente d'accordo con Ele in alcuni romanzi classic ho trovato scene più eloquenti dei passion propriamente detti. A questo punto mi chiedo con quali criteri decidano se un libro è Passion o meno. Niki

    RispondiElimina
  4. "Non è che che i passati passione...[..]la collana classici è destinata ad accogliere romanzi da educande?"
    Sono totalmente d'accordo con te, questa è proprio pari pari il mio pensiero.
    Alla fine bastava allargare la collana classici e mettere nei passione veri romanzi "burning"
    Ciao
    Mari

    RispondiElimina
  5. A volte i classici sono più coinvolgenti e non mancano di passione. Delle copertine cosa pensate? Anche di altri tipi di romanzo, intendo.
    Lucilla

    RispondiElimina
  6. Non tocco mai l'argomento copertine ..... ma quelle dei RM le trovo prive di gusto, insulse e il più delle volte ridicole.
    Guardando vari forum ci sono delle ragazze che si cimentano con la grafica e fanno dei lavori favolosi......
    Morena

    RispondiElimina
  7. Ecco, è la definizione azzeccata:prive di gusto!
    Lucilla

    RispondiElimina
  8. Concordo: sto proprio leggendo Il guerriero della MacGregor, ho superato la metà e non si è visto nemmeno un bacio a stampo.
    Di passione non ce n'è, ma è lo stile dell'autrice quindi non mi sorprende. Mi fa strano che l'abbiano messo in questa collana.

    Nei Passione ogni tanto ci sono romanzi 'esagerati', come il duo Gli amanti dello scandalo, ma in alcuni casi mettono romanzi che non hanno nulla a che fare con la collana.

    Misteri dell'editoria

    RispondiElimina
  9. verissimo!!!
    paragonato ad altri suoi libri "il guerriero " mi ha parecchio delusa...e di passion ha proprio poco. Jamira

    RispondiElimina
  10. Verissimo molto spesso i Passione non lo sono per nulla mentre i Classic ha volte hanno più pepe, ma questo mese pure l'extra passion della holt non era poi tutto stò hot, quello della Guhrke ( nei classic) aveva qualche scena in meno ma mi è parso altrettanto hot, secondo me non hanno ancora le idee ben chiare sul dafarsi!Io non son d'accordo con Lucilla, almeno per quel che riguarda i Mondadori edicola, non ho mai trovato libri solo con scene di sesso e nulla d'altro, ve ne son stati di parecchio spinti ma sempre accompagnati da sentimento, e non ho mai letto scene "ginecologiche". Mi son sempre piaciuti quelli molto spinti usciti fino ad ora, erotismo e indagine ed esposizione dei sentimenti,e anche trama, mi hanno molto soddisfatta nei casi dove c'erano scene molto spinte come nei libri della Holly, della Valdez, della Hoyt, della Shone, ecc... Tutti assai belli!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Anonima,
    non ho detto che sono trattati di ginecologia, solo che a me (e sottolineo "a me")certi romanzi sono sembrati poco approfonditi dal punto di vista dello sviluppo della storia, li ho trovati un pò un pretesto per descrivere scene di sesso o poco più.
    Insomma, per il mio gusto personale la scena d'amore o di sesso è il naturale sbocco di una storia bella e interessante, ma non deve essere fine a se stessa.
    In ogni caso mi piace confrontarmi con te.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  12. Ciao, Lucilla, io leggo (di romance hot) solo i Passione e ora gli Extra Passion della Mondadori edicola, che come ho detto su, trovo molto belli, non leggo gli erotici della Harlequin o i loro Passion ( della Harlequin leggo solo i BlueNocturn con regolarità), mi è capitato di loro erotici di leggere "Carezze di luna"e l'ho trovato molto brutto, su ho visto che hai scritto un Malelingue su un erotico Harlequin e se è come scrivi son d'accordo con te,gli erotici della Mondadori edicola son molto diversi, mantengono la struttura del romance classico, una lei, un lui, tanto sentimento, vicenda coinvolgente, solo che quando fanno l'amore la cosa è più approfondita, e inoltre si esplorano le vicende di eroi ed eroine con gusti particolari come es. quello della Valdez di questo mese dove lui ha preferenze da Dominatore (come stile sessuale) e lei ama esser sottomessa ( sempre solo nei rapporti sessuali, pensiero e azioni sono all'insegna del rispetto reciproco) e non ci sono altre persone di mezzo per quel che riguarda il rapporto intimo. Insomma, viene, oltre ad esser approfondito tutto il resto, anche approfondito ed indagato il sesso, ma resta un romanzo d'amore. Il prossimo mese mi pare esca Kresley Cole, un'altra autrice Mondadori edicola molto erotica che mi piace molto,e che segue questa linea, le copertine Mondadori edicola sono veramente orride lo riconosco ma il contenuto è molto valido! Anonimo :))))

    RispondiElimina
  13. Ok, Anonima,allora ci provo, anche se lo scoglio principale per me rimane la storia, che invece di essere al centro di tutto diventa una semplice appendice delle scene calde. Ma bisogna sempre dare almeno una seconda possibilità a qualsiasi genere, no?.
    Lucilla

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!