Passa ai contenuti principali

Parola di Miss Paris- S.Valentino

Ciao my darling,



è San Valentino e non possono certo mancare i miei consigli su look e dintorni! Diciamo che, vista l'occasione, ho abbandonato lo stile un pò graffiante che tanto mi piace, per consigliarvi qualcosa di più romantico e adeguato alla festa.
Infatti il marchio che ho scelto per abito, scarpe e pochette è Blumarine, sinonimo di classe e dolcezza.
Il vestito è semplice nella linea, ma guarnito di un tocco brioso nelle bretelle fatte a fiocco, un piccolo sprazzo di follia non guasta mai!
Ai piedi metteremo delle ballerine nere di vernice e, per dare a tutto un tocco di colore, accompagneremo la nostra mise con la pochette "rose", must di Blumarine.
Il trucco, OVVIAMENTE MAC! Uno smokey deciso e dolce insieme, nei toni del grigio chiaro/argento e del verde scuro ( Eyeshadow Mac nei colori Plumage, Electra e Vanilla ) e sulla bocca un naturalissimo nude, must di Mac ( Creme de nude ).
Sulle unghie Vernis Chanel n. 515 Peche Nacrèè.
Cospargetevi il corpo di "Angel" la body cream di Thierry Mugler e qualche goccia di Flora by Gucci completerà l'effetto!
Manca solo una cosa, a ben pensarci... un diamante Damiani che brilli al vostro anulare, ma per quello Miss Parisì, ahimè, non può far nulla... lì funziona solo il 740 del potenziale marito ( non dimenticate mai di buttarci un occhio... che male non fa! ).

Kiss a tutte e a presto con una sorpresa!



Miss Paris



 border=

Commenti

  1. Buonasera miss Paris, avrei una richiesta: mi può consigliare un pigiamino firmato od una qualsiasi mise adeguata ad una donna assalita dalla febbre proprio nel fatidico giorno?
    Per il trucco provvederò da sola, purtroppo, con un bel fondo tinta pàleur n. 3, un tocco di ombretto gris èteint e sulle labbra appena un filo di hèrpès rècurrent. Hetcì.
    Pardon.
    Grazie
    Lucilla

    RispondiElimina
  2. Lucilla my darling, salut!
    Una donna assilita dalla febbre nel fatidico giorno ha bisogno di mooooooolto calore. Certo non posso consigliarti il pigiamone di flanella o roba simile ( orrore e raccapriccio ), ma tante coccole e... altro del tuo lui si. Si sa, quando si ha freddo, nulla scalda di più del contatto pelle contro pelle... e quando sarete così vicini vicini, cuore a cuore, non si accorgerà nemmeno del tuo colorito e magari ci scappa anche un bel regalo! Facci poi sapere!
    Kiss da Miss Paris

    RispondiElimina
  3. A me la quella ridicola pochette rosa non piace...e neanche le ballerine! :o/

    Bah! Il vestitino può andare...ma voglio i tacchi a spillo...color argento e pochette in tinta!
    :oPPP

    RispondiElimina
  4. Lady nemmeno tu piaci alla pochette e alle ballerine! E poi è la sera di San Valentino darling, non un incontro di Drag Queens

    Kiss da Miss Paris

    RispondiElimina
  5. Miss Paris carissima,

    San Valentino già è una festiocciola sdolcinata...almeno mettiamo un po' di pepe all'evento! ;o)))))

    Evito di aggiungere altre parole...per non urtare la delicata sensibilità di qualcuno! =^_^=

    RispondiElimina
  6. Grazie Miss Paris, metterò in pratica i tuoi consigli. Se mi riesce, al mio lui per S. Valentino regalerò il mio raffreddore.
    Ti farò senz'altro sapere.
    Dài Lady, la pochette è davvero carina, forse se ci fosse in altri colori sarebbe anche meglio.
    E comunque, pepe o zucchero, l'importante è divertirsi e passare una serata spensierata. O no?
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…