Ghostwalkers di Christine Feehan

Direttamente dalla scrivania di DALIA63

Avete mai sentito parlare della serie Ghostwalkers di Christine Feenah? Bene, seguitemi, e in poche righe vi parlero' di questa sospirata serie.

Vieni da me e’ il primo libro della serie dei Ghostwalkers di Christine Feehan : composta da 8 libri, ognuno dei quali dedicato ad un personaggio di questa squadra speciale, il cui significato letterale significa “ I Fantasmi che camminano ”, che evoca immediatamente qualcosa di paranormale..

I Ghostwalkers, sono personaggi estremamente affascinanti: una squadra di ex militari con particolari capacità psichiche e proprio per questo decidono di offrirsi volontari per delle sperimentazioni che li aiuteranno a potenziare i loro poteri per diventare “ armi umane micidiali e letali” contro i loro nemici: arriveranno a comunicare solo con la mente, permettendo loro di infiltrarsi nei campi nemici senza difficoltà.

Purtroppo durante le sperimentazioni, qualcosa va storto, e per salvare le loro vite i Ghostwalkers devono fuggire dal laboratorio dove sono tenuti prigionieri ( come cavie da esperimento !) e per riuscirci saranno aiutati da Lily, la figlia dello scienziato che crede fermamente nei risultati di queste sperimentazioni, tanto da effettuarli non soltanto sui soggetti militari che si sono offerti volontari, ma anche “ comprando” dagli orfanatrofi bambine , anche loro dotate, di poteri paranormali: un terribile “ traffico” umano di bambine rimaste sole al mondo.

Uomo di scienza, il padre di Lily, troppo tardi si accorgerà degli errori e delle terribile conseguenze della sua sperimentazione.

“ Vieni da me” , essendo il primo libro, parte dal personaggio che e’ a tutti gli effetti il leader del gruppo : Il capitano Rylan , e fornisce tutti gli elementi necessari che ci aiuteranno a capire e conoscere I Ghostwalkers, questa squadra di super eroi, uomini di grande forza , e che ritroveremo anche nei libri successivi facendoci scoprire che, anche se ex-militari, la Squadra dei Ghostwalkers continuerà a compiere missioni pericolose, restando però sempre nell’ombra, per rimediare alle conseguenze che le sperimentazioni del padre di Lily hanno provocato.

Rylan è uomo tutto d’un pezzo, con il piglio del leader che protegge i suoi uomini a costo della sua vita: la priorità per lui e’ la vita degli uomini della sua squadra.


La storia D’amore tra il capitano Rylan e Lily e’ travolgente, fatta di passione rovente, e la stessa intensità la vivremo anche con la storia d’amore del secondo libro, “ Fuoco nel Fuoco”, tra Nico e Dahlia.

Le storie hanno un perfetto mix di azione, suspence e rosa: elementi che creano quella speciale alchimia che rende tanto speciale il genere del Romantic Suspence con una “ spruzzata” di paranormale.

I primi due libri mi sono piaciuti molto, per le loro trame, i tratti dei personaggi, lo stile scorrevole.
I Ghostwalker sono affascinanti, sexy, uomini alpha, induriti dalle esperienze che hanno vissuto, e sembrano incapaci di provare sentimenti forti come l’amore…ma appena incontrano l’anima gemella il loro amore sarà totale, potente e unico.
Tra i personaggi della squadra, quello che mi ha affascinato di più e’ Gator, il cui libro nella serie originale e’ Night Game, il terzo libro della serie, affascinante, ironico, gentlemen e quindi speriamo di poterlo leggere anche nella versione in italiano..prima o poi..

La cosa che mi piace del Ghostwalker, al di là delle caratteristiche dei singoli personaggi, e’ il loro essere “ una squadra”, il loro cameratismo ,molto legati dalle esperienze condivise si spalleggiano e si aiutano e ognuno emerge dal gruppo per le sue differenze e caratteristiche ..

In Italia, ad oggi, sono usciti soltanto due libri di questa serie : “Vieni da Me” , e “Fuoco nel Fuoco”, rispettivamente il primo e il secondo libro pubblicati dalla Editrice Nord.
Anche se al momento si 'mormora' che una casa editrice abbia acquisito i diritti della serie, non c’e’ nessuna notizia che possa far sperare in una pubblicazione della serie. Sembrerebbe come se tutte le Case editrici abbiano deciso di mettere “ in punizione” i romanzi che appartengono al Romantic Suspence, almeno questa la mia impressione.

Ho scoperto questa serie per caso : ho trovato in un mercatino, “Vieni da Me”, e attratta dalla trama ho deciso di acquistarlo.
Fin dalle prime pagine sono rimasta completamente conquistata e ovviamente sono subito andata su Internet per cercare gli altri…..trovando soltanto il secondo libro “ Fuoco nel Fuoco”.. che naturalmente ho acquistato subito…mica potevo perdermi il seguito…!

Mi auguro fortemente che presto si possa rivedere sugli scaffali delle librerie, le nuove pubblicazioni di questa bellissima serie, e che in qualche modo vi abbia incuriosito abbastanza da ricercare questi romanzi!

DALIA63

P.s. Per chi avesse piacere, c'e' una petizione da firmare per la pubblicazione del Romantic Suspence. Ci aiutate? LINK


13 commenti:

  1. Dalia tesoroooooo!

    Che bella recensione!

    Come già detto tante e tante volte, spero in una svegliata da parte delle Case Editrici!

    A tal proposito mi permetto di ricordare che da poco è nata una petizione che si chiama operazione-big-five.

    Ross, si può indicare il link?

    RispondiElimina
  2. ciao Mor, acc...il link lo devo trovare, asp..

    RispondiElimina
  3. Ecco la petizione :
    http://www.firmiamo.it/operazione-big-five

    RispondiElimina
  4. Brava Dalia cara!!! Ottima presentazione! Ora non ci resta che sperare di leggere il terzo!!!!

    RispondiElimina
  5. Dalia! carissima
    bella recensione! Noi speriamo nella ripresa della pubblicazione. Al mercato del libro dell'usato questi libri raggiungono prezzi elevati e questo la dice lunga.... Speriamo che qualche casa editrice abbia voglia di guadagnare un pò.

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte!!! Siete carinissime!! Ringrazio anche June per averlo pubblicato.!.Speriamo che tutto possa servire per rivedere questa bella serie e altre del Romantic Suspence, sugli scaffali delle nostre librerie!!

    RispondiElimina
  7. Dalia, la tua recensione mi ha incuriosito parecchio ma dopo aver letto "Il principe vampiro" della Feehan avevo giurato di non comprarla più...
    Hai letto anche il libro che ho citato e puoi darmi qualche rassicurazione?
    Susanna

    RispondiElimina
  8. Susanna ciao!
    Per quanto riguarda il Principe Vampiro anche a me non e' piaciuto, e infatti ho letto solo il primo e poi ho completamente abbandonato la serie.
    Per quanto riguarda i Ghostwalkers e' qualcosa di completamente diverso e non posso che consigliarti di leggere questi due libri perchè davvero, secondo me, ti fanno scoprire storie e personaggi che vale davvero la pena di conoscere! Ovviamente bisogna anche tener conto dei gusti delle persone, però credo che questa serie abbia davvero qualcosa di speciale !

    RispondiElimina
  9. Ho comprato e letto il libro presa dall'onda di recensioni stratosferiche....l'ho letto abbastanza volentieri ma sicuramente non lo rileggerò più, ovviamente non sono andata avanti con la serie. Ho trovato la trama in alcuni punti noiosa e i personaggi che avrebbero potuto entusiasmarmi alla fine mi hanno lasciata indifferente. In casa ho anche Il principe vampiro ma sinceramente la lettura mi invoglia pochissimo.
    Daisy

    RispondiElimina
  10. Oh Dalia, la tua recensione è un vero e proprio attentato al portafogli: come faccio, dopo averla letta, a privarmi di questo libro? Proprio io, che adoro i militari....
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  11. Ho letto i primi due della serie in italiano. Ognuno ha i suoi "talloni d'Achille", come lettore, e uno dei miei è il "paranormale" dove significa "poteri psichici". Mi hanno sempre affascinato. Inoltre, il romantic suspense è uno dei miei generi preferiti, quindi ho letto molto volentieri i due libri anche se, soprattutto nel primo, qualche punto debole l'ho trovato. Ma, avendo poi letto il terzo in inglese, credo di poter dire che la serie davvero gradualmente decolla. Un po' perchè il lato "mystery" non si limita alla "missione" di turno ma si ritrova anche in una "main plot", un filo conduttore che vede questi militari e queste donne indagare sui veri motivi del padre di Lily e sui veri scopi e sugli effetti degli esperimenti. E un po' perché il protagonista del terzo romanzo è Raoul "Gator" Fontenot, un personaggio davvero spassoso, sexy, fuori le righe. Insomma, un personaggio che merita di essere letto :)

    RispondiElimina
  12. Io me li sono comprati tutti in inglese dopo aver letto i primi due in italiano. Ritengo la Feehan una favolosa scrittrice del genere con dei personaggi sempre molto "densi". Ho persino preordinato samurai game che uscirà a maggio.

    RispondiElimina