Passa ai contenuti principali

Leggiamo Insieme - Agosto 2012

 

Vogliamo riprendere le nostre letture collettive? Bene! Per il bollente mese di Agosto, vi proponiamo Lora Leigh, Intenzioni Pericolose. Ma questa volta ci sara' una novita'. 
Assieme a noi leggera' il romanzo anche....scopritelo leggendo il post!












Un pomeriggio qualunque, in un luogo virtuale, nell'uffico del Junerossblog...



SereJane: Ross, Ele, Lulli, carissime amiche, qualche giorno fa nelle “nuove penne” vi abbiamo fatto conoscere un donzello: Pierluigi Curcio. Eccolo quiiii!



Lucilla: Siii, Pierlyyyy, un uomo più unico che raro, una vera perla. Sempre disponibile a parlare e molto, molto valido come scrittore. Noi lo tartassiamo sempre di domande, tanto che mi chiedo come faccia a sopportarci.

SereJane: Insomma, avrete capito che siamo proprio sue fan sfegatate!!!! Da quando l’abbiamo conosciuto non lo molliamo più! Vogliamo che collabori anche lui nel blog!

Lullibi: Oh che cosa strepitosa! (Ma che sono scemite??? Chi è questo pollo che hanno fatto entrare nel Sancta Sanctorum del blog? Maròòòò.... no ti prego, vedrai che, invece di parlare di libri e cose da donne, finiremo a discutere di calcio, poppe e a bere birra! Umpf... e se sputa?? Devo dire alla Ross di comprare una sputacchiera!)



JuneRoss: Ma ragazze lo sapete bene che questo blog è per donne, che c'azzecca 'un uomo???






Eleonora: Maddai Ross, non essere troppo fiscale, in fondo è un'idea simpaticissima inserire un uomo e le sue opinioni! Pierluigi benvenuto! Sono sicura che sarai un acquisto fondamentale.



JuneRoss: Pierpaolo... Piergiorgio, insomma come ti chiami tu, sei sicuro di voler entrare in questa congr... in questo blog? E, soprattutto, sei in grado? Ma capisci di Romance tu? Quali libri hai letto? Ti piacciono i libertini? E i vampiri? I licantropi? Ti intendi di demoni e angeli? Sai a cosa si riferisce il Regency? E il Vittoriano?
Eleonora: Rooosss... lasciagli il tempo di rispondere!
Lullibi: Sai leggere? Scrivere? Sei accomodante? Sai stare zitto?
Lucilla: Lullibiiii, non fare la solita scontrosa! Pierluigi, tesoro, non spaventarti.

Pieluigi: O mio Dio! Non ci posso credere, Lucilla, Lullibi, io… io che ho dato il sangue per voi, che vi ho prese tra le mani e accudite come foste le mie figlie predilette. Ora, in questo istante. Nel momento della verità, il trattamento ricevuto mi fa pensare che mai foste ospiti al mio desco e mai mangiaste la minestra, sempre calda, e, mai risaldata, che vi offrii come il primo dei padri. Se avessi lacrime da versare piangerei e sì, lo ammetto. Gemo, vagisco, singhiozzo col cuore in frantumi, come un bimbo che tende la pargoletta mano in cerca di aiuto.
Ross. Amica mia del cuore, sorella fidata, proprio tu mi fai questo? Tu che mi iniziasti alle avventure Harmony, all’amore e al coltello, alla sottile differenza di un bacio elargito a fil di labbra e al rosso acceso della passione tra le pagine di un libro. Sono semplicemente basito. Lo giuro. Licantropi e vampiri? Il mio pane. Il Reven… cosa? I libertini? Facciano quel che vogliano, ma lontano da me!
Dai sù, fatemi entrare, voglio giocare anche io: sarò come un gatto sornione che si aggirerà tra le pagine del blog senza far troppi dispetti. Allora, mi accettate?

Lullibi: (Maremma stupefacente... questo qui si dopa proprio! Non ho capito una cippa lippa di quello che ha detto!)


JuneRoss: Uff... va bene, vediamo cosa si può fare... però caro il mio Piersilvio, per entrare devi subire la fatidica prova di ammissione...


Lullibi: Bene, caro gatto spelacchiato, devi buttarti ad occhi chiusi e ignudo dalla Torre di Pisa (così il cadavere lo smaltiscono queste due scriteriate! Un uomo nel blog! Mai visto niente di simile)...


Pierluigi: COSA DEVO FARE?????

Eleonora: Lullibi non sei gentile! 

Lucilla e SereJane: Sei una strega! Pierlyyyyyy....

JuneRoss: Lallibu!!! Smettila! Allora Pierpiero... la tua prova sarà tremenda, crudele, efferata, spietata: dovrai leggere assieme a tutto il blog, il prossimo libro di Lora Leigh “Intenzioni Pericolose” che troverai in edicola ai primi di Agosto. E poi...ne farai una recensione! 

 
Eleonora, Lucilla, SereJane: Ohhh... nostro eccelso Boss, che idea FA-VO-LO-SA!





Lullibi: Ehi! Ma la volevo scrivere io! (Figurati se questo li conosce la Leigh...)

Pieluigi: Solo questo? Consideratelo fatto. Ehm… Lora chi???








Commenti

  1. ...e se penso che ho appena appuntato i dati del libro da recensire... ma cos'è? Un horror forse? O uno storico? Sì, sì, ditemi di sì. ;P

    "Il coso sul lampadario"

    RispondiElimina
  2. SIIIIIIIIIIIII!! CE L'ABBIAMOOOO FATTTAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!
    IL MIO MISTER E' NEL BLOG!!!!!!
    E COME SONO BELLINA,HO PURE I CUORICINI!!
    HI HI HI!!!!;))))))

    SereJane

    RispondiElimina
  3. Oh che bella notizia!:) Perluigi è favoloso, sono sicura che non ve ne pentirete!:)
    °§Morgen.

    RispondiElimina
  4. non esageriamo, il coso sul lampadario,ancora non e' entrato a far parte delle donzelle del blog.Dovra' prima leggere la leigh...

    RispondiElimina
  5. Evvai, avremo l'opinione maschile di prima mano! Senti, " coso sul lampadario" alias Pierluigi, non spaventarti, le due streg....donzelle sono due zuccherini, in realtà. E non vedo l'ora di leggere cosa tirerai fuori dalla Leigh....giuro che vorrei essere una mosca per vedere le facce che farai leggendo! Pero' siamo proprio carini, tutti quanti, vero?
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  6. Mi accingo ad assistere a questo evento con gaudio.

    Sto ancora ridendo al pensiero di Pierluigi nel blog della Ross...ad avere a che fare con la Lulli.

    Amico mio, neanche io ho avuto tanto coraggio.

    Che lo Sforzo sia con te! ^^

    RispondiElimina
  7. :D Pierluigi, ti vedo messo proprio bene fra tutte quelle virago! Dovrai indossare un'armatura di tungsteno per difenderti dai loro assalti ... all'inchiostro rosso!In bocca al lupo e benvenuto nel girone delle infernali penne!

    RispondiElimina
  8. Povero caro, anche tu nella " scopa...un mm. Rete della Ross! Ormai sei stato catturato!

    RispondiElimina
  9. Scusa tu... coso... sul lampadario e non... vedi di acculturarti su quella santa della LL e su tutte le autrici rosa, mica penserai di poter buttar giù quattro cavolate!
    Ti suggerisco di prenotare tutti gli RM Classic, Passion, Extra Passion, Emozione e tutti gli Harlequin (vatti a guardare sul sito le varie categorie che so' troppe da ricorda') e poi, molto poi, potrai dire di essere un Recensore Rosa!
    Lullibi la Fatina

    RispondiElimina
  10. Ah, non dimenticare la serie "bianca"!
    Lucilla

    RispondiElimina
  11. Benvenuto!
    Ma siete state troppo buone, solo un libro?! Come fa a leggere il terzo libro della Leig?? E quelli precedenti?
    Caro Pierluigi ti aspetta un compito arduo. Se vuoi qualche spoiler sui libri precedenti non esitare a chiedere, credo di essere una delle tante estimatrici della Leigh.
    Saluti
    LidiaS

    RispondiElimina
  12. Umh, un uomo che legge romance?? Moltoooo interessante, non vedo l'ora di leggere la sua recensione!!! Diana

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia, un maschione che legge romance! Pierluigi, non è che sei dell'altra sponda vero? Altrimenti il giudizio che esprimerai sul libro non sarà attendibile come valutazione maschile. Non vedo l'ora di leggere i commenti di questo Pierino. Juneross, lo conosci di persona? Che tipo è?
    Isa

    RispondiElimina
  14. Il coso sul lampadario ha orecchie e legge anche da lassù... perchè non lo domanda direttamente al sottoscritto?
    Ho avuto modo fino ad oggi di interagire bene o male con tutte le partecipanti del blog e se oramai le conosco e so come scherzano, non conosco però lei. Buona educazione vuole minimo una presentazione quando si chiama qualcuno "bel maschione", gli si dà del "pierino" e s'insinua che gli piacciano gli uomini...il moderatore le ha permesso di esprimere le sue scherzose insinuazioni e, a questo punto mi domando se mi convenga essere preso per scemo o per gay. Il gioco non mi diverte più, lo ammetto. Sarò a questo punto poco ironico, ma non sono nè l'uno e nè l'altro.
    Il coso sul lampadario.

    RispondiElimina
  15. Perdonatemi, avrei dovuto moderare io la conversazione, ma solitamente chi scrive non arriva mai ad offendere. Mi spiace enormente, sono certa che anche Isa si sia lasciata prendere la mano. tutte appreziamo che ci stai dando una mano in questa nuova impresa, Pierluigi, e' una novita' e una ventata di aria fresca, soprattutto se si considera che oltre ad un lettore sei anche uno scrittore e questo ti ha reso qualificato per darci un nuovo punto di vista.

    RispondiElimina
  16. Concordo con Ross, Pierluigi è dotato di talento, ed è una persona gentile e disponibile con tutti. Sono sicura che i suoi commenti e i suoi punti di vista, ci aiuteranno e amplieranno le nostre vedute, ci voleva proprio una persona come lui qui:).
    °§Morgen.

    RispondiElimina
  17. Ti ringrazio June, ammetto di essermi lasciato trasportare dall'irruenza, ma non hai idea di come mi sia sentito. Questa è stata una provocazione bella e buona e ci son caduto con tutte le scarpe.
    Grazie ancora per l'ospitalità e le parole spese, torno sul mio bel lampadario. Inizio ad affezionarmici...

    Il coso sul lampadario

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…