Incerti ricordi di Christina Dodd


TRAMA
Enid MacLean sta finalmente vivendo un periodo di serenità quando ha notizia che il marito, che sperava di non vedere mai più, è rimasto gravemente ferito da un’esplosione in Crimea. Anche se con riluttanza, Enid accetta di fare il proprio dovere e di occuparsi di lui, ma, tranne che per gli occhi verdi, l’uomo senza memoria che si trova ad accudire non è il marito che lei ricorda. Mentre lui si sforza di rievocare la donna della sua vita, Enid si scopre innamorata di questo straniero pericolosamente familiare, e non può fare a meno di chiedersi quali segreti egli porti con sé. E quale sarà il prezzo di questo amore…


Per leggere la nostra recensione, clicca su continua a leggere...




Direttamente dalla scrivania di Eleonora



E si, è proprio il caso di dirlo...
In passato, la Mondadori ci ha fatto veramente penare per la continuità delle saghe: romanzi in ordine sparso, saghe rimaste incomplete, storie a metà.
Adesso, però, onore al merito, sembra si sia ravveduta e finalmente seguiamo le storie con una certa omogeneità...
"Incerti ricordi" di Christina Dodd è il quinto romanzo che continua la serie della scuola delle governanti, di cui Mondadori ha pubblicato:
GLI UOMINI NON SANNO AMARE nr 499 Pubblicato nel 2000 (se non lo leggete, non vi perdete nulla!)
FUOCO DI PASSIONE nr 539 (Carino!)
REGOLE D'AMORE nr 581 (Bello!)
NEI SOGNI PIU' AUDACI nr 603 (Rivisitazione - per niente velata- del celebre film "Sabrina")

Come vedete dai numeretti, le pubblicazioni sono state abbastanza distanziate tra loro, quindi quei furboni hanno pensato bene di farvi impazzire per cercare i numeri passati (ovviamente, per chi ama avere la saga completa!).

Incerti ricordi però merita...è un bel libro con tutti i cliché rosa, ma piacevole, passionale (quanto basta) e scorrevole.
Lo leggerete con gusto e vi ritroverete a fare il tifo per questa storia d'amore a tratti scontata, ma assolutamente ben scritta.
Forse, il fatto di leggere il romanzo a distanza di tanto tempo è d'aiuto perché la trama di certo non brilla per originalità, ma dopo tutti i romanzi scialbi pubblicati negli ultimi tempi, Incerti ricordi è una boccata di aria fresca per chi ama il genere.




Enid è un'eroina veramente apprezzabile: forte ma vulnerabile, sincera e passionale.
Stephen è un bel pezzo d'uomo e, malgrado i racconti della protagonista, vi piacerà sin da subito.
Non vorrei dirvi altro, perché già la trama di per sé non è ricca di colpi di scena, ma se avete voglia di evadere un pò da masochisti, dominatori e sesso estremo, questo romanzo è ciò che fa per voi!

Inoltre, la bella notizia è che la Mondadori sul sito, ha espressamente dichiarato che pubblicherà i romanzi che chiuderanno la serie:

“My Favorite Bride,
"My Fair Temptress”
“In Bed with the Duke”
“Taken by the Prince”


Fiduciose che stavolta, l'attesa sia breve, mi rivolgo a voi tutte:
Vi è piaciuto il romanzo? (Sempre che lo abbiate letto!)
Il fatto che i primi romanzi siano usciti tanto tempo fa, vi ha scoraggiato nell'acquisto di "Incerti ricordi"?!

Bacioni
Ele

 





 border=

7 commenti:

  1. Sì, effettivamente il fatto che i romanzi precendenti fossero usciti tanto tempo fa mi ha scoraggiato all'acquisto, visto che li ricordo solo vagamente. Incerti ricordi, l'ho preso solo dopo il giudizio positivo di un' amica che mi ha consigliato di prenderlo. Non sono rimasta delusa!!!

    RispondiElimina
  2. Non mi sono lasciata scoraggiare, ma questo romanzo a me non e' piaciuto; anzi, a dire la verità stavo preparando una malalingua sul tema....
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  3. Vai Lucilla, prepara la Malelingua! Adoro leggere vari punti di vista! Oh yesssssssss :)

    RispondiElimina
  4. D'accordo, Ross, allora te la mando appena pronta!
    Lucilla

    RispondiElimina
  5. Cara Ele, come si sente la tua mancanza... qui sono tutte linguacciute!
    Io non l'ho letto e gli altri non li ricordo proprio (vabbe'... non mi ricordo neanche cosa ho letto stamattina, non so se lo prenderò.
    Mah... sono in fase "rifiuto"...

    RispondiElimina
  6. Io sono abbonata, quindi l'ho ricevuto. Della serie ho letto solo "nei sogni più audaci" che non mi ha certo entusiamata e non ho mai cercato gli altri. Lo leggerò? sinceramente lo avevo accantonato, però ... se Lucilla prepara una malalingua, dovrò capire con chi sono d'accordo...

    RispondiElimina
  7. L'ho letto e mi è piaciuto molto, del resto ho un debole per i maschioni scozzesi e la Dodd è tra le autrici che preferisco.
    Isa

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!