Passa ai contenuti principali

2012...Tiriamo le somme



Che anno ragazzi!
 Questo 2012 ce ne ha fatte vedere di belle, non ci ha risparmiato nemmeno la fine del mondo! 
Ma anche il nostro bloggerino si è difeso egregiamente regalando tante novità.  
Immacolata, ad esempio, la casalinga disperata con la sua personale visione della vita e delle letture. Per non parlare poi della nuova pagina Facebook dedicata ai giochi, dove le bloggerine, ossia le amiche che collaborano con il blog, si ritrovano per svelare misteri e delitti. Ci siamo divertite, non è vero? 



E che dire della tecnologia che mai come quest'anno sta procedendo a grandi passi? Non c’è che dire,il 2012 ha aperto le frontiere agli ebooks che ormai hanno conquistato anche le lettrici più  tradizionaliste. 

Come per tradizione, da qualche anno, facciamo sempre dei fioretti promettendo di diventera più buone. Ma ogni anno, le buone intenzioni vanno a farsi benedire nel grosso calderone delle Malelingue. Ma sarà cosa buona che per il web siamo conosciute come Malelingue? Ummmm.....
Va’,  ci proviamo anche quest’anno, mano sul cuore e promettiamo:

Saremo  buonine e pubblicheremo soltanto racconti, recensioni alla melassa e non istigheremo le colleghe lettrici con le nostre continue provocazioni.

A proposito di provocazioni, se ci fosse un premio per questa categoria, decisamente andrebbe alla nostra bloggerina Lullibi, non trovate?


Boss! Ma che onore! Mi hai nominato!
Ma perché dici che sono provocatrice? Non credo proprio, d'altronde il mio avatar era una fatina dolce, filiforme (beata lei) e bionda... sei tu, che me lo hai modificato e di solito ti piace pubblicare la Lulli arrabbiata!
Che poi non capisco perché!
Sì, ok, ogni tanto mi lascio trasportare... me ne esco fuori con qualche esternazione velenosetta... vedi la Malalingua alla Aspesi o, anche quando elogio un libro, trovo da ridire sui termini usati dai traduttori, vedi recensione in tandem su "Intenzioni Pericolose"... e, ultimamente, ho attaccato, ma solo leggermente, le case editrici... ehm...
Però diciamoci la verità: sei tu che mi istighi! E mi trascini, specialmente quando ci divertiamo da matte con i vari giochi, anche su Facebook. 
Maremma sgangherata, quest'anno mi sono scompisciata dalle risate. Abbiamo passato un'estate e un autunno fantastico! Sempre a prenderci in giro!

Boss, mi sorge un dubbio non è che siamo al Grande Fratello e, avendomi nominato, mi stai gettando fuori a calci nel sedere???!!!


Con il grande dubbio di Lullibi, chiudiamo anche il 2012. E come per magia, questo blog tutto rosa, dedicato all’amore e ai buoni sentimenti, si rianima e vi augura: 

              Buona vita!











Commenti

  1. Proprio vero è stato un anno ricco.
    Siete riuscite anche a farmi aprire un account su Fb....non aggiungo altro. Il potere delle amiche.
    Un affettuoso saluto
    LidiaS

    RispondiElimina
  2. Ehm... fino a marzo in vacanza? ^_^

    RispondiElimina
  3. Felice d'aver fatto parte della squadra :D

    RispondiElimina
  4. Come specialista di malelingue, prometto che sarò più buonina....ma ci siamo divertite davvero un mondo!
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  5. E' davvero divertente leggervi... ^.^
    Siete un bel gruppetto di matte!
    Buone feste a tutte quante!!
    Cassie

    RispondiElimina
  6. Arrivo in ritardo....ma non posso non lasciarvi un bacio! E poi voglio dire quanto sono felice di essere entrata a far parte di questa allegra brigata che prima bazzicavo solo come lettrice. Io non sono tanto malalinguosa, preferisco punzecchiare...dolce sì, ma con le unghie ;)
    Ragazze,siete insostituibili! Patrizia

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…