Tutte pazze per il Rosa di Laura Schiavini

Come molti di voi sapranno, abbiamo sempre piacere nel dare un contributo alle Nuove Penne, offrendo loro un piccolo spazio virtuale per far conoscere i loro lavori.
Oggi e' la volta di Laura Schiavini, che con il suo Tutte pazze per il Rosa, e' salita velocemente nelle classifiche degli ebooks venduti sul sito Mondadori.
Parlaci brevemente del tuo libro, Laura:


Tutte pazze per il rosa parla di quattro amiche che per una ragione o per l’altra lavorano a Oxford, il tempio della cultura, e che coltivano una passione segreta per i romanzi rosa.
Un genere letterario considerato di serie B, tanto che le protagoniste consumano la loro passione in gran segreto, come se la lettura di questi romanzi fosse una colpa, qualcosa di cui vergognarsi.
Credo che a ognuna di noi sia capitato, almeno una volta, di sentirsi un po’ a disagio nell’affermare che questi libri non solo ci piacciono, ma ci aiutano a rilassarci, a dimenticare la quotidianità e perché no, a sognare!   
Senza alcuna pretesa di riabilitare il genere, Tutte pazze per il rosa vuole prendersi una piccola rivincita nei confronti dei benpensanti e farci sentire, tutte noi appassionate di queste storie, meno sole.



 Trama:
 Sue, Cameron e Liz sono tre amiche che lavorano e vivono nell'ambiente universitario di Oxford e che condividono la stessa passione per i romanzi rosa.
Una passione che si consuma, con serate di lettura, in gran segreto nella libreria di Molly. Perché, se solo si sapesse in giro, diventerebbero lo zimbello di tutta l'università. Ma è così liberatorio potersi confrontare fra amiche che sono sulla stessa lunghezza d'onda e lasciarsi andare, di tanto in tanto, a sognare il grande amore!
Sue è dolorosamente consapevole che la vita è un'altra cosa rispetto ai romanzi, tanto più che Charles, suo marito, è un uomo egocentrico e distratto che non sa che cosa sia il romanticismo. E quando Cameron Liz e Molly, alla fine trovano il Principe Azzurro, si ritrova ancora più sola e sconsolata. Tuttavia, anche nella vita vera può accadere che un marito distratto si renda finalmente conto di quanto la moglie sia infelice e decida di far sì che il suo sogno, si trasformi in realtà.



Se il libro vi stuzzica, ecco dove potrete trovarlo in vendita: LINK




18 commenti:

  1. Ma allora lo fate apposta! Un libro interessante dietro l'altro....ma vi siete accordate con Babbo Natale? È allora ditelo!
    Come si fa? Anche questo libro mi piace....
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  2. Be', Laura Schiavini, dopo tre libri pubblicati e tanti romanzi apparsi su noti settimanali di narrativa femminile, a mio avviso non può essere etichettata come "Nuova Penna". E' un'autrice di gran classe tutta da scoprire per i più, forse: e in "Tutte pazze per il rosa", squisitamente scritto, lo dimostra. Un ebook per palati fini... meditate, gente, meditate!
    Francesca Baldacci

    RispondiElimina
  3. Bello! M'intriga molto!
    Da quanto vedo su google Laura non è alle prime armi in fatto di libri, ne ha già scritti altri... ^^
    Secondo me è utile avere e-book a 0,99 (è il caso di questo che avete presentato), purtroppo il mio lo vendo a 2,68 che è il prezzo minimo possibile, vista la mole di pagine... speriamo che i romanzi rosa si diffondano sempre di più! E anche gli e-book, perché al momento sento che tanti lettori non hanno ancora il lettore e-reader

    RispondiElimina
  4. Chiedo venia Laura,
    pensavo fossi una nuova penna, ma a quanto dicono le amiche, hai gia' pubblicato altri lavori. Beh, sei comunque una nuova penna per noi del blog,e speriamo una nuova cara amica :)

    RispondiElimina
  5. Incredibile chiamarti Nuova Penna, Laura. Chiaro che non sapeva quanto e che belle cose avessi scritto. Questo romanzo è molto accattivante. Complimenti carissima. Paola Picasso

    RispondiElimina
  6. Laura Schiavini è una bravissima scrittrice già nota nel mondo letterario, ma il fatto di metterla con Nuova Penna non fa che darle il merito di essere sempre fresca e vivace nel suo modo di scrivere! Brava Laura!
    Lucia Guazzoni

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte!
    Ross: anche se non sono una nuova penna, sono nuova per voi, quindi nessun problema. Mi fa piacere conoscervi ed entrare nel vostro blog! :)
    Elisabetta Modena: l'e book è breve, quindi se il tuo ha tante pagine hai fatto bene a mettere un prezzo più alto. Insomma, scrivere un libro "costa" fatica ;)

    RispondiElimina
  8. Acc... anche io sono ignorante, non conoscendo Laura. Dovrò rimediare... vado alla caccia dell'ebook!
    Benvenuta a Laura e benvenute a tutte le scrittrici, famose e non che non hanno paura di cimentarsi.

    RispondiElimina
  9. Ragazze: ma voi avete tutte l'e-book reader? Io non ce l'ho ancora (in famiglia c'è sempre qualche spesa "più importante" da fare), per cui continuo a rimandare... e la lista dei wish e-book si allunga considerevolmente. Il mio sogno sarebbe che tra Lulu e Amazon ricevessi abbastanza diritti d'autore da mettere da parte per il kindle... per ora i lettori sono buoni con me. Bacioni!

    RispondiElimina
  10. Elisabetta Modena: ce l'ho da poco anch'io, ho preso il kobo touch e mi trovo benissimo, anche se molti e-book sono ancora abbastanza cari.

    Tutte pazze per il Rosa sta andando alla grande su Amazon. Ringrazio questo blog che mi ha ospitato e dedicato un ampio spazio. E ovviamente chi di voi l'ha acquistato. Mi piacerebbe che chi l'ha letto mi dicesse se le è piaciuto.

    E mi piacerebbe anche capire qualcosa del messaggio fiume in inglese che si è insinuato fra i nostri commenti e che credo non c'entri nulla!

    RispondiElimina
  11. Laura, purtroppo ogni tanto qualche commento spam riesce ad entrare, ma grazie per la segnalazione, l'ho tolto via!
    Dunque per quanto riguarda gli ebook reader, se fare o no la spesa per il lettore, io aspetterei ancora un pochino, perche' molte aziende si stanno organizzando velocemente in quel senso e credo che i prezzi diventeranno un pochino piu' concorenziali :)

    RispondiElimina
  12. Grazie!

    Ci sono delle belle offerte per il Kindle, ma, come dicevo, il problema non è tanto l'e-reader quanto il prezzo degli e-book, ancora troppo alto.
    Però si possono acquistare tanti classici per pochi cent (Anna Karenina ad es. a 0,99) e gli e book di quegli autori che, come me, hanno provato a fare da soli.

    RispondiElimina
  13. Bello! E soprattutto mooolto vicino alla realtà!!! Io non so se vi è mai successo, ma i libri me li compro in e – book e mi sono creata uno pseudonimo per concorsi letterari, FB e BLOG vari, solo per sfuggire alle battutine sarcastiche dei cari colleghi maschietti della mia stessa facoltà. Poi, figuratevi, in una facoltà di storia antica… Li odio! Oh, quanto li odio!!:(((

    RispondiElimina
  14. Cara anonimo, peccato che non ti sia firmata, succede anche a noi, eccome se succede! A questo punto pero' la curiosita' e' tanta e questo libro lo devo trocare anche io!

    RispondiElimina
  15. Ooops! Non ho fatto apposta, eccomi! Che bello sentirsi tra amiche!

    RispondiElimina
  16. Benvenuta Anna Gioiosi! Se riuscirai a venire anche alla Vie en Rose, vedrai che bella giornata rilassante passerai, accerchiata solo da romance!!

    RispondiElimina
  17. Non vedo l'ora!!

    RispondiElimina
  18. Desidero ringraziare questo blog e juneross per avermi ospitato e concesso un ampio spazio.
    Tutte pazze per il rosa è entrato più volte nella classifica dei top 100 di Amazon e oggi ha raggiunto il 38° posto.
    Ho intenzione di pubblicare altri ebook, in particolare un romanzo lungo, genere chick lit e mi auguro che le lettrici che hanno apprezzato Tutte pazze per il rosa continueranno a seguirmi.
    Baci a tutte,
    Laura Schiavini

    Ps: non riesco a postare con l'account google.

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!