Passa ai contenuti principali

365 Storie d' Amore - Delos Book



L'EMOZIONE DI UN ATTIMO

Son ferma lì di fronte. La busta mi aspetta. E' una grande busta, ce ne sono tre. Tre copie. Mi fibrilla il cuore, mi tremano le mani. E' lei. E' lei! E' LEI!

           LA 365 STORIE D'AMORE.

Ci sono anche io lì dentro, con altri che sono stati selezionati. Che hanno spasimato, sperato e, infine esultato, per essere stati scelti.
Ogni volta il cuore palpita, ma questa selezione, la terza per me, era speciale.
L'ho fortemente desiderata, e con me altre due amiche (la dolce Libby e la Malefica Giusy). Ci siamo spinte (qualche volta avrei veramente voluto gettare la Giusy dalla finestra), consolate, editate, consigliate e alla fine ci siamo ritrovate insieme. Vedere i nostri nomi accumunati alle grandi è l'emozione massima! Lucia Bianchi (IO!!) al 21 gennaio con E' stato solo un bacio, Giusy Berni (Lady Akasha, per chi non lo sapesse) al 23 febbraio con Insieme per sempre e Libera Schiano Lomoriello (Freecora) al 22 agosto con Amore incompreso e poi... e poi... mamma mi tremano le mani nello scrivere i nomi...


Ornella Albanese, 4 febbraio con Il vascello e la luna
Theresa Melville, 7 febbraio con Fuggiaschi
Maria Masella, 10 febbraio con L'appuntamento
Paola Picasso, 21 marzo con Il tempo di un caffè
Mariangela Camocardi, 26 maggio con Solo noi due
Roberta Ciuffi, 23 luglio con Perduta
Miriam Formenti, 25 settembre con Nel mondo della fantasia



Le Roseeeeeee!!! Non so se mi spiego... siamo nello stesso libro delle Rose Nostre!
E non è finita qui. Di amiche che scrivono sul blog abbiamo la bravissima  Elena Taroni Dardi al 9 febbraio con Amore senza età e l'elegante Dame Patrizia Ferrando al 10 ottobre con L'amore è un'attitudine.
E tante, tantissime altre amiche che tutte conosciamo. Citerò solo quelle che frequento sul web; alcune di loro sono nomi grandi quasi quanto le Rose storiche: Simona Liubicich al 10 gennaio, Irene Pecikar al 24 gennaio, Georgette Grig al 6 febbraio, Rosanna Maria Santoro al 19 marzo, Emanuela Locori (qui la conosciamo come Emal) al 26 marzo, Fabiola D'Amico al 14 aprile, la dolce Silvia Zucca (Silvia Z. Summer!!!!) al 24 maggio, Laura Gay al 15 settembre, Cassandra Rocca al 15 dicembre... e tanti, tantissimi altri scrittori e scrittrici.
Inoltre, potete leggere anche un racconto del papà della BimbaSere, Marco Bertoli, al 2 agosto con Nulla d'indecoroso.
Non me ne volete se non cito tutti, ma sono veramente troppi, sono autori (tranne io, si intende, che gioco e basta) che pubblicano sul web e sul cartaceo. Hanno sviscerato l'amore in tutte le sue sfaccettature, con il loro stile particolare. Vi sono storie malinconiche, a lieto fine, ironiche, surreali e fiabesce. Ciascuna di esse è l'immagine di chi l'ha scritta. Alcune sono veramente commoventi, e colpiscono al cuore.
Ma in fondo è quello il fine di una storia d'amore. Pensate, quindi, 365 frecciate dritte verso il vostro.
L'antologia non è ancora disponibile nelle librerie, in cui verrà distribuita verso marzo/aprile, ma è acquistabile sul sito della Delos: http://www.delosstore.it

Non vedo l'ora, care amiche e colleghe, sì non vedo l'ora di incontrarvi a Firenze il 16 marzo alla5° edizione di La Vie en Rose. Portate la 365 Storie d'Amore con voi. Occasione migliore non c'è.

Lullibi







Commenti

  1. Che ammucchiata! :D
    Sono onorata di essere insieme a tutte voi su questa bella antologia. La mia copia è arrivata da qualche giorno e la sto centellinando!
    Purtroppo non so se riuscirò a venire a Firenze, ma prima o poi riuscirò ad abbracciare tutte quante <3
    Cassie

    RispondiElimina
  2. Ma come Cassandra, devi venire!
    Sarà stupendo, eddai che ci autografiamo reciprocamente la 365!

    RispondiElimina
  3. Cassandraaaa! Ma come non vieni?

    RispondiElimina
  4. Bello, grazie Lucia!

    Ormai, signore (e signorine) del romance, siamo una forza!

    Viv

    RispondiElimina
  5. Ragazze mie, che meraviglia!! L'antologia, la VER.... Da quando vi ho conosciute, siete state amiche vere e sincere, leggere le vostre storie e' diventato un appuntamento gradito come e più delle consuete letture; onore al merito, quindi, perché qui di merito si tratta e di talento, vero, immenso e meraviglioso. Sono orgogliosa di voi.
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  6. Ci sono anch'io, come tutti gli anni a gennaio :D

    RispondiElimina
  7. Rose grandi o boccioli che siate, le mie congratulazioni a tutte quante!
    E' sempre coraggioso mettersi in gioco :)

    RispondiElimina
  8. Eccomi! Un grazie di cuore a Lucia e Ross per un pensiero tanto gradito quanto inaspettato: è sempre un onore leggere il proprio nome in una pagina così famosa e frequentata come il vostro/nostro BLOG, ma oggi è davvero una grande emozione.Un grande abbraccio e un bacione a tutte le amiche!

    RispondiElimina
  9. Lulli, June... fare progetti a lungo termine mi riesce sempre difficile, io sono quella dell'ultimo minuto! :(
    Ma se riesco anche solo a fare un salto a Firenze, quel giorno, giuro che vi aspetto fuori per abbracciarvi!! <3
    Cassie

    RispondiElimina
  10. Scusa Cassandra, come ci aspetti fuori??? Vuoi picchiarci??? Con la tua copia???
    Maddai, se riesci a venire anche all'ultimo un posticino per te lo troviamo... magari sul lampadario, se non c'è PierLuigi ci stai comodissima...
    Dai che riesci a venire, dai...

    RispondiElimina
  11. Ahahahaah!! Lulli, mi fai schiantare!
    Bella la postazione sul lampadario, mi piace il panorama dall'alto! ;)

    RispondiElimina
  12. Tesore mie, sono orgogliosissima di tutte voi (e del mio paparino naturalmente!;)), come dice Lucilla siete delle vere amiche ed è un piacere immensi potervi leggere in un'antologia così prestigiosa!;)
    COMPLIMENTIIIIII!;) Non vedo l'ora di abbracciarvi tutte a Firenze e di rubare i vostri autografiiii..eh eh eh..;)
    SereJane

    RispondiElimina
  13. Quest'antologia è veramente bella e i racconti che ho letto fin'ora sono tutti di grande qualità.
    Complimenti a tutte, e 365 grazie a Lullibi per questo post.
    Miriam

    RispondiElimina
  14. Grazie per il pensiero...e per l'immeritato titolo di Dame! Tanto ormai si è svelato il mio oscuro segreto ( dopotutto anche molte lady protagoniste di romance storici ne hanno uno ;) ) ...se si tirano in ballo alcuni signori...come un noto attore adesso romanziere, perdo il mio contegno :D
    Vi adoro ragazze!
    Patrizia

    RispondiElimina
  15. Lullibi... presente là nella foresta germanica, quando dicevi di essere una svestale e invece l'unico svestito era un chatto, e tu mi hai corrotto dicendo che avresti parlato delle mie doti scrittorie in un post se me ne andavo senza fare storie?!?!?
    Lo sapevo che dovevo anche dirti di non esagerare con i complimenti...

    Siete tutte fantastiche! <3

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…