Passa ai contenuti principali

Gli scoop de La Vie en Rose


Quest'anno a La Vie en Rose, abbiamo sentito diversi e succulenti scoop, vogliamo presentarvi una carrellata sperando di non dimenticarne nessuno! Anzi, se notate che ne manca qualcuno ditecelo pure.
                                                    Alessandra Bazardi, agente letterario

-Il primo scoop ce lo rivela, con evidente piacere Alessandra Bazardi, come sempre molto elegante e shecsi, nelle sue vesti di Agente Letterario, promuovendo la scrittrice Francesca Cani che, uscirà in libreria a maggio edita da Fanucci Leggereditore, con un romanzo storico medievale, di cui ancora non si hanno il titolo e la copertina.


L'autrice Francesca Cani 



Linda Kent Autrice Mondadori

-Linda Kent, durante il panel a lei dedicato ha comunicato di aver deciso di scrivere un altro prequel dopo "Seta" e su Facebook ha scritto nel suo diario che sta seriamente pensando di trasformare l'idea del prequel in una specie di costante, un qualcosa di particolare che la distingua. 

                                                    Editor Emma Book e Mondolibri

-Emma Books e Mondolibri, proprio in occasione della Vie en Rose di Firenze, hanno indetto un concorso: una shortlist di titoli Emma che sarà sottoposta all'occhio attento delle blogger di narrativa femminile e il titolo selezionato sarà pubblicato in cartaceo da Mondolibri e presentato agli editori stranieri durante il Women's Fiction Festival di ‪Matera‬. Tra i titoli: "Alta marea a Cape Love" di Viviana Giorgi"Le regole degli amori imperfetti" di Mara Roberti"L’ombra della luna" di Laura Randazzo"Kyler" di Paola Gianinetto"L’amore africano" di Olivia Crosio, "Più cuore" di Francesca Di Raimondo"Variazioni sul destino" di Batsceba Hardy"Verso sud" di Emilia Marasco
La locandina di Mondolibri/Emma




-Durante il panel degli Editor due annunci: Maria Paola Romeo per Emmabooks (ma quante idee partoriscono???) annuncia che l'8 aprile uscirà a un prezzo eccezionale "La guida ufficiale del GD Team" di Monica Lombardi con il racconto di Natale, le schede dei personaggi, le domande dei lettori e tanto altro ancora... (citazione della Lombardi)


                                   Maria Paola Romeo per  Emma Books e Alessandra Penna per  Newton Compton
  -Sempre durante il panel editor, novità da Newton Compton, l'editor Alessandra Penna annuncia nuove pubblicazioni. Ne ricordiamo alcune: Emma Chase con "Amore Illegale" (nuova trilogia), Sylvia Kant con "Prova ad amarmi", il cui protagonista Antony è un gigolò, Argeta Brozi con "Tentazioni" e Ella Gai con "Dire,Fare, Baciare"


 Paola Violetti per Mondadori e Francesca Campanozzi per Mondolibri

-E dulcis in fondo, la promessa, speriamo fattibile, della nuova editor Mondadori, Paola Violetti: saranno pubblicati in ebook anche i vecchi romanzi delle Rose Nostre.

P.s. Grazie Paola per la marea di libri con cui hai omaggiato le lettrici della VER. 

Valentina Rossi per Sperling Prive' e Chiara Bossi per Rizzoli You Feel

Le editor delle case editrici in digitale, Youfeel Rizzoli e Sperling Privè, invece, hanno deliziato le nostre ospiti con degli ebook in omaggio!

P.S.2 Non è vero che Mondolibri ha nel suo catalogo libri più "classici", non dimentichiamo che i primi veri erotici erano stati tradotti da Euroclub, alcune autrici fra le tante: Beatrice Small, Nicole Jordan, Jennifer Wilde, senza contare la J.R. Ward con la saga della Confraternita del pugnale Nero!

To Be continued.....

Commenti

  1. Me smemorata, è vero, metà di questi SGOOP me li ero già scordati! Meno male che ci sei tu a ricordarceli.....del resto, le novità erano talmente tante, le amiche da salutare talmente tante che è facile dimenticarsi di qualcosa. Peccato che la VER venga solo una volta l'anno.... ;)
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  2. Me li ricordavo bene gli scoop. Come ho detto a Juneross, è stata un'edizione de La Vie en Rose che ho molto apprezzato. E poi riabbracciare amiche e lettrici è qualcosa che non ha prezzo. Un grazie speciale, oltre a Ross per l'imoegno profuso con Silvia e Caterina, va senz'altro a Lucia/Lullibi, Lucilla, Giusy e tutte le amiche di Immergiti in un Mondo Rosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ringraziamento va a te, carissima Mariangela, per esserci e non solo alla VER!
      Un bacione
      Lucilla

      Elimina
  3. Mi sono scordata di citare Libera e la sua deliziosa bimba. Un abbaraccio a entrambe,

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

....
Ogni storia che viene narrata
Ha dietro una persona che l’ha creata:
Nella mente un pensiero le è nato
E amore e mistero ha amalgamato.
Così Deanna Raybourn ci ha raccontato
Cosa ha veramente pensato
Dando vita al racconto citato…
....
il cantastorie





Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN

Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali.

Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot and a suggestive setti…

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis:

Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata.
La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci.
Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly.
Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione.
Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza.
Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, quando…

Lo sceicco VS Il magnate greco

 Leggiamo insieme ( maggio 2012)

Avete fatto i compiti a casa? Avete letto i due libricini proposti per la lettura? Noooo? Ah, cattive bambine, non vi siete perse nulla!
La nostra amica Lucilla, ha deciso che sara' lei a malelinguare, pardon, a commentare le letture, pero' lasciatemelo dire, a me non sono dispiasciute! La storia del greco, si va beh assurda ed improbabile, ma mi ha rilassato ed...emozionato anche. Pero' oltre questo non avrei altro da aggiungere, perche' a parte suscitare delle emozioni personali, non ci sono spunti per imparare nulla. E per capire cosa intendo, basta che diate un'occhiata agli articoli che scrivo per la Romance Magazine. Avete letto quanti piccoli spunti abbiamo in un romance storico? Moda, usanze, cibi... ci si riesce a riempire le pagine di una rivista.
Per chi non conoscesse la Romance Magazine, puo'  trovarla qui: -Link - .



Vi lascio alla Malelingua di donna Lucilla, aspettando anche i vostri commenti. Ah solo una cosa:&qu…