Lettera aperta

Alla gentile attenzione di:
ART DIRECTOR
IMAGE DIRECTOR
e di chiunque alla MONDADORI abbia buona volonta' di risolvere il problema COPERTINE.

Oggetto:
Copertine I ROMANZI PASSIONE MONDADORI.

Gentili signori,

le scelte editoriali di questi ultimi tempi sono sempre piu' apprezzate da noi lettrici, abbiamo infatti avuto modo di leggere romanzi di cui "speravamo" la traduzione. Vi ringraziamo infinitamente per questo.

Abbiamo accolto con molto piacere la nuova serie PASSIONE, ma....e mi rincresce dirlo, le copertine che ogni volta ci proponete sono INGUARDABILI.
Non voglio assolutamente mettere in discussione la creativita' e il lavoro dello studio grafico, piuttosto metto in discussione l'immagine che date di "me" come lettrice.
Io, mamma di 3 figli, io, considerata nel mio paesello come una persona per bene, io, che per acquistare una copia dei romanzi PASSIONE, devo appostarmi fuori dall' edicola ed aspettare che non ci sia nessuno in giro.
Perche' ?

8 luglio ore 10,00 ho comprato codesti romanzi:
























A parte i colori, che rendono queste copertine irreali, che idea ho dato di me? Un'assetata di sesso...sfrenato! Povera me...

Ma a tutte quelle ragazze che di solito leggono i loro romanzi sul treno, metropolitana ecc...avete pensato? Se anni fa' era stata dichiarata da una corte di giustizia che un abbigliamento succinto era la causa di eventuali violenze, che messaggio da' una copertina del genere? Saltatemi addosso, per favore!

Capisco l'importanza di dare un segno di riconoscimento a questa nuova collana I PASSIONE, e che la copertina porta subito a distinguerla da altre collane, ma cari signori, siamo lettrici di rosa e non di porno!
Ci piace il piccante, ma ci piace "leggerlo", ci piace l'atmosfera che crea un' autrice e di come ci fa sognare. Se vogliamo " vedere " ci compriamo un film hot!

Penso di non aver detto tutto, ecco perche' lascio questa lettera aperta a tutte le utenti che vorranno esprimere le loro opinioni, e magari dare qualche suggerimento.

Nella certezza che prenderete in considerazione le nostre motivazioni come lettrici e consumatrici, vi invio i miei piu' cordiali saluti.

Juneross ( web mistress)


ATTENZIONE...
La Mondadori ci ha risposto nella persona di Sergio Altieri, potete leggere la risposta QUI!!!!!






59 commenti:

  1. erika; mi associo anch'io madre di 3 figli innamorata di queste storie meravigliose se dovessi delegare qualcuno per comprarli al posto mio avrei vergogna del loro pensiero. anzi è già successo che una mia amica dopo averlo ritirato dall'edicola mi abbia detto " ma cosa leggi?"
    ritengo giusto moderare le immagini x nn penalizzare chi legge queste autrici x passione alle loro storie nn alle copertine. ringrazio.

    RispondiElimina
  2. Io sono d'accordo con te, Juneross, 'ste copertine non sono solo indecenti... sono ridicole! Uff... l'idea che danno a me è quella del "porno da borsetta".
    ciao, Viola

    RispondiElimina
  3. Condivido pienamente quanto detto.
    La sensualità come il genere della collana può essere sottolineata a mio modesto parere con immagini molto meno volgari (perchè poi di questo si tratta) e altrettanto accattivanti. L'unica cosa che mi fa pensare è che se le scelte editoriali continuano ad essere queste è perchè evidentemente il mercato le accetta e forse le apprezza anche. Mi chiedo in effetti da quante lettrici possano essere davvero gradite. Se tutte noi in segno di potresta boicottassimo un romanzo magari il messaggio verrebbe recepito e qualcosa si muoverebbe in tal senso. Speriamo perchè in effetti mi ritrovo a condividere l'opinione di una lettrice letta in un forum la quae distingueva i libri in due categorie: quelli che potevano essere letti in pubblico e quelli destinati alla sola intimità della propia camera a causa della copertina.

    RispondiElimina
  4. Le copertine in questione non aggiungono nulla al romanzo, caso mai lo sviliscono. Ora mi domando: a cosa serviranno mai questi omaccioni ignudi, oleati e pettoruti? Se qualcuno in Mondadori pensa che GLI OMONI siano quelli che ci spingono a comprare un passion,si sbagliano di grosso!
    Noi compriamo l'autrice, la storia e non certo le icone del sesso che proponete nelle cover. Ma voi lo tireresti fuori un libro con queste copertine in autobus?
    Chiediamo un po' di dignità!
    Grazie mille,
    Eli

    RispondiElimina
  5. sono d'accordo! io figli non ne ho ancora, ma mi vergogno immensamente ad acquistare questi romanzi, motivo per il quale ci rinuncio! Preferisco evitare... non credo di essere l'unica, però così le vendite non si alzano. Io vi suggerirei di mettere delle copertine più "fredde" più tranquille!

    RispondiElimina
  6. Oh finalmente! Non so quante volte ho pensato la stessa cosa! Io non compro i Passion (o meglio non ancora!) ma il problema c'è!
    Francamente non mi preoccupo di ciò che dice la gente, anche perchè leggo ovunque perciò se così fosse dovrei trattenermi ma... e qua scatta il "ma"... com'è possibile avere il coraggio di proporre certe copertine?
    Voglio dire se io fossi il grafico mi vergognerei ma non tanto perchè sono spinte ma perchè sono tremende. Sono montate male e la scelta della posa, meglio non parlarne.
    Ciò che non comprendo è che invece per quanto riguarda altre serie sono splendide, vedi gli storici, o i classici d'autore.
    Bene Jun speriamo che serva a qualcosa la tua e nostra protesta^-^.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno a tutte.
    Come in diverse occasioni ho avuto modo di commentare con altre ragazze concordo in pieno con la lettera aperta di Ross.
    Le copertine per quanto creative, accattivanti, fatte bene, non sono per un romanzo rosa, anche se la sotto definizione di "passione".
    Oltre a essere troppo esplicite e imbarazzanti, sono decisamente "stonate" nel contesto storico del romanzo.
    Abbiamo avuto copertine con uomini in jeans per romanzi regency, insomma!! Un po' di accuratezza!
    Ciao
    Lety

    RispondiElimina
  8. D'accordo, anzi d'accordissimo, con tutti i commenti. Il nome delle autrici proposte credo non meriti l'oltraggio di copertine decisamente troppo spinte e difficilmente in linea con il periodo storico del romanzo. Non basta una donna col cappuccio per ricreare un'epoca e neanche un uomo oleato e nudo per creare un uomo "alfa".
    Una domanda da porre ai dirigenti MOndadori: sareste contenti di vedere vostra moglie/figlia sull'autobus con un libro con quella copertina? Siete sicuri che le vostre autrici si sentano rispettate da queste scelte? E le vostre lettrici?
    Antonella Tonon

    RispondiElimina
  9. Bene, finalmente ci organizziamo per protestare.

    Il 25 Giugno ho mandato una email di protesta alla redazione de I Romanzi: vi riporto la mia email.

    "Sono una Vostra acquirente e mi permetto di farVi sapere la mia modesta opinione riguardo alle copertine della collana Passione.

    Premetto che non sono una grafica e non mi intendo di grafica in nessun modo, però gli occhi ce li ho e, siccome seguo la collana, non posso fare a meno di dire la mia.

    Non mi piacciono, per nulla.

    Perdonate la franchezza, ma all'idea di comprare un libro con copertine così 'esagerate' mi vergogno un pò.
    Ultimamente, poi, sono sempre più brutte...quella di Lisa Kleypas ha i corpi un pò troppo senza veli: è una storia d'amore oppure un racconto erotico? Sicuramente se lo chiederanno le persone che non sanno chi è Lisa Kleypas, andando a fomentare la convinzione che i romanzi d'amore siano squallidi e di serie B (per non dire C, D o E). Quelle dei mesi precedenti non sono certo meglio: 'Dama del peccato' della Hunter presenta una specie di creatura che, più che un eroe di una storia d'amore, sembra uscito dalla fantasia di Mary Shelley.

    Non sono tutte da buttare, per fortuna. 'Sotto il grande cielo' e 'Intrigo d'amore' erano decisamente carine, diverse dal solito ma senza esagerare con l'accoppiata 'Petto/coscia'. Lo stesso vale per le uscite precedenti.

    Mi sembra che le ultime uscite siano vittime di copertine qualitativamente inferiori, ma ripeto che è un parere personale.

    Non mi aspetto certo che cambino, per carità, però sapere cosa ne pensa una delle tante vostre acquirenti può essere utile.
    Siccome gestisco un forum dedicato al genere sto leggendo che non ci sono molte lettrici che vedono di buon occhio queste 'nuove' copertine, come ce ne sono molte a cui piacciono. Magari vi sarà utile saperlo."

    A tutta questa pappardella mi hanno risposto -riassumendo- che pur rendendosi conto che alcune lettrici le trovano esagerate, LORO si 'sforzano' di rimanere nei confini del buon gusto.

    Buon gusto dice Altieri. Con tutto il rispetto il mio buon gusto non corrisponde al loro.
    Quando ho comprato la Kleypas settimana scorsa, l'ho girato nel carrello e quando mia mamma l'ha rigirato per vedere cos'era è rimasta basita di fronte a quell'immagine. Non voglio sapere cosa ha pensato. So solo che se non fosse stato per il nome dell'autrice non avrei comprato il libro.

    C'è un limite a tutto. Sono romanzi d'amore, la passione c'è ma non certo più degli altri romanzi proposti nei RM. (Esempio: la Campbell è uscita nei RM quando di passione ce n'era in abbondanza).

    Eppure le prime copertine erano quantomeno guardabili, se non addirittura carine.
    Un ritorno alle origini no eh? Io non voglio vedere una donnina con le tette di fuori e praticamente nuda (la nudità non è per forza quella esplicita, nel caso qualcuno se lo chieda)oppure un 'coso' creato con pessimi copia e incolla da diverse immagini di uomini. Sono brutte, sia graficamente, sia perchè richiamano un livello di erotismo che io non ritrovo nei romanzi (se volessi leggermi un romanzo erotico comprerei online da Ellora's cave...tanto le cover sono uguali, e almeno rispecchiano il contenuto).

    La finisco qua.
    Mi firmo come amministratrice del forum Romance, perchè so di parlare a nome di molte mie utenti.

    Con il massimo rispetto,
    Miraphora.

    RispondiElimina
  10. Buongiorno
    Accipicchia! I vostri commenti hanno espresso tutto quello che pensavo, concordo con le parole di June, ma anche con quelle di tutte le altre io non ho mai comprato i Passion proprio perché ho sempre pensato, viste le copertine, che non fossero romanzi rosa ma romanzi hard e riporto le parole di June perché esprimono benissimo il mio pensiero e quello che io cerco in un romanzo “Ci piace il piccante, ma ci piace "leggerlo", ci piace l'atmosfera che crea un' autrice e di come ci fa sognare” ecco appunto, sognare, immaginare ed è certo che con queste cover con modelli in pose esplicitamente volgari puoi giustamente pensare che non sia il tuo genere. Concordo anche con Viola che ha detto che sembrano porno da borsetta e con chi ha criticato i belloni, messi lì credendoci di farci sbavare. Suggerisco di rileggere l’intervista fatta a Eloisa James in Baciami, Annabel , l’autrice afferma “le lettrici di romance non sono alla ricerca di eccitazione erotica, bensì di una bella storia. Questo perché leggono con interesse, intelligenza e passione.”, non a caso la James è autrice di rosa ma anche insegnante all’Università, questo per dire che siamo sicuramente intellettualmente più su di quello che la casa editrice ritiene, forse sono loro ad essere legati a stereotipi di lettrici ormai inesistenti . Ciao e ancora complimenti per l’idea e per aver avuto la possibilità di parlare con voi . Daniela

    RispondiElimina
  11. Mi associo a voi ragazze! Le copertine dei romanzi sono un vero e proprio cruccio, soprattutto perchè, come dice Lety: - Oltre a essere troppo esplicite e imbarazzanti, sono decisamente "stonate" nel contesto storico del romanzo -.
    E ... aggiungo ... non c'entrano nulla con la trama.

    Questa premessa la faccio, in quanto non capisco e non vedo l'utilità di dover creare queste copertine.
    Sminuiscono la casa editrice, l'autrice e noi lettrici!

    Quindi che motivo c'è???
    Personalmente leggo questi romanzi perchè parlano di sentimenti, di emozioni e di amore.
    Io mi chiedo se chi crea questi "capolavori" abbia mai letto almeno una paginetta di quello che ne è il contenuto. Io ne dubito, perchè si renderebbe conto della inapropriatezza del proprio "estro".

    Non nego di girare subito il romanzo mentre pago l'edicolante ... ma non mi limito del piacere di leggere le mie autrici preferite.

    Grazie. Barbara

    RispondiElimina
  12. Concordo con quanto scritto nella lettera e nei commenti.
    Il fatto che sulle copertine ci sia scritto romanzi passione è sufficiente - Le coertine che vengono utilzzate appaiono volgari, inutili e spesso cretine.
    Le preferirei più contenute, molto meno esplicite, magari dei disegni, anche semplici ma di gusto e non direttamente sessualmente indicativi, o addirittura tratte da quadri. -

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutte!
    La penso così anch'io, e vedo che siamo tutte d'accordo!l'unico che non recepisce sembra essere la mondadori...possibile che la casa editrice non capisca che così perde un sacco di possibili acquirenti?Spero che questi commenti riescano a smuovere la situazione!

    RispondiElimina
  14. Sono d'accordo con quanto detto dalle altre, posso dare un suggerimento pratico: se proprio ci tenete a queste copertine hard... potreste metterle come seconda copertina. Mi spiego meglio: mi è capitato di comprare un romanzo (non ricordo di che casa editrice) che aveva una prima copertina molto innocente (tipo fiori o cose del genere) con un'ondina laterale che lasciava intravedere un'ulteriore copertina sotto, aprivi e trac: immagine osè. Insomma, in questo modo si accontenta chi vuole l'immagine un po' spinta e anche chi desidera mentenere una certa dignità. Personalmente, se la copertina è troppo spinta, non compro il romanzo, magari perdendomi una bellissima storia.
    Spero di essere stata utile.
    Cari saluti.

    RispondiElimina
  15. Ciao!
    Non posso che essere d'accordo con voi. Trovo che le copertine Passione, con delle autrici stimatissime tra l'altro, sianoveramente troppo volgari.
    Il genere romance come sempre è bistrattato e deriso ed è assurdo che una lettrice debba vergognarsi dei libri che acquista.
    E' giusto che la Mondadori abbia rispetto delle proprie lettrici, e spero, visti gli enormi sforzi degli ultimi tempi per venire incontro alle nostre esigenze e richieste, sia ancora una volta capace di interpretare questo nostro disagio trovando la giusta soluzione che possa in qualche modo soddisfare sia il loro mercato che la nostra dignità.

    Grazie ross^^ per essere come sempre un punto di incontro per esprimere le nostre opinioni! Brava continua così

    RispondiElimina
  16. Ciao a tutte,
    sono pienamente d'accordo con il disappunto mostrato verso le copertine della serie Passione,ma aggiungo anche quelle delle altre serie dove spesso,troppo spesso si trovano visi ed espressioni "spinte".
    Io non faccio altro che rivestire i libri con carta regalo,perchè copre tutto...sarebbe bello avere delle copertine non imbarazzanti!

    Speriamo che ci ascoltino.

    Germana

    RispondiElimina
  17. Le copertine sono la nota dolente della serie Passion, che per il resto non ha difetti. Le autrici che avete scelto di pubblicare sono molto interessanti, è un vero peccato che, anziché essere di stimolo all'acquisto, le copertine allontanino molte potenziali acquirenti. Ho avuto un paio di esperienze personali che me lo confermano.
    Penso che siano molto negative per le vendite perché la lettrice di romance si guarda bene dall'acquistare un libro che sembra un porno, a meno che non conosca già l'autrice o disponga di altre informazioni (solo una piccola minoranza frequenta internet!) e la lettrice che desidera un romanzo "forte" acquisterà una copia di un Passion e probabilmente non più una seconda...
    E sorvoliamo sull'imbarazzo di leggerli in pubblico!

    Chissà che tutti questi commenti influiscano su chi decide le immagini delle copertine! Grazie Ross!

    RispondiElimina
  18. Mi unisco, anche se trovo che ognuno/a abbia il diritto di acquistare ed esibire ogni cosa che non sia vietata dalla legge, ma una bella immagine anche erotica, é molto lontana da quelle della Collana Passion. Ormai sono una decina di numeri e oserei dire che é l'impostazione generale dell'immagine della collana che non va. Le copertine sono, nonché erotiche, del tutto disinvoglianti. Soprattutto sono molto lontane da un' immagine dei corpi rispettosa del fatto che si tratta di romance storici. Si sa che i corpi di uomini e donne vengono plasmati da un ideale di bellezza corporea che é profondamente storicizzato, e qui siamo distanti anni luce dai corpi ideali dell' ottocento o delle altre epoche delle trame . Certo, bisogna mediare con le lettrici d'oggidì ma buoni compromessi sono possibili specie se si usa un tratto più "disegnato". Ed siamo proprio convinti/e che il palestramento anabolico sia l' odierno ideale? Alida Novelli

    RispondiElimina
  19. anche io la penso come voi. In generale le copertine dei romanzi sono un pò troppo spinte, ma quelle passione sono veramente volgari.
    Giada^^

    RispondiElimina
  20. Ciao a tutte,
    sono davvero felice che finalmente si cominci a parlare di queste copertine "passione". Personalmente le trovo davvero orribili!
    Disegnate male, senza nessun riscontro con la trama, e di un pessimo gusto da rasentare la volgarità....
    Come diceva qualcuno, se una lettrice media non conosce l'autrice o la trama, come invece capita a noi che spesso frequentiamo forum e siti, non è minimamente invogliata ad acquistare il romanzo, per via di una copertina assolutamente inappropriata.
    Ed è un vero peccato!
    Io che acquisto spesso i romanzi mondadori in un supermercato sono costretta a nascondere i passion sotto tutta la spesa per poi arrivare alla cassa e vedermi scrutare dal cassiere che mi fissa come se fossi una delinquente o una poveretta maniaca di sesso!
    Quante volte mi è venuta la tentazione di non acquistare il libro per evitare queste scene! Però non mi pareva giusto...perchè devo proibirmi di leggere una bella storia d'amore solo perchè qualcuno ci piazza sopra una copertina insulsa e volgare?
    Quindi io ho continuato ad acquistare i libri lo stesso, ma mi sento quasi forzata a farlo ed è una sensazione che non mi piace!
    Inoltre ammetto che ormai quando ho tra le mani i romanzi passione guardo titolo e autrice, al massimo leggo sul retro la trama, ma non fisso mai + di qualche secondo la copertina....altrimenti mi arrabbio.
    Infatti se qualcuno mi chiedesse di descrivere una copertina di un romanzo passione...farei scena muta!
    Per questo vorrei che la mondadori, sempre pronta a venire incontro ai noi lettrici facesse qualcosa in proposito.
    Vi prego...non lasciate che questa situazione perduri ancora per molto!
    Siamo stufe di essere considerate lettrici di serie B! E queste copertine di certo non aiutano a far cambiare idea a tutti coloro che hanno pregiudizi sul nostro genere di letture!
    Lory

    RispondiElimina
  21. Ciao a tutte sono d'accordo anch'io con il pensiero generale, a me capita che se devo prendere un romanzo e la copertina è anche solo un pò spinta di diventare rossa! i passion fino ad ora nn li ho mai presi mi sarei vergognata molto ed in più in questo modo con le copertine erotiche nn si fa che alimentare i discorsi che i romanzi rosa sono romanzi di basso livello! a me piace avere un romanzo sempre nella borsa o adesso con il caldo in spiaggia se mettono copertine meno osè magari attireranno anche più clienti!le copertine sono importanti senza contare che a volte nn rispecchiano per niente i personaggi del romanzo! mi è capitato molte volte di leggerlo e poi controllare almeno una decina di volte la copertina perchè l'immagine nn coincideva con quello che immaginavo io dei personaggi!
    beh appoggio in pieno la lettera di Ross!
    speriamo
    un saluto a tutte
    Annika

    RispondiElimina
  22. Concordo pienamente con tutto ciò che è stato detto.
    Io ho sempre un libro in borsa per i momenti di attesa, per i momenti di relax...
    Ma in certe occasioni mi sono trovata a dover nascondere la copertina con un libro dell'università magari, o semplicemente con un quotidiano.
    Credetemi è veramente imbarazzante!
    Al mare, mia suocera mi ha visto con un passion e mi ha detto: "ma che ti leggi?!"...Immaginate un attimo il mio sgomento...
    Io credo che la migliore soluzione sia fare delle copertine più "leggere" o magari fare una sovracopertina (come gli euroclub!).

    RispondiElimina
  23. E' un argomento che ci sta molto a cuore!

    Premetto che io sono eternamete grata alla Mondadori per tutto quello che sta facendo per noi da un anno a questa parte, grazie anche al lavoro delle bloggers e degli utenti dei numerosi blog e siti che stanno nascendo sul romance.
    Qualche tempo fa ci saremmo mai sognate di leggere qualche libro di Lisa Kleypas, Julia Quinn, Candice Proctor, Loretta Chase, Eloisa James etc etc? No, non credo.

    Concordo con voi: la maggior parte ( ma non tutte ) delle copertine dei Passion sono inguardabili, ma non perchè volgari, ma proprio perchè sono orribili. Quella della Lindsey di questo mese è proprio da brividi.
    Personalmente non mi faccio particolari problemi nel comprare i libri per paura di quello che pensano gli altri (a parte nel caso di Perfette geometrie di Megan Hart che oltre a una copertina diciamo osè aveva anche una bella scritta Romanzo Erotico Ahahah ), però capisco chi si vergogna.
    Se l'intento della Mondadori è quello di mostrare il contenuto più sensuale di questi romanzi rispetto alla collana principale, perchè non rispolverano le vecchie copertine petto-coscia di Pino Daeni che almeno sono un piacere per gli occhi?

    Comunque se per leggere autrici che ci saremmo solo sognate tempo fa mi devo tenere questi orrori....mi tengo gli orrori!
    Susa
    PS Perdonate l'italiano, vado un pò di fretta ^_^

    RispondiElimina
  24. la penso esattamente come voi! mi sembra di comprare qualkosa di sporco! e me ne vergogno, perchè non mi piace che si pensi male di me, senza motivo x altro... ma le copertine colorate con sfondi a fiori come ai vecchi tempi no?? se vogliono infilarci per forza una foto hot lo facciano all'interno della copertina o del libro! mah!
    giamila

    RispondiElimina
  25. ciao a tutte
    beh leggendo questa lettera,posso dirvi che anche a me da fastidio vedere certe copertine,così spinte,beh oltre a diventare rossa e vergognarmi come dice Annika,non riuscirei proprio a esibirli in giro...ed io adoro tutti gli harmony...non so ma quelle copertine semplici e romantiche dove sono finite?certo che ogni tanto sembrano tutte uguali e non rispecchiano i personaggi però mi mancano un sacco...
    cara juneross hai perfettamente ragione concordo con te e con tutte le altre harmonyne...
    sono daccordo anche con giamila beh non ci sarebbe niente di male se le foto hot fossero all'interno....
    beh mi sa che questa è la prima volta che scrivo su questo blog e posso dire che lo trovo davvero interessante...bello davvero
    immergiti in un mondo rosa....in tutti i sensi
    baci cris

    RispondiElimina
  26. in effetti mi pare proprio di essere jason bourne quando vado a comprare i passion, soprattutto questo mese...una vera e propria missione spionistica, aspettare che non vi sia nessuno, sgattaiolare lì, acquistare i libri alla svelta e defilarmi senza aver nemmeno guardato il commesso negli occhi! Per carità, io non sono nè sposata nè madre, ma è lo stesso frustrante non poter andare a fare qualcosa di semplice come comprare un libro senza avere gli occhi anche sulla schiena! cover di paesaggi? semplicemente colorate con qualche personaggio misterioso sullo sfondo? no eh?
    Angy

    RispondiElimina
  27. Cara Ross il numero elevato di commenti a questo tuo post la dice lunga su quanto sia sentito il problema! Insomma, credono davvero che le donne italiane siano tanto attirate da queste copertine che nel migliore dei casi sono inguardabili (salvo rarissime eccezioni!) fino ad arrivare all'orrido? Per non dire delle pose che più che sensuali sono ridicole! Okay, l'occhio vuole la sua parte, un bel torso nudo può anche attirare la nostra attenzione, ma se la copertina è esagerata ottiene l'effetto contrario, cioè che una si vergogna di andare ad acquistare questi libri e di leggerli in pubblico o anche di tenerli in giro in casa se ha figli piccoli. Mi piacerebbe molto che qualcuno alla Mondadori (magari qualcuno del settore grafico dove nascono questi gioiellini che poi fanno concorrenza nelle edicole alle copertine dei fumetti porno!) si DEGNASSE di spiegarci esattamente quale fine genio del marketing ha deciso che le copertine della nuova, per altro super ben accetta collana 'Passione', dovesse subire il peso di copertine così brutte. Da aver davvero vergogna a mostrarle alle autrici! Cos'è, noi italiane siamo tanto 'represse ed assatanate' che davanti ad una copertina del genere non possiamo che cadere in tentazione e passare all'acquisto?
    Perchè obbligarci a coprire la copertina dei libri da sguardi indiscreti? Perchè ci potete giurare che chi ci vedrà leggere quei libri una volta addocchiato il fusto ipertrofico e la bella discinta in bella vista ci guarderà con sguardo interrogativo!Anche se il parere degli altri può non toccarci gli sguardi danno comunque noia!
    Se confrontiamo queste copertine con quelle delle edizioni estere ci facciamo una pessima figura, sembra che davvero in Italia siamo rimaste indietro anni luce (basta che andate su librarything.com e fate un raffronto )...forse è vero!

    Questo appello urge una risposta soddisfacente dalla Mondadori, secondo me, spero che arriverà!

    Saluti a tutte.
    Francy

    RispondiElimina
  28. ma perkè non fanno le copertine come gli harmony anke qelle di Pino deni sono belle e le foto all'interno un'ottima idea io ke sono ma dre esposata mi ritrovo acomprare stì romanzi nell'edicola davanti al bar dove i vecchietti mi guardanox fortuna la mia edicolante è una donna altrimenti mi darebbe fastidio essere guardata come mi guardano qando caccio 1 libro dalla borsa ma ke è colpa mia? se ci mettono ste figure?speriamo ke ci ascoltano baci

    RispondiElimina
  29. ma perkè non fanno le copertine come gli harmony anke qelle di Pino deni sono belle e le foto all'interno un'ottima idea io ke sono ma dre esposata mi ritrovo acomprare stì romanzi nell'edicola davanti al bar dove i vecchietti mi guardanox fortuna la mia edicolante è una donna altrimenti mi darebbe fastidio essere guardata come mi guardano qando caccio 1 libro dalla borsa ma ke è colpa mia? se ci mettono ste figure?speriamo ke ci ascoltano baci

    RispondiElimina
  30. Ovviamente tra il non averli e comprarli anche con queste cover...io per prima li compro!

    E' anche verò però che non è giusto che una persona che spende soldi in un prodotto non ne debba essere soddisfatta almeno al 60% (non si chiede il 100...non siamo così incontentabili).

    Secondo me il problema sta nel voler rendere 'diversa' questa collana rispetto al resto delle proposte editoriali.
    Il suggerimento della sovracoperta per me non è attuabile...mentre sarebbe molto carina fare un'illustrazione interna (senza pretendere la doppia cover come le edizioni estere)...ma una semplice illustrazione che sia all'interno su carta semplice o magari dietro alla copertina esterna.

    Per rendere la collana più visibile si potrebbe scegliere una disposizione diversa dei titoli e dei nomi delle autrici (che è uguale ai RM normali), utilizzando un marchio che identifichi la collana: che so...una P tutta svolazzante sul dorso e in un angolo della copertina...usare associazioni di immagini diverse: un tondo sfumato con i due presi di viso con lo sfondo colorato e poi dentro zac! ecco la coppia avvinghiata. E vi assicuro che se queste copertine fossero dentro, nessuna se ne lamenterebbe.

    Miraphora

    RispondiElimina
  31. sono perfettamente d'accordo! avevo intenzione di comprare entrambi i passion del mese, ma non ne ho ancora avuta occasione, perchè non mi va di comprarli in edicole dove posso incontrare qualcuno che conosco: sarò esagerata ma visti dall'esterno sembrano dei trattati di pornografia o non so cosa altro! poi, a parte l'imbarazzo nel comprarli, sono proprio brutti da vedere: in questo modo un romanzo che può essere bello ed interessante, passa per uno stupido romanzetto per donne represse!!!!!
    spero sinceramente che la cosa cambi, perchè a mio parere questo modo di fare (oltre ad indurre amannti del romance come me o altre a non comprarli) porta cattiva pubblicità a tutto il genere, e credo che non sia neanche un buon modo per attirare nuove clienti!

    RispondiElimina
  32. Ragazze, concordo con tutte voi...
    Vi confesso che in diverse occasioni ho rinunciato ad alcuni romanzi a causa di covers troppo volgari...
    E' un vero peccato...
    Spero sinceramente che a certi messaggi sia data la giusta importanza.
    Non stiamo chiedendo chissà che cosa, solo delle covers decenti!!!

    Un forte abbraccio

    Concetta

    RispondiElimina
  33. Anche io son assolutamente d'accordo con tutti gli altri commenti...insomma le copertine Passione di questo mese son state davvero la goccia che ha fatto traboccare il vaso, già qualche mese fa ce ne era una con un tizio in copertina che era talmente spaventoso che mi son rifiutata di comprare il romanzo per puro principio...sto mese mi son sforzata enormemente perchè la Kleypas è la Kleypas ma per la prima volta volta ho sentito mia madre dire qualcosa tipo: "Cielo che razza di copertine!?" e vorrei sottolineare che mia madre è sempre quella che mi dice: "ma sì dai è solo una copertina" quando io mi pongo il problema della vergogna al momento di pagare....cioè io arrivata a casa ho letteralmente nascosto i romanzi, se mio padre li vedesse non oso immaginare i commenti. Ora dico posso mai io dover dare spiegazione in famiglia di quello che leggo perchè ci sono delle cover oscene? Mi sembra un po' eccessivo no? Oltretutto hanno ragione molte di noi dicendo che proprio a livello grafico son tremende, davvero con i programmi di oggi si può fare molto e di avere degli essere geneticamente modificati tutti unti su tutte le copertine mi disturba non poco...Davvero non voglio essere polemica, non troppo almeno, ma sinceramente spero prenderete in considerazione queste nostre opinioni!

    *Morwen*

    RispondiElimina
  34. Sono assolutamente daccordo e appoggio pienamente questa richiesta!
    Sinceramente mi vergogno anch'io ad andare a comprare questi romanzi, avevo risolto facendo l'abbonamento, ma i passion i mystere e gli oro non si possono ricevere con abbonamento e sono costretta ad andare nelle edicole.

    Monica
    webmistress http://www.corazonsalvaje.org

    RispondiElimina
  35. SALVE A TUTTE! SONO COMPLETAMENTE D'ACCORDO CON LE MIE "COLLEGHE" LETTRICI.ORAMAI ACQUISTARE QUESTI ROMANZI E' OLTREMODO IMBARAZZANTE.NEL MIO CASO IL COLMO S'E' VERIFICATO ACQUISTANDO QUELLI DI QUESTO MESE.ARRIVATA ALLA CASSA DELL'IPERMERCATO DOVE LI HO PRESI (IL MIO EDICOLANTE MI CONOSCE TROPPO BENE ERGO NON HO IL FEGATO DI ACQUISTARLI DA LUI), LA CASSIERA DOPO AVER DATO UN'OCCHIATA ALLE COPERTINE, HA SUSSURRATO ALLA COLLEGA "NON SAPEVO VENDESSIMO QUESTA ROBA" EVIDENTEMENE EQUIVOCANDO SUL GENERE;COME DARLE TORTO? IN CONCLUSIONE: NON SO SE AVRO'PIU' IL CORAGGIO DI ACQUISTARLI!

    RispondiElimina
  36. Concordo pienamente: volgari, indecenti e inutili!! Mi chiedo che strategia di marketing abbiano voluto adottare! Si rendono conto che i primi a rendere di serie B questi libri sono proprio loro? Li leggono e vedendo che magari c'è un numero maggiore di pagine dedicate a situazioni "calde" ci sbattono 'ste scenazze da VM 18!! Mah...sicuramente caleranno le vendite (per quanto il nome di certe autrici le faciliti). Non vorrei che, non vedendo il guadagno, invece di cambiare semplicemente le copertine, decidano di eliminare la serie.
    Cinzia

    RispondiElimina
  37. Mi unisco alle parole di Juneross... vi prgo, certe copertine fanno rabbrividire per quanto sono imbarazzanti.
    Vediamo di provvedere altrimenti come faccio ancora a leggere un libro del genere durante le file alla posta o dal medico?!
    Grazie
    Silvietta

    RispondiElimina
  38. Non sò cos'altro aggiungere a quanto già detto dalle mie amiche! Queste copertine non se ponno vede come si dice nella mia città natale. Prendete provvedimenti, vi prego! Ma no provvedimenti nel senso "non si pubblicano più i Passione" provvedimenti nel senso "rispolverate qualche vecchia copertina" come molte hanno citato quelle di Pino Daeni. Sono molto belle e simpatiche anche quelle estere ^_*
    Mamma mia, nelle copertine italiane sembra che i personaggi siano di plastica e poi ho visto fare certi ritocchi ai capelli da far accapponare la pelle. No, no... non se po' annà avanti così! Provvedete, vi pregooooooooooooo!!!
    Sonia

    RispondiElimina
  39. Premetto che se il libro mi interessa, la copertina brutta non mi limita nell'acquisto...però mi umilia la poca attenzione ed il poco rispetto che l'azienda, in questo caso la Mondadori, offre a chi, in fondo, la mantiene. Perchè, parliamoci chiaro, saremo una goccia nel mare, ma anche quello s'asciuga se i piccoli torrentelli non portano acqua a fiumi più grossi!
    Prendete la copertina dell'ultimo libro della Woodiwiss: è una semplice forografia, leggermente seppiata, di una schiena leggermente scoperta; molto semplice ed anche raffinata.
    Mi sento trattata alla stregua di "una guardona" con quelle copertine! Le meno giovani ricorderanno i Segretissimo, le cui copertine facevano sbavare molti masculi in trepida attesa della lettura, che poi era in molti casi una ciofeca...Ribelliamoci dal ghetto in cui queste copertine ci vogliono rinchiudere! Chiediamo un po' di sobrità e rispetto per le nostre letture.

    Grazie per aver lanciato il sasso, Ross!

    Osv

    RispondiElimina
  40. sottoscrivo i pieno!!!!!!!

    RispondiElimina
  41. Concordo ragazze!!
    l'altro giorno,dopo essere passata nella mia solita edicola(ormai lì ho perso la faccia!!)
    ho lasciato il mio passione sul sedile,ho messo in moto e sono partita...a uno stop ho incontrato mio fratello (che viaggiava a piedi!!)
    comunque morale della favola ha dato una sbirciatina,e sono diventata di mille colori!!
    mi sono sentita una casalinga frustrata e insoddisfatta sessualmente ,che tenta di trovare
    un po di sollievo in una lettura pervertita!!
    Ma io posso giustificarmi e dire...
    "ma guarda non è come sembra in questo libro c'è storia sentimenti...."ecc ecc
    Ma dai!!
    FLORENCE

    RispondiElimina
  42. Grazie a Juneross per questa brillante inizaitiva. speriamo che qualcuno ascolti, anche perchè, non so voi, ma io leggo almeno 15 romanzi al mese, e comprerei più volentieri se non mi dovessi vergognare come un cane in edicola o non dovessi nascondere le copertine ai miei figli di 4 e 6 anni, che cominciano a porsi qualche interrogativo.
    Grazie, grazie. Ciao.

    RispondiElimina
  43. Concordo pienamente con tutto quello scritto sopra, spero che ci ascoltino e facciano realmente qualcosa per cambirle, alcune sono davvero imbarazzanti

    RispondiElimina
  44. Anche io sono d'accordissimo sul fatto che queste copertine non si possano vedere, sono orribili.
    Il problema più grosso, secondo me, è che oltre al fatto di non essere belle, svalorizzano anche il contenuto del libro. Noi lettrici abituali che conosciamo il valore delle varie scrittrici certo non ci facciamo influenzare da una copertina, però io penso che tutte le altre persone vedendo copertine di questo tipo, giudichino questi libri di serie B e noi, di conseguenza, lettrici di serie B. Ora, di quello che pensano gli altri di me non me ne può importare di meno, però mi dispiace che questi libri vengano svalorizzati per la scelta di copertine come queste!!!!
    Secondo me con cover diverse ci sarebbero molte più persone a comperare questi libri, quindi il tutto tornerebbe a favore anche della casa editrice.

    Grazie a Juneross per avere messo in evidenza il problema.
    Stephy.

    RispondiElimina
  45. Ciao a tutte/i!
    Ringrazio Juneross per avere posto in evidenza un problema che, devo dire, mi causa non poco imbarazzo. Ultimamente nei Romanzi Passione sono stati pubblicati libri che volevo assolutamente acquistare, ma... che vergogna darli all'edicolante per pagare!!! :-( Per non parlare del fatto che in casa devo sempre spiegare che il romanzo non è proprio come la copertina lo dipinge... e figuriamoci se mi attento a portare il romanzo in autobus o in treno!!! Insomma, copertine non solo veramente troppo esplicite, ma addirittura volgari e, secondo me, per niente adatte al romanzo... tanto che, per quanto mi possano piacere le autrici che verranno pubblicate in futuro, non so se troverò il coraggio di tornare in edicola a comprare questa collana!
    Grazie a tutti!
    Chiara

    RispondiElimina
  46. Ciao a tutte anche io concordo con tutto quello che è stato detto sulle copertine, anche se non rinuncio a comprare un libro se mi piace la trama, però concordo con susa che se proprio vogliono mettere delle copertine un po' osè potrebbero rispolverare quelle di Pino Daeni che erano proprio belle.
    Graziella

    RispondiElimina
  47. Mi aggiungo al coro per esprimere il disagio già ampiamente descritto in tutti gli aspetti da chi mi ha preceduto.
    Gent.mo dott. Altieri confidiamo in lei per perorare la nostra causa, immagino ci siano problemi di costi e quant'altro, piuttosto fate le copertine rosso fuoco(la passione) e date risalto (che ne dice di caratteri oro) ai nomi delle splendide autrici che ci state proponendo, scherzo naturalmente non è il mio mestiere ma l'appello è accorato ^__^
    mamma9757

    RispondiElimina
  48. Ciao a tutte è la prima volta che scrivo ma l' argomento non poteva non essere commentato.
    Daccordissimo in pieno con quanto detto da tutte voi. Dalla bruttezza delle immagini al mancato inquadramento storico, dalla vergogna nell' acquisto allo spiegarlo ai figli piccoli in casa per non parlare di leggere i romanzifuori casa!!!! Speriamo di essere ascoltate.
    Barbara

    RispondiElimina
  49. Ciao a tutte ed un grazie a June Ross che ha sottoposto direttamente alla Mondadori una questione che periodicamente si riaffaccia nei vari blog e ML. Mi unisco al coro: le copertine sono oggettivamente brutte, le loro pretese di sensualità rasentano il ridicolo e sono imbarazzanti da acquistare. Apprezzo storie e scrittrici e alla fine compro lo stesso i romanzi, ma mi indigna pensare che l'editore svilisca le autrici e non rispetti noi lettrici e acquirenti costanti, puntando su copertine il cui unico fine pare sia "incuriosire" qualche compratore di passaggio.
    Spero che questa valanga di commenti abbia un riscontro, saluti
    Roberta

    RispondiElimina
  50. Il discorso COPERTNE non è da sottovalutare.
    Personalmente non acquisto un romanzo Mondadori se ritengo la copertina imbarazzante.
    Quelle evidenziate da Juneross, poi, sono scandalosamente imbarazzanti tanto da scoraggiarne l'acquisto.
    L'effetto ottenuto è assolutamente controproducente e merita riflessione. Patrizia C.

    RispondiElimina
  51. Ciao....
    Sono più che in accordo con te: le copertine dei Passion sono orribili... mi tornano in mente quelle dei Peruzzo, fatte male... non so come definirle... quasi inverosimili... certo, nulla a che vedere con le splendide copertine di E. Duillo o Oliviero Berni!!!
    Lo ribadisco: le copertine dei passion non hanno molta fantasia, nè particolari attrattive. Io sono laureata alle belle arti, in pittura, e secondo il mio gusto non paragonabili a quei bellissimi, sensuali e mai volgari personaggi della Duillo, che adoro.

    Mi unisco comunque al coro.

    Silvia - pazienza74

    RispondiElimina
  52. Concordo pienamente con la lettera di Juneross e con i vostri commenti. Già è un problema comprare questi libri quando le copertine sono meno "forti", ma con i passion, io mi vergogno e, infatti, dopo le prime uscite meno volgari, non li ho presi più! Mi sembrava di comprare dei porno e non mi andavano le occhiate dell'edicolante e degli altri acquirenti...
    Poi alla Mondadori, faranno come vogliono, per me ci perdono soltanto!

    RispondiElimina
  53. Sono pienamente d'accordo con quanto è stato detto. Sinceramente mi sembra che sia sempre lo stesso il problema. Oggi per vendere è necessario presentare tutto con riferimenti più o meno velati al sesso. Fanno la pubblicità del gelato!......beh perchè non farla con una ragazza ammiccante che incarna la tentazione.....(e questo è il metodo più velato!). Vogliono vendere un romanzo e allora pensano....ma si! andrebbe bene quelche scena provocante, piccante, lasciva....senza pensare che chi compra e legge vuole solo sognare...niente di più....ma è così difficile comprenderlo!? Non lo so....forse è solo più facile seguire la strada già battuta dai più....e cioè pensare che si vende di più se si fa più riferimento al sesso e non sforzarsi di cercare altre strade!
    Beh! Spero che la nostra voce venga ascoltata.....
    Io solitamente non acquisto i Passion, ma non posso non dire qualcosa a riguardo. Mi sembra che queste scelte editoriali siano il frutto di un marketing un pò grossolano....che non considera che l'attenzione dei consumatori può essere catturata in altri modi.
    A presto
    Caty

    RispondiElimina
  54. Sono pienamente daccordo con te Ross!
    Madonna mia quelle copertine mi hanno fatto già da tempo desistere dal comprare i romanzi passione.Figurati che qualche tempo fa capitava che ne comprassi uno e l'edicolante mi guardava in modo strano ...proprio per dire: Ti piace il sesso!..ect..ect e da quel momento li ho evitati proprio per non far credere chissa cosa!
    Speriamo che capiscano e che si rimettano sulla retta via...
    Ciao a tutte!

    RispondiElimina
  55. Cara Rox...
    la rediviva lucetta (llucya73) appoggia la tua lettera aperta in ogni singola parola, virgola,ogni vocabolo che hai usato!
    Doppia copertina, quarta di copertina, fiori o fringuelli... fate vobis... MA RIMANE IL FATTO CHE COPERTINE COME QUELLE USATE NELL'ULTIMO LIBRO DELLA KLEYPAS SMINUISCONO IL LAVORO DELL'AUTRICE E IL VALORE DEL LIBRO...

    Questo lo penso seriamente!!!

    Copertine esageratamente "hard" non ilustrano il contenuto dle libro nè valorizzano le capacità dell'autrice.

    Quindi mi unisco al coro della mia amica rox.

    Lucetta.

    RispondiElimina
  56. ciao a tutte, io non sono d'accordo con voi, trovo le copertine molto belle, però se qualcuno danno fastidio non è un problema cambiare tipologia o modo di stampa.
    saluti sara

    RispondiElimina
  57. Sinceramente la copertina di All'improvviso, tu mi piace molto. Per le altre dei PASSIONE ci sono alcune che mi piacciono altre no. E non ho alcun problema ad andare in edicola e comprarli. Non m'interessa minimamente quello che pensa la gente di me.
    Leggerli in metropolitana, dal medico, dal parrucchiere o in qualsiasi posto pubblico io non ci trovo nulla di scandaloso considerato che su certi giornali scandalistici, siti/blog e in tv si vede decisamente di peggio. ^_^

    RispondiElimina
  58. E' vero in Tv si vede di peggio, ma io che spendo soldi per comprarmi un libro voglio anche la soddisfazione di avere una bella copertina che mi piaccia,no che mi metta in imbarazzo.
    Diciamo comunque la verità le copertine italiane di molti libri lasciano decisamente a desiderare, e soprattutto queste della serie "Passion" , mio dio ma perchè per Passione si deve per forza pensare in maniera così esplicita al sesso ?
    Perchè ragazze mie è questo che io vedo quando guardo la copertina del romanzo della Kleypas, non passione ma sesso ! E secondo me c'è differenza !!!

    Anna

    RispondiElimina
  59. Non posso che associarmi alla protesta!
    Mi piace considerare questa mia nuova passione come la mia piccola, personalissima, perversione.
    e se è vero che per queste copertine becerissime (ben più del contenuto) ho un occhio benevolo se non proprio divertito...e se è altrettanto vero che spesso ne faccio un gustoso spunto per chiacchiere tra i pochi fedelissimi che conoscono questa mia piccola perversione...
    e se è vero che in fondo per quel particolarissimo gusto dell'orrido tendo quasi a scegliere le copertine più pacchiane, così quasi per una forma di autopunizione...
    se tutto questo è vero...è altrettanto certo che se questi libretti avessero copertine più decenti (e non parlo di quel senso di decenza comunemente inteso come vestiti castigati e poca carne alla vista)...decenti nel senso di eleganza, di colori naturali, anche i nudi mi van benissimo (figuriamoci proprio io non potrei certo prenderli di mira) se questi libri avessero un'immagine migliore ci guadagnerebbero tutti.
    ...queste pacchianate, secondo me, allontanano una buona fetta di lettrici italiane.
    forse il pubblico ammerigano ha un gusto differente? forse riescono a fregarsene più di noi? chissà...
    io voglio, pretendo, esigo...ehm...supplico...d'avere copertine diverse.
    Vongolaprofonda

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!