Un bouquet di Rose!

E' realmente un bel bouquet di Rose Nostre quello che ci verra' offerto prossimamente da Leggere Editore.
Con molto anticipo vi segnaliamo i romanzi che potrete trovare in libreria nei prossimi mesi.
Congratulazioni alle nostre scrittrici italiane!!

Maggio 2011
ORNELLA ALBANESE
l'ANELLO DI FERRO

1135. Giselda attende il suo promesso, Manlius. Sono anni che è lontano dalla sua terra e potrebbe anche non farvi più ritorno. La ragazza è giovane, impavida, e desidera provare emozioni forti, che la distolgano dal torpore che la circonda. Tramite la sua damigella, Giselda riceve un invito da parte del figlio del capo del clan rivale al suo, e lei accetta senza esitare. L'appuntamento è nel bosco vicino, al tramonto.

Purtroppo, però, di Giselda non si troverà più traccia, e la sua sorte si conoscerà solo attraverso le parole della damigella che ha assistito al suo terribile omicidio. Proprio ora che Manlius è tornato... La sua ira è incontenibile. Si scatena così una guerra sanguinosa che fa riemergere intrighi e misfatti antichissimi.

I due clan metteranno in campo tutte le loro armi, anche quelle della seduzione... La figlia dei Rosetum, infatti, conquisterà Manlius, cercando in tutti i modi di proteggere il destino della propria famiglia. Le insidie però non si celano solo tra le file dei nemici, ma anche fra le persone più care, e ora è giunto il momento della vera resa dei conti.

Segreti, intrighi, colpi di scena e sensualità per un’autrice che ha già conquistato il favore delle lettrici italiane e che a ogni sua prova si riconferma come una sicurezza, un solido punto di riferimento nel suo genere.

Giugno 2011
ROBERTA CIUFFI
UN CUORE NELLE TENEBRE

San Raffaele, un paese quasi nascosto tra le montagne del Friuli, è preso di mira dalle aggressioni di strani lupi, che sembrano scegliere le loro vittime solo tra i giovani del luogo. Lars Coulter, archeologo di fama, viene chiamato da un suo vecchio professore in pensione a indagare sulle aggressioni. Perché Lars non è solo quel che sembra. Così come non lo è San Raffaele, e neppure gran parte dei suoi abitanti. Tutti loro condividono un’antica maledizione, che ha origine dal mitico re di Arcadia, Lykaon, e per la quale sono condannati a vivere la doppia natura di umani e lupi. I Coulter sono i diretti discendenti di quel Re, e hanno il compito di vigilare che la parte animale non prenda il sopravvento sulla loro gente. Ma a San Raffaele c’è almeno un lykaon fuori controllo, e Lars deve scoprire chi è. E ucciderlo. E deve scoprire cosa terrorizza Elena, la giovane arrivata da poco in paese, e da cosa fugge. O da chi. Perché forse questi due misteri sono legati tra loro e risolverli lo porterà a scoprire la causa della tragedia che ha sconvolto la sua vita.

Luglio 2011
MARIANGELA CAMOCARDI
SOGNI DI VETRO


Il barone Vito Giordani resta esterrefatto quando una ragazza si presenta alla sua porta sostenendo di aspettare un figlio da lui. Chi è mai questa affascinante sconosciuta che dice di chiamarsi Virginia? Convinto di non averla mai vista, Vito sospetta che si tratti di una ricattatrice. Niente di più falso: la ragazza infatti non è in cerca di soldi, e infatti scompare senza lasciare traccia. Determinato a ritrovarla, Vito si lancia in una ricerca che lo porterà a mettere in discussione tutte le sue convinzioni. Soltanto così riuscirà a scalfire ogni sua difesa e ad avvicinarsi ad una donna che gli insegnerà cosa significa vivere veramente.






 border=

5 commenti:

  1. Oh Santa Madre, sembrano davvero interessanti... non vedo l'ora di accaparrarmi questi libri; credo che la Ciuffi sarà una sorpresa e il contenuto della storia è proprio nelle mie corde.
    Ciao Lucilla

    RispondiElimina
  2. finalmente un editore che da un' occasione anche alla rose di casa nostra! grazie
    Laura Ge

    RispondiElimina
  3. La albanese con un medioevale... Grazie leggereditore!

    RispondiElimina
  4. Complimenti alle mie care amiche.
    Le trame dei vostri romanzi sono davvero interessanti e, ovviamente, non mancherò di acquistali.
    Miriam

    RispondiElimina
  5. Mille grazie a Juneross e al suo staff per l'attenzione che sempre ci riserva in questo blog. Grazie a chi ha lasciato un commento, soprattutto a Miriam.
    Mariangela Camocardi

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!