Give-away: Il senso interno del tempo

E' sempre un piacere per noi bloggerine ospitare Nuove Penne. Siamo ancora piu' felici quando gli autori decidono di regalarci i loro lavori.
Benvenuta a Monica Peccolo, e prima di conoscerla meglio, vi invitiamo a lasciare il vostro nome, o nick, in questo post. In questo modo potrete vincere il romanzo di esordio, Il senso interno del tempo!
- Come partecipare al give-away?
- Scrivere nei commenti il vostro nome o nick
- Diffondere la notizia del give-away tramite i vostri canali. 
- Ah! Non dimenticate i soliti giri attorno al tavolo, magari aggiungete anche un balletto, non si sa mai!
Avrete tempo per lasciare i vostri commenti fino a Martedi 4 dicembre. 

In bocca al lupo a tutte!  

Per conoscere meglio la nostra amica Monica Peccolo, cliccate su Continua a leggere...



Direttamente dalla scrivania di SereJane
 

Intervista a Monica Peccolo


Carissime amiche e lettrici, come vi raccontavo sabato 24 novembre, al Pisa Book Festival ho avuto il piacere di incontrare Monica Peccolo.
Monica ha da poco pubblicato il suo romanzo d’esordio: “Il senso interno del tempo”, un libro che non definirei un classico romance perché racchiude al suo interno una serie di tematiche importanti e attuali che lo rendono molto più completo e profondo.
La storia mi ha colpita e completamente catturato il cuore, era da tantissimo tempo che non mi commuovevo per un libro… ;)
Si perché nel romanzo si parla di sentimenti puri, profondi, i personaggi ci vengono presentati talmente bene che ci sembra quasi di vederli e di conoscerli. E’ impossibile non venire travolti dal loro mondo.;)
Ora però voglio passare a raccontarvi della nostra chiacchierata tra me e Monica, che sicuramente è molto più brava di me a parlarvi di sé e del suo lavoro..:)




Carissima Monica,
benvenuta in “Immergiti In Un Mondo Rosa” e complimenti per l’uscita del tuo romanzo!


Grazie! Ancora non riesco a crederci è stata una vera sorpresa.


-Raccontaci qualcosa di te e di come è nata la passione per la scrittura.
Sono nata a Livorno, dove vivo, sono sposata e ho un figlio. Adoro leggere, ascoltare musica rock, vedere buoni film. La danza ha una parte importante nella mia vita, come la scrittura.
Ho iniziato a scrivere in modo continuo da "grande", quando ho avuto più tempo da dedicare a questa attività. Inaspettatamente, i miei primi racconti brevi pubblicati su forum di sci-fi sono piaciuti, il che mi ha fatto decidere di seguire dei corsi di scrittura per comprendere le tecniche di narrazione e lavorare sullo stile. Ho scritto poi altri lavori, spaziando in diversi generi, fra cui il romance, e alcuni di questi sono stati pubblicati di recente su dei blog dedicati. (Ricordiamo ‘Musica Nuova’ giusto appunto pubblicato su questo blog).
Ho sempre amato leggere, fin dall'età di cinque anni, e leggo moltissimo, spaziando per generi e autori. Amo immergermi nei classici, nella fantascienza e nel buon romance. Vado anche a  periodi: gli autori sudamericani, quelli russi, poi è stata la volta degli americani. Sono onnivora. Se voglio approfondire un particolare argomento che mi interessa, mi dedico ai saggi. Però non ho un autore modello, cerco d’imparare qualcosa da ognuno.

-Il tuo romanzo non è ciò che si definisce un classico romance. La protagonista, Eva, lavora in ospedale, nel reparto di pediatria oncologica e vive tutti i giorni malattie più o meno gravi dei bambini ricoverati. Come mai hai scelto di trattare un argomento così delicato, seppur in maniera non troppo pesante?

In generale, in ciò che scrivo, mi piace usare un modo leggero per parlare di argomenti seri, tentare di far riflettere le persone sulla realtà che abbiamo intorno, cercando, nello stesso tempo, di farle evadere in altri mondi perchè è questo ciò che si chiede alla narrativa d'intrattenimento.
Il seme da cui è nato "Il senso interno del tempo" è proprio l'episodio raccontato al capitolo tre, cioè l'esperienza di volontariato. Mi piaceva l'idea di studiare vite apparentemente tanto opposte, quella del medico e quella dell’attore; ideali e quotidianità così diversi e vedere, e capire, cosa ne sarebbe venuto fuori, facendole scontrare e innamorare. Da questo confronto e dalle riflessioni dei due protagonisti sul loro modo di porsi davanti alla vita è scaturito il resto. Una storia d’amore dei giorni nostri dove le cose funzionano quando all’interno della coppia c’è pari dignità, rispetto, generosità, oltre che amore e passione. Così come mi affascinava approfondire il tema dell’amore che nasce da una profonda amicizia e delle seconde occasioni.


-Hai un personaggio preferito o più affine a te? Quanto c’è di te nel tuo romanzo?
Non sono un medico, non sono mai stata negli USA, anche se ho molti amici che vivono in quel paese, e molti di loro sono artisti. È chiaro che nel romanzo ci sono parti di me, ma filtrate dal sentire e dal vissuto dei vari personaggi. In ognuno di loro c’è qualcosa, forse più in quelli maschili che in quelli femminili. Penso di amare in ugual misura i due protagonisti: Nathan ed Eva.
Lui con le sue insicurezze e la sua sensibilità artistica, lei efficiente e nello stesso tempo sognatrice, entrambi forti, profondi e diversi, ma sono anche affezionata alla famiglia Horwell e a James, il fratello di Nathan. Senza dimenticare l’uragano Valentina, la cugina pazza di Eva e i molti personaggi che ruotano attorno a loro.


-Nel romanzo citi Jane Austen e altre autrici, è semplicemente una sorta di omaggio o ti sei ispirata a qualcuna di loro?
È vero, la zia Jane è citata un paio di volte, ed è stato quasi doveroso. In fondo chi scrive romance le è debitore. Anche se, secondo Valentina, “è ormai preistoria”.  Mi sono divertita però anche a spargere nel testo altri omaggi a dei romance di autrici che, con il loro modo di scrivere, mi hanno conquistato e insegnato qualcosa. Magari potrei organizzare un quiz a premi per indovinarli...


-Che cosa hai in serbo per noi dopo questo libro? Un bel seguito, magari? O hai già anche altri progetti?
Nathan ed Eva hanno ancora un po’ di strada davanti a loro, il loro cammino non è concluso e continuano a ‘parlarmi’, pressandomi perchè li ascolti. Nella mia testa, però, hanno iniziato a farsi strada altri personaggi, un’altra storia contemporanea, una di fantascienza... tutte spingono per uscire, ma il mio tempo è quello che è, e dovranno avere pazienza. Scrivere richiede tempo, concentrazione e calma, cose non semplici da trovare quando la scrittura non è la professione che fai per vivere.




-C’è qualcos’altro che vorresti aggiungere?
Sono stata fortunata a incontrare Linee Infinite, una seria casa editrice, che investe molto sugli autori italiani. Hanno creduto nel potenziale di questa storia, che spero dia slancio alla loro collana “Romantika”, in cui il romanzo è inserito.
Non è facile per un esordiente districarsi nei meandri delle case editrici, che spesso si scoprono essere a pagamento, o arrivare a far leggere il proprio materiale a una “big”; però, nelle case editrici di medio livello si ha molta libertà in più, l’autore non è imbrigliato in regole di marketing o nelle tendenze del momento, e viene rispettata maggiormente la sua creatività e, in fondo, è quello che chi scrive, desidera.
Grazie al vostro blog per avermi dato la possibilità di far conoscere il mio romanzo e per ciò che fate per diffondere il romance. Un saluto al capo Ross e a tutte le bloggerine, sempre simpaticissime e alle lettrici. Ci rivediamo alla VeR 2013... chi l’avrebbe detto lo scorso marzo che sarei arrivata fino a qua?


Grazie a te Monica per essere stata nostra ospite e a voi care amiche non posso far altro che consigliare nuovamente Il senso interno del tempo, con la speranza che possa catturarvi almeno la metà di quanto ha catturato me e augurarvi buona lettura!;)
 Vi lasciamo al bel booktrailer di Il senso interno del tempo




SereJane




 border=

39 commenti:

  1. Ciao, sono la prima? chissà che mi porti fortuna :)
    Partecipo molto volentieri e ho condiviso sulla mia bacheca fb (Francesca Loveredhair)
    Ora vado a fare i giri intorno al tavolo =D
    GFC Francesca Scirpoli

    piukina81@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Buongiorno, innanzi tutto vorrei fare i miei complimenti a Sere e soprattutto a Monica, persona squisita e scrittrice sensibile ed intelligente.
    Questo e' un libro che non può mancare nella mia libreria....
    Ciao
    Lucilla

    RispondiElimina
  3. Partecipo pure iooo! pubblico su fb (Annika Libanti), giretto intorno al tavolo ...!
    ^_^

    RispondiElimina
  4. Che bella intervista!

    Partecipo. Molto volentieri

    Libera

    RispondiElimina
  5. Conosco Monica e sono molto curiosa di leggerla, partecipo volentieri anch'io :)
    E un abbraccio a Serena per il tempo, l'attenzione e l'entusiasmo che dedica alle nuove penne italiane <3

    RispondiElimina
  6. bellissima questa copertina
    l'albero coi due amanti che si avvinghiano,
    il cerchio con le icone,
    i colori.
    sicuramente c'è dietro un lavoro di 'allineamento' tra trama e cover... allora dovrebbe piacermi di sicuro!

    mammasuperabile@gmail.com

    condivido su blog, fb, tw e g+

    RispondiElimina
  7. Bella l'intervista e bello il booktrailer...partecipo volentierissimo, tanto più che siamo pure omonime! Conivido sulla mia pagina fb:

    https://www.facebook.com/monica.manino.9

    RispondiElimina
  8. Bella l'intervista e accattivante il booktrailer :) Per il balletto va bene qualsiasi canzone? ahahahaha
    Ho condiviso:
    https://twitter.com/saetta9/status/274100877936193536

    RispondiElimina
  9. Che bella opportunità!fa sempre piacere conoscere una nuova scrittrice e leggerne il romanzo d'esordio...questo poi deve essere veramente bello e affascinante.Già il titolo mi ha colpito,poi l'intervista all'autrice e la trama mi hanno incuriosita ancora di più.
    Partecipo e ho condiviso:http://www.facebook.com/groups/132208490123079/?ref=ts&fref=ts#!/antonietta.dimarino/posts/196379033832688

    GFC/FB: Antonietta Di Marino
    e-mail: dimatonia1955@gmail.com

    RispondiElimina
  10. bellissima intervista, libro toccante e spirituale...
    fraghi88@alice.it
    condiviso su fb francesca ghiribelli
    https://www.facebook.com/fraghi88

    RispondiElimina
  11. Giro giro giro e incrocio le dita ^_^ non conoscevo questo libro partecipo volentieri e me lo segno anche nella lista di libri da comprare in futuro :)

    Ho condiviso sul mio blog: http://happyredbook.blogspot.com/

    RispondiElimina
  12. bellissima iniziativa...grazie per l'opprtunità
    partecipo
    mbilla82@yahoo.it

    RispondiElimina
  13. GFC clapratty
    partecipo&condivido https://www.facebook.com/claudette.giveawayer/posts/310670242381280
    Mi interessa molto il genere,soprattutto perché si tratta di una nuova autrice;)
    incrocio le dita!
    prattico@inwind.it

    RispondiElimina
  14. Commento anche io, incrocio le dita, faccio tutti gli scongiuri possibili =)
    P.s. il libro sembra interessante!
    mari989@hotmail.it

    RispondiElimina
  15. Per commentare con cognizione di causa, devo aspettare che mio marito finisca di leggere il libro, visto che me lo ha sequestrato.

    patrizia

    RispondiElimina
  16. Questo libro sembra davvero interessante *_* Spero di leggerlo al più presto! ^_^
    GFC kaya
    email: kaya_kuro.neko@yahoo.it
    Ho condiviso :D
    twitter.com/GiuliaAnnaGallo/status/274186040514850816

    RispondiElimina
  17. partecipo volentieri,ho condiviso su FB:https://www.facebook.com/chicca.tamburrino#!/chicca.tamburrino/posts/121707491322037
    Questa intervista mi è piaciuta molto e anche il romanzo promette bene,sono davvero incuriosita e affascinata dalla trama e dall'autrice...perciò incrocio le dita!
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  18. Eccomi! Complimenti a Sere per la bella intervista e a Monica per il suo interessante esordio! Ho visto anche il booktrailer del libro e mi è piaciuto molto! :)
    Partecipo volentieri e condivido su FB e Twitter!
    Cassie

    RispondiElimina
  19. partecipo con piacere :)

    gfc trillina palemi

    diffuso il 'verbo'
    https://www.facebook.com/tpalemi/posts/143558605791518

    balletto e saltelli fatti :D

    mail palemona@libero.it

    RispondiElimina
  20. Serena, hai scritto una splendida e sottolineo splendida intervista, e Monica Peccolo è una donna veramente interessante e da scoprire.
    Un libro assolutissimamente da leggere.

    RispondiElimina
  21. Intanto ho condiviso su FB dove seguo il blog come Tina Picciocchi.

    L'intervista mi è piaciuta molto (complimenti SereJane!). Il booktrailer è molto bello e stuzzicante! Mi piacerebbe molto leggere il libro e "conoscere" Monica Peccolo. Quindi, tengo le dita incrociate e grazie per il bellissimo regalo.

    Tina

    RispondiElimina
  22. mi è piaciuta molto l'intervista! mi ispira molto anche il libro! soprattutto la copertina *-*
    follower: arianna
    condiviso: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=257662741026348&id=231715406878745
    fb: arianna bordignon
    email:ariannarally1@hotmail.it

    RispondiElimina
  23. davvero una grande opportunità :grazie!


    maria moccia in fb dove ho condiviso

    moccia66@hotmail.com

    RispondiElimina
  24. partecipo molto volentieri!!!
    fb:summer littlecupcake
    email:summerina1986@hotmail.it

    RispondiElimina
  25. partecipo molto volentieri
    gfc: Gothicrise
    condiviso su twitter: https://twitter.com/Gothicrise/status/275463642672156673
    joy.gothic@yahoo.it

    RispondiElimina
  26. conosciuta una nuova scrittrice...incrcio le dita...magari porta bene!!!!
    minicicciola
    happysmile@live.it

    RispondiElimina
  27. Sono ancora in tempo??? spero di si!
    gfc luisac
    minuto.aurora@libero.it
    condivido su fb

    RispondiElimina

  28. Partecipo e condivido! ^^
    Sono Patrizia giveaway schiavone su fb
    patri.sheva@tiscali.it

    RispondiElimina
  29. partecipo e condivido su facebook molto volentieri :)
    email: anna_oasis@hotmail.com

    RispondiElimina
  30. Partecipo con entusiasmo...soprattutto che adoro leggere autrici italiane, bravissime e sensibili!
    Ho condiviso su FB:
    https://www.facebook.com/giada.celeste.9/posts/493546290677268
    Mail: giadacassar7887@gmail.com

    Incrocio le dita....i 4 giri di rito li ho fatti anche se dopo mangiato creano un certo effetto mal di mare...ma per questo bellissimo volume va bene anche il mal di mare! :-)

    RispondiElimina
  31. ciao, partecipo con molto piacere!!!
    ho condiviso sul mio profilo: http://www.facebook.com/sara.martino.1272/posts/498777623495844
    gfc: dede81
    fb: sara martino
    email: frale81@gmail.com

    RispondiElimina
  32. Ciao =) Partecipo molto volentieri anch'io! Ho condiviso sulla mia pagina fb (Fede Buizza) =)

    iperfederica@libero.it

    RispondiElimina
  33. Angela Scricciolina4 dicembre 2012 16:36

    Partecipo anch'io!! (:

    Ho condiviso su fb, sono Angela Scricciolina
    angela.scricciolina@gmail.com

    RispondiElimina
  34. La copertina del libro è bellissima! Mi incuriosice tanto!
    Partecipo!

    mojito1989@libero.it
    Ho condiviso su Facebook (Francy GirlishGirl)

    RispondiElimina
  35. partecipo e condivido

    GFC: alessia petitti
    FB: alessia petitti
    EMAIL: alessiapetitti@virgilio.it

    RispondiElimina
  36. Monica Peccolo4 dicembre 2012 19:14

    Carissime partecipanti al give away,
    sono felicissima di aver avuto un numero così alto di adesioni e dei commenti tanto carini nei confronti miei e del romanzo. Spero davvero di non deludere nè la vincitrice, nè le eventuali future lettrici.
    Approfitto per informarvi che oltre a trovarmi su facebook, sempre su fb, esiste un gruppo di lettura del romanzo dove potete richiedere di essere inserite.
    https://www.facebook.com/#!/groups/176440679161933/
    e, naturalmente, la vostra opinione, di qualunque tipo sia, sarà ben accetta.
    Per quanto riguarda la diffusione nelle librerie, purtroppo come tutte le case editrici di media grandezza, il libro deve essere ordinato, e vi prego di rivalutare e valorizzare le librerie indipendenti che fanno tanta fatica a stare al passo con i colossi dell'editoria (vi ricordate il delizioso film "C'è posta per te?")in ogni modo, il romanzo sarà distribuito anche nelle maggiori rivendite on line di libri, spero prima di Natale.
    Un ringraziamento speciale va a questo blog, per lo spazio e il sostegno che mi ha offerto: italiana ed esordiente, non è proprio un'accoppiata di grido in questo campo, e a SereJane per avermi accompagnato con grazia "austeniana" nella nostra chiacchierata/intervista.
    Vi ringrazio ancora tutte quante perchè le vostre parole di apprezzamento mi danno tanta carica per continuare a scrivere.
    Monica Peccolo

    RispondiElimina
  37. wow che bel libro! **
    mi ispira moltissimo, e che bella copertina!
    https://www.facebook.com/chrys.obsidian/posts/181142192024537


    chrystal91@hotmail.it

    Chrys

    RispondiElimina
  38. Sono una grande divoratrice di libri, e mi piace conoscere nuovi autori, grazie per l'opportunità
    partecipo e condivido su fb https://www.facebook.com/photo.php?fbid=132147746940040&set=a.132147743606707.28712.130316650456483&type=1&theater#!/incantesimi.difimo/posts/570140029679590
    fb incantesimi di fimo
    gfc dolce candy
    vincenzabalice@gmail.com

    RispondiElimina
  39. ciao ci provo anche io :)
    l'email è gelatina86@hotmail.it

    ho condiviso su:
    https://www.facebook.com/MySweetBook/posts/318588198255245

    su twitter: @girlpower86

    e ora vado a farmi balletti e giri attorno al tavolo del salotto XD

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!