Passa ai contenuti principali

Arrivederci alle autrici YOUFEEL Rizzoli

SNIF SNIF VI SALUTIAMO!



Abbiamo terminato tutti  MOOD! Le nostre autrici sono salite sul treno che le porterà alla prossima destinazione. Saranno impegnate per altre otto settimane per completare il loro BLOG TOUR. Grazie a tutte per la simpatia e per i commenti. 
Giusto per non farci mancare nulla, l'ultimo pensiero ce lo ha dedicato Alessandra Bazardi, coordinatore del Blog Tour:



Carissima Ross e carissime bloggerine tutte, GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE, quattro volte GRAZIE come i 4 mood di Youfeel. Vi abbiamo invaso con la nostra nutrita e rumorosa presenza:
 -le romantiche sempre a pensare di trovare il lettore "Principe Azzurro" nei blog;
- le ironiche che scherzano ma non sanno di cosa è capace Ross;
- le emozionanti sempre a sospirare e a chiedersi se il blog le ama o non le ama;
- le erotiche che nei post scrivono romanzi piccanti...
Ci avete aperto le porte del blog, ci avete ospitato, ma ora come il pesce dopo qualche giorno iniziamo a puzzare... e allora è l'ora di scoprire chi ha indovinato questi benedetti indizi e chi si è aggiudicato il romanzo youfeel. 
Come sempre ci avete sorpreso, con la vostra originalità e passione... per questo non vi dimenticheremo in questo lungo blog tour... e se volete possiamo sempre tornare. 
Grazie da Alessandra Bazardi

E ora passiamo al gioco che ha fatto impazzire, ma proprio impazzire il web!
Ricapitoliamo: è stato rubato un EBOOK. 
Di seguito vi posteremo di nuovo gli indizi che vi aiuteranno a riconoscere di quale Ebook si tratta. 
Chi lascerà la soluzione nei commenti avrà la possibilità di vincere uno dei quattro nuovi ebook YOUFEEL a sua scelta. Ma visto che siamo sempre tanto buonine, cosi dicono, anche nel caso non doveste indovinare il titolo, il vostro commento sara' considerato valido per il sorteggio.

Avrete tempo di commentare fino alle 20.00 di  martedì 4 novembre, giorno in cui verrà estratto il primo numero della ruota nazionale associato al nome. 
Mercoledì 5 novembre, annunceremo il vincitore.

Forza su, mettetevi alla prova, aprite gli occhi e le meningi, la soluzione è facilissima!

PRIMO INDIZIO:
 Ecco il post da consultare: LINK



SECONDO INDIZIO.
Questo il post dove trovate l'indizio: LINK




TERZO INDIZIO
Date un'occhiata a questo post: LINK




QUARTO INDIZIO
E finalmente siamo alla conclusione: LINK




Semplice, vero? Quale ebook è stato rubato?
Non dimenticate di firmare il vostro commento, altrimenti non sarà possibile rintracciarvi in caso di vincita.


Cosa manca ancora? Ah, sì! Perché abbiamo chiamato il BLOG TOUR "Operazione 7x4=28"?
La soluzione la trovate nella pagina FB Giallo nel Mondo Rosa 

Alla prossima!
Le bloggerine















Commenti

  1. Forse è Il cliente di Maria Masella?!

    RispondiElimina
  2. Un Tramonto ancora :) E sapete cosa? Con questo blog tour vi ho scoperte e ne sono contenta. Badate che non è da me essere sdolcinata, ma vi leggo con curiosità e simpatia, quindi credo che vi siate accollate un bel pesuccio :)

    RispondiElimina
  3. Che bellissima idea e che gioco divertente! Io credo che l'ebook rubato sia UN TRAMONTO ANCORA di Paola Grimaldi, e se esiste una giustizia divina, l'ebook lo vincerò IO!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ragazze, se indovinate siete davvero in gambissima! Questa volta la BossRoss ha escogitato un meccanismo davvero diabolico....
    Lucilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucilla leggi bene le sinossi e guarda con attenzione le copertine...

      Elimina
    2. Letto tutto, Lulli, ma devi ammettere che stavolta l'ha studiata....
      Lucilla

      Elimina
  5. Ciao a tutte, ho letto tutto con attenzione in questi giorni, avete creato un bellissimo e appassionante gioco e mi avete fatto conoscere delle autrici interessanti !! Penso che l'ebook rubato sia " Un tramonto ancora " di Paola Grimaldi; un abbraccio a tutte, Diana

    RispondiElimina
  6. Credo che sia Un tramonto ancora di Paola Grimaldi.
    Grazie mille davvero alle bloggerine, alle autrici e a Alessandra Bazardi per avermi regalato un po' di simpatico svago in questo periodo per me non proprio rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noco sono felice di rileggerti. Spero che il periodo torni rosa al più presto.
      Un bacio

      Elimina
  7. ciao Ross, ciao bloggerine, grazie! avete fatto un lavoro stupendo. 30 e lode a tutte (per il bacio vi mando uno dei miei prot a scelta, ditemi quale volete, non vorrei sbagliare)! maria masella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marry, mandaci pure il Mariani, e' un po' stagioato, e ultimamente lo abbiamo visto un po' sfatto, ma ce lo facciamo bastare! Grazie :)

      Elimina
    2. Il Mariani!
      Lucilla

      Elimina
  8. Secondo me si tratta di "UN TRAMONTO ANCORA" di PAOLA GRIMALDI.
    Rinnovo i complimenti al mio primo blog... è proprio vero: "il primo blog non si scorda mai"! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EEEHHH, Cara, Eaml, altri tempi i nostri. sob!

      Elimina
    2. Profa, potresti mandarmi il babbo del protagonista del tuo racconto in "Il falco e la rosa"? Non ricordo i nomi, ma mi è rimasta l'impressione di un gran bel personaggio. Ma... si chiamava Antonio per caso?

      Elimina
    3. Emaaaaaalllll bentornataaaa

      Elimina
    4. Emal!! Smack!
      Lucilla

      Elimina
    5. per lullibi: Antonio Morego e lei Francesca Lunardi che compaiono nell'antologia risorgimentale (non ricordo il titolo) il mio racconto era Bella mia! lui era tosto con orecchino e tutto
      maria

      Elimina
  9. Devo farvi i complimenti, perché questo è il primo blog tour che mi piace. Ho tentato di seguirne altri, ma proprio non mi hanno presa, questo qui invece è dinamico e pieno di originalità brave bloggherine!

    Altri complimenti (mi sento buona oggi!) vanno a tutte le autrici you feel. Sono sempre disponibili con le lettrici, sono dinamiche e scrivono con tanto sentimento, è davvero bello trovare scrittrici così!

    Veniamo al giochetto malefico, secondo me l'ebook rubato è "un tramonto ancora" di Paola Grimaldi, mood emozionante.

    Eiry/Sveva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eiry sei stata tra le più assidue, a te e alle altre che ci hanno seguito e commentato sempre, un bel "IN BOCCA AL LUPO"
      Ma, sei su FB?

      Elimina
    2. Ciao Sveva, ci vediamo su FB?
      Lucilla

      Elimina
    3. Grazie Eiry!
      ne faremo altri...ovvio con Ross....
      Sei contenta Ross?
      alessandra

      Elimina
  10. Sì, ci sono su FB :)
    Sveva Morelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao sveva!
      maria masella

      Elimina
    2. Ciao Maria :)
      O dovrei dire "buonasera Prof"?

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. rispondo se chiamata, comunque nominata, son tutta pseudonimata!
      comunque son suonata!

      Elimina
  11. Salve a tutte. l'e-book rubato è Un tramonto ancora di Paola Grimaldi.
    E' stato un bel gioco e complimenti per le vignette.
    Fio

    RispondiElimina
  12. l'ebook rubato è UN TRAMONTO ANCORA DI PAOLA GRIMALDI
    COMPLIMENTI PER IL GIOCO

    RispondiElimina

Posta un commento

Non dimenticate di firmare i vs commenti e di spuntare il pallino ANONIMO se non avete un account google.
I vostri commenti non sono moderati,ma nel caso fossero ritenuti offensivi, potrebbero essere cancellati anche dopo la pubblicazione. Confidiamo nella vostra educazione :)

Grazie, la vostra opinione e' preziosa!

Post popolari in questo blog

DEANNA RAYBOURN

.... Ogni storia che viene narrata Ha dietro una persona che l’ha creata: Nella mente un pensiero le è nato E amore e mistero ha amalgamato. Così Deanna Raybourn ci ha raccontato Cosa ha veramente pensato Dando vita al racconto citato… .... il cantastorie Sylvia Z. Summers intervista per il blog: DEANNA RAYBOURN Ciao Deanna, posso solo iniziare dicendo che sono molto molto orgogliosa di intervistare un’autrice come te. Ho appena finito di leggere “Silenzi e Segreti” (Harlequin Mondadori, “Grandi Romanzi Storici Special”), e l’ho trovato una lettura molto affascinante, con un intreccio poderoso e un’ambientazione suggestiva – una tenuta di campagna in un’antica abbazia, niente meno! E mi ha ricordato i vecchi romanzi gotici con così tanto mistero ed elementi soprannaturali. Hi, Deanna, I can only start saying that I’m very very proud to interview an author like you. I’ve just finished reading “Silent in the Sanctuary”, and I’ve found it very intriguing, with a ponderous plot

Delly....

Direttamente dalla scrivania di Artemis: Eccomi di nuovo ragazze a parlarvi di un argomento a me caro. A dire il vero ho qualche problema a farlo, mi sento stranamente emozionata. La nostra grande ospite, Ross, me ne ha dato incarico qualche ora fa ed io, da allora, non faccio che pensarci. Il motivo di questa mia sensazione non saprei individuarlo, è una sensazione strana e indefinibile. Forse è collegata con l’ammirazione che provo per tutto ciò che si nasconde dietro lo pseudonimo Delly. Tutto ebbe inizio quando ero bambina e cominciai a leggere libri che non erano solo favole per bambini. Quando andavo a trovare mia zia mi soffermavo davanti ad una libreria che lei teneva nel soggiorno e lì leggevo i titoli dei libri esposti cercando l’ispirazione. Fu così che un giorno sfiorai con le dita la costina di un Delly. Lo presi in prestito e iniziò così la mia conoscenza. Non so quanto ci misi a leggerlo e non so neanche se il primo mi piacque. So però che quando leggo il nome Delly, qua

CIO' CHE CERCO IN UN UOMO... E CHE NON TROVERO' MAI!

"se voi foste stata promessa a me, solamente se fossi diventato cieco, sordo o completamente folle, vi avrei lasciato per un'altra e meno che mai per una donna come vostra sorella" S ono caduta in un gorgo e non ne esco più, mi sono innamorata… Irretita da una commistione letale (almeno per me) che ha generato un sisma nelle mie emozioni: un personaggio immaginario, un interprete defunto e una voce suadente. Ho rivisto dopo venti anni “Cuore Selvaggio”, telenovela che, all’epoca, non avevo apprezzato, causa eventi assai spiacevoli nella mia vita. Non lo avessi mai fatto! Non riesco a smettere di guardarla a ripetizione, come se fossi drogata. E il motivo è solamente uno... JUAN DEL DIABLO, AMORE MIO L’archetipo dell’uomo perfetto, perseguitato dalla sorte e, soprattutto, dalle persone. Ostinato, coraggioso, impetuoso, tenace, volitivo, passionale, romantico, fedele e (non ce lo dimentichiamo) bello, che più bello non si può! Il mio protagonista DOC,